Confronto completo di oltre 75 biciclette da interno

Valuta post

La ricerca della prima o della prossima indoor bike può essere difficile da decidere, soprattutto quando la scelta è così ampia.

Basta fare una semplice ricerca su Amazon per scorrere un elenco di diverse indoor bike, tutte di marche e caratteristiche diverse.

Tuttavia, ho fatto le mie ricerche e ho deciso di creare una tabella comparativa completa delle principali caratteristiche che ci si può aspettare da oltre 75 indoor bike (p.s. questo elenco è in continuo aggiornamento).

Diamo quindi un’occhiata ad alcune delle caratteristiche che potreste desiderare per la vostra prossima indoor bike.

Caratteristiche principali da tenere in considerazione

Peso del volano

Il volano di una indoor bike è l’elemento che fornisce la potenza generata dalle gambe.

Quando si pedala, la trasmissione gira e crea lo slancio del volano. Quando l’inerzia comincia a salire, si riesce a creare un ciclo regolare e coerente.

Il peso del volano determina la fluidità e la costanza della pedalata: la regola generale è che più il volano è pesante, più la pedalata è fluida.

Trasmissione

Le indoor bike sono dotate di due tipi di trasmissione: a catena o a cinghia.

Una indoor bike con trasmissione a catena è uguale a una bici da esterno, con una catena che scorre su una ruota dentata.

Una indoor bike con trasmissione a cinghia è solitamente una cinghia Poly V diretta dal sistema di pedali al volano.

Per quanto riguarda i livelli di rumorosità, una bicicletta con trasmissione a cinghia è ciò che si desidera.

Tipo di resistenza

La resistenza sulle indoor bike si presenta in due forme: resistenza magnetica o resistenza per attrito.

Scopri anche:   Catena Vs Trasmissione A Cinghia Su Una Bici Da Interno

È questa che vi farà bruciare le gambe, sciogliere le calorie e infine perdere peso.

La resistenza magnetica è molto più silenziosa perché non c’è un contatto effettivo tra i magneti e il volano. Tuttavia, la resistenza per attrito può offrire un livello di resistenza più elevato se si vuole davvero far bruciare le gambe.

Guardate qui il video che abbiamo realizzato per valutare le differenze.

Pedali a gabbia o pedali doppi

Quasi tutte le indoor bike sono dotate di pedali a gabbia, che sono lo standard.

Tuttavia, alcune indoor bike sono dotate di pedali doppi integrati con pedali a gabbia su un lato e pedali SPD sul lato opposto.

In questo modo è possibile scegliere se pedalare con le normali scarpe da ginnastica o con le scarpe da ciclismo, ottenendo un’aderenza più sicura e una pedalata più efficace.

Peso massimo dell’utente

Quando si acquista una nuova indoor bike, è necessario considerare il peso massimo che può sopportare l’utente.

Oggi la maggior parte delle indoor bike sono state costruite con una resistenza tale da poter sostenere un peso massimo di 130 kg (poco più di 20 chili).

La maggior parte della popolazione rientra generalmente in questo peso, tuttavia ci sono biciclette che offrono una capacità di peso maggiore.

Viene fornito con una console?

Avere una console su una indoor bike non è una necessità, ma è una buona caratteristica da avere se si vuole misurare i parametri come la velocità, la distanza, il tempo e le calorie bruciate.

La maggior parte delle indoor bike è dotata di una sorta di console (se siano progettate bene o male è un altro discorso).

Una console consente di tenere traccia del proprio allenamento in bicicletta e può anche dare una spinta motivazionale in più per rimanere in sella.

È dotato di connettività Bluetooth?

La connettività Bluetooth è un’ottima funzione da avere su una indoor bike, perché consente di collegarsi ad applicazioni di terze parti come Zwift, Bkool, Peloton Digital ecc.

Scopri anche:   Come mantieni la tua bici indoor?

Di solito il Bluetooth è installato nelle biciclette più costose, ma esistono altri modi esterni per aggiungere la connettività Bluetooth e trasmettere i dati ciclistici con l’uso di pedali misuratori di potenza o sensori di velocità e cadenza.

Ha un supporto per telefono/tablet?

Nel mondo in cui viviamo siamo costantemente connessi al mondo online e i produttori di indoor bike lo sanno bene.

Nella maggior parte delle indoor bike è presente una sorta di supporto per telefono o tablet su cui è possibile posizionare il proprio dispositivo e collegarsi a un’applicazione di terze parti o guardare gli ultimi episodi su Netflix.

Ora che conosciamo le caratteristiche principali da tenere in considerazione quando si cerca la prossima indoor bike, è il momento di dare un’occhiata alle oltre 75 indoor bike su cui ho raccolto informazioni.

Ho quindi messo insieme una tabella con tutte le caratteristiche principali. Questa tabella sarà costantemente aggiornata, ma per il momento date un’occhiata.

Simone
Simone Rogini

Appassionato di avventura e sport all'aria aperta. La sua bicicletta, una Graziella modificata e fatta in casa. Una bicicletta versatile che, come il suo proprietario, trascende ogni tipo di attività. Viaggiatore di lungo corso (Parigi-Città del Capo, Great Divide, tour delle Dolomiti...), Simone può anche essere visto sulle strade della pianura Padana con i panni dell'avventuriero urbano. Giornalista e autore, su questo blog condivide le sue esperienze e il suo punto di vista sulle molteplici sfaccettature della cultura ciclistica.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *