Puoi aggiungere un misuratore di potenza a una bici da interno?

Valuta post

Un misuratore di potenza è un gadget essenziale per allenatori indoor e triatleti. Ti aiuta a misurare la forza in watt che applichi durante la pedalata, aiutando i ciclisti ad aumentare la velocità e il condizionamento.

Quindi invia i dati tramite ANT+ o Bluetooth Smart al tuo smartphone, laptop o al cloud.

Facile da installare, puoi utilizzare il misuratore di potenza insieme ad app come Zwift e anche all’aperto, se preferisci.

Quindi, puoi aggiungere un misuratore di potenza a una bici da ciclismo indoor?

Certo che puoi!

Ti aiuterà a conoscere il tuo vero sforzo, le tue prestazioni e come migliorarle, tutto questo è espresso in watt.

Quindi, vuoi conoscere i tipi di misuratori di potenza che puoi acquistare per la tua spin bike e perché dovresti investire in uno?

Bene, in questo post parleremo di come aggiungere un misuratore di potenza alla tua spin bike.

Tipi di misuratori di potenza

Nel corso degli anni, ci sono molte aziende che hanno sviluppato diversi tipi di misuratori di potenza da installare in varie posizioni della tua bici. Le aree più comuni per impostare il tuo misuratore di potenza sono i mozzi posteriori, i pedali e le guarniture.

Ci sono alcuni tipi di misuratori di potenza:

  • Misuratori di potenza a pedale
  • Misuratori di potenza del mozzo
  • Misuratori di potenza a manovella

Misuratore di potenza del pedale

Pedali Favero Assioma Power

Un misuratore di potenza a pedale è uno dei misuratori di potenza più facili da usare sul mercato.

Questo è vero, soprattutto per allenatori indoor e triatleti con più di una bicicletta.

La maggior parte delle persone ama i misuratori di potenza del pedale perché sono così facili da montare. Puoi scambiare il misuratore di potenza del pedale da una bici e montarlo su un’altra.

Non hai bisogno di strumenti importanti, parti aggiuntive o calibrazione. Un altro vantaggio del misuratore di potenza del pedale è che consente lo scambio di ruote per diverse situazioni. Lascia anche la tua trasmissione da sola.

Una volta inserito il misuratore di potenza, il passaggio successivo è la sincronizzazione con il tuo smartphone o laptop. Ciò ti consente di ricevere dati in tempo reale mentre ti alleni. I misuratori di potenza a pedale più popolari sono:

Se sei interessato a ciò che uso per il mio ciclismo indoor, dai un’occhiata alla mia pagina dell’attrezzatura consigliata.

La mia attrezzatura consigliata

Misuratori di potenza dell’hub

Misuratore di potenza dell'hub PowerTap G3

I misuratori di potenza basati su hub sono tra i misuratori di potenza più affidabili.

(Ora, questi possono essere utilizzati solo su bici da strada o mountain bike poiché una bici da ciclismo indoor ha solo un volano, quindi non c’è nessun posto dove collegare l’hub, ma vale la pena menzionarli)

Gli estensimetri si trovano solitamente nel mozzo posteriore (ruota posteriore) e misura il tuo sforzo mentre ti alleni.

Proprio come i misuratori di potenza a pedale, i misuratori di potenza a mozzo sono facili da installare. Infatti, puoi spostarli da bici a bici, grazie al formato a sgancio rapido.

Inoltre lasciano da parte la trasmissione e ti consentono di utilizzare il tuo sistema di pedali preferito.

Uno dei misuratori di potenza basati su hub più popolari è il Misuratore di potenza PowerTap G3. Come primo misuratore di potenza wireless al mondo, è disponibile come mozzo o ruota completa.

Oltre a PowerTap G3, hai anche il misuratore di potenza dell’hub GS.

Misuratori di potenza a manovella

4iii Misuratore di potenza basato sulla manovella di precisione

Il misuratore di potenza basato sulla pedivella si trova solitamente sulle pedivelle della cyclette.

Aiuta a misurare la coppia utilizzando un estensimetro. Questo indicatore si trova all’interno del misuratore di potenza della pedivella. Devi sapere che queste unità richiedono guarniture specifiche.

La buona notizia è; è possibile scambiare il misuratore di potenza tra cyclette, ma è necessario verificare la compatibilità.

I misuratori di potenza a manovella sono popolari tra gli atleti professionisti. Ciò è dovuto alla loro coerenza, durata e precisione.

Come il misuratore di potenza basato sul mozzo, un misuratore di potenza a manovella ti consente di utilizzare i tuoi sistemi di pedali preferiti e lo scambio di ruote.

Purtroppo, è il tipo di misuratore di potenza più difficile da sostituire da bici a bici poiché la pedivella deve adattarsi perfettamente alle dimensioni del misuratore di potenza.

Uno dei migliori misuratori di potenza a manovella è il 4iii Precisione 105 R7000.

Il miglior misuratore di potenza per il tuo tipo di bici

La scelta di un misuratore di potenza per la tua bici può essere difficile da sapere.

Ce ne sono così tanti sul mercato e vuoi ottenere il meglio per te e per le tue esigenze di ciclismo.

La buona notizia è che abbiamo ricercato e abbinato il miglior misuratore di potenza con il tipo corretto di bicicletta.

Bici da ciclismo indoor

Come biglietto per l’allenamento indoor, una bici da ciclismo indoor aumenta il tuo cardio fitness, aiuta con la perdita di peso e rafforza le gambe e i muscoli della parte inferiore del corpo. Agisce anche come un allenamento a basso impatto più sicuro del ciclismo su strada.

Uno dei migliori misuratori di potenza che puoi utilizzare sulla tua bici da ciclismo indoor è il misuratore di potenza del pedale.

Questo perché è facile da scambiare.

Quasi tutte le bici da ciclismo indoor hanno un attacco per pedale universale in modo da poter sostituire il misuratore di potenza basato sul pedale da qualsiasi bici alla tua bici da ciclismo indoor.

Per fare ciò, rimuovi i pedali esistenti, avvita il set di misuratori di potenza del pedale e sei a posto.

Puoi anche utilizzare un misuratore di potenza basato sulla pedivella, ma assicurati solo delle dimensioni in modo che si adatti bene alla pedivella. I misuratori di potenza a manovella come quelli di Stages utilizzano piccoli pod pieni di elettronica. Puoi collegare il misuratore di potenza alla parte posteriore di una delle due pedivelle della tua cyclette.

Questa è la mia configurazione attuale con la mia bici da ciclismo indoor.

Sensore per pedali Favero Assioma Power

Ho i pedali Favero Assioma attaccati alla mia bici.

Erano facili da installare semplicemente avvitando con una chiave esagonale da 8 mm.

Quindi calibrandoli con l’app Favero che ho installato tramite Google Play e sono stato in grado di trasmettere Bluetooth e ANT+ per mostrare la mia potenza e cadenza.

Bici da strada

Anche se potresti non aver bisogno di un misuratore di potenza per diventare un ciclista di successo, può fare miracoli per le tue prestazioni. Non si può negare che un misuratore di potenza fornirà dati utili al tuo smartphone o laptop. Tali dati possono includere ad esempio la coppia e la frequenza cardiaca.

Con un buon allenatore, puoi utilizzare i numeri generati dal tuo misuratore di potenza per assicurarti che il tuo allenamento ti aiuti a raggiungere i tuoi obiettivi.

Ora, per le persone che si allenano su bici da strada, amano prima di tutto pedalare all’aperto, tuttavia, quando arriva l’inverno e le strade diventano un po’ più pericolose, preferiscono spostare l’allenamento al chiuso.

Solo per questo motivo, la bici da strada offre molte più opportunità quando si tratta di misuratori di potenza.

È possibile utilizzare qualsiasi tipo di misuratore di potenza da pedali, mozzi e misuratori di potenza a manovella.

Se sei un ciclista più serio e preferisci allenarti su una bici da strada, ti consigliamo di utilizzare misuratori di potenza a doppia faccia, in particolare misuratori di potenza a manovella.

Il modello a doppia faccia offre un’analisi di alto livello delle tue metriche di pedalata e ti consente di vedere la differenza di potenza generata da ciascuna gamba.

Mountain bike

Se sei una persona che ama la vita all’aria aperta e preferisce pedalare fuoristrada su diversi tipi di terreni e altitudini, allora hai bisogno di un tipo più robusto di misuratore di potenza.

Ora, come nota a margine, una mountain bike può essere utilizzata al chiuso anche quando è collegata a un turbo trainer o rulli proprio come una bici da strada, quindi è possibile utilizzare qualsiasi misuratore di potenza basato su mozzo, pedale o pedivella.

Tuttavia, capisco che possedendo una mountain bike sono sicuro che preferisci andare in bicicletta all’aperto piuttosto che a casa tua.

Un buon esempio è quello a manovella 4iii Misuratore di potenza di precisione per Shimano XTR. È uno dei misuratori di potenza a forza diretta più leggeri ed è preciso entro +/- 1,0%.

Il prossimo è il Misuratore di potenza dell’hub PowerTap G3.

È dotato della comprovata tecnologia del mozzo G3 e di una potenza di arresto extra grazie a un motore con freno a disco da 160 mm. Il misuratore di potenza è compatibile con tutte le mountain bike.

Puoi anche usare i pedali di potenza e consiglierei il Favero Assioma pedali di potenza in quanto hanno anche una precisione completa entro un intervallo di +/- 1,0%.

Ha una tacchetta Shimano SPD standard più una costruzione robusta. In quanto tale, è pronto per lo sporco. Realizzato in lega di alluminio e acciaio inossidabile, utilizza guarnizioni di alta qualità per la protezione da acqua e fango.

Tutta l’elettronica e le batterie sono alloggiate all’interno del perno del pedale. Questo li protegge da urti, colpi di roccia e dagli elementi.

Ora, poiché questi pedali fanno uso di tacchette, dipende se questo è qualcosa che ti piace nel tuo ciclismo o meno.

Sì, manterrà i tuoi piedi fermi, sicuri e collegati ai pedali, tuttavia, se hai bisogno di rimuovere i piedi molto rapidamente, può essere difficile rimuoverli immediatamente poiché è necessario un movimento dei talloni per staccare le scarpe dai pedali loro stessi.

Perché utilizzare un misuratore di potenza?

Consente una formazione strutturata

Il biglietto per raggiungere i tuoi obiettivi di allenamento è migliorare le tue prestazioni e la tua potenza. Questo non è facile da realizzare senza un misuratore di potenza. Un misuratore di potenza può aiutarti a costruire un piano di allenamento strutturato. In effetti, puoi farlo con le zone di allenamento basate sulla potenza. Ciò consente di indirizzare l’energia e il sistema di alimentazione per ottenere le massime prestazioni.

Ti consente di monitorare accuratamente la tua forma fisica

I misuratori di potenza sono solitamente pieni di componenti elettronici che raccolgono dati in tempo reale sulla tua forma fisica. Puoi monitorare i tuoi numeri di potenza massima, la distanza percorsa e la potenza di soglia funzionale. Puoi inoltrare i dati al tuo laptop o smartphone per l’analisi. Il software per il monitoraggio di metriche importanti include Acute Training Load e Training Stress Score.

Serve come un grande strumento motivazionale

Un misuratore di potenza raccoglie i dati in modo accurato. Questi numeri ti danno un quadro preciso della tua performance. Ad esempio, un misuratore di potenza può aiutarti a raggiungere l’obiettivo del 100% di sforzo. Dal momento che lo raggiungerai gradualmente, sarai motivato a continuare ad allenarti fino a raggiungere il tuo obiettivo.

Ti aiuta a capire i tuoi punti di forza e di debolezza

Un misuratore di potenza può aiutarti a capire i tuoi punti di forza e di debolezza. Se sei un cronometro o un triatleta, desideri ottenere 30 o 60 minuti di potenza elevati. I dati del tuo misuratore di potenza possono aiutarti a riconoscere i tuoi punti deboli. Usando questi numeri, puoi creare un piano di allenamento per affrontare la tua debolezza.

Massimizza il tuo tempo di allenamento

Ora che hai identificato la tua debolezza, puoi raggiungere i tuoi obiettivi attraverso diverse sessioni. Puoi farlo progettando piani di allenamento per soddisfare le tue esigenze. Ad esempio, se ti stai allenando per una gara di distanza di 40K, puoi creare piani di allenamento per aiutarti a raggiungere la soglia. Puoi utilizzare i piani di allenamento per stimolare il cambiamento fisiologico.

Pensieri finali

Ci auguriamo che tu sia convinto che un misuratore di potenza sia uno strumento di allenamento efficace di cui ogni ciclista ha bisogno per migliorare le proprie prestazioni ciclistiche. Un misuratore di potenza può sbloccare la tua resistenza e velocità rispetto ad altri strumenti di allenamento. Se stai cercando lo strumento perfetto per misurare e tenere traccia delle tue prestazioni mentre sei sulla cyclette, ti consigliamo un misuratore di potenza basato su pedale, mozzo o pedivella.

Buona fortuna!

Simone
Simone Rogini

Appassionato di avventura e sport all'aria aperta. La sua bicicletta, una Graziella modificata e fatta in casa. Una bicicletta versatile che, come il suo proprietario, trascende ogni tipo di attività. Viaggiatore di lungo corso (Parigi-Città del Capo, Great Divide, tour delle Dolomiti...), Simone può anche essere visto sulle strade della pianura Padana con i panni dell'avventuriero urbano. Giornalista e autore, su questo blog condivide le sue esperienze e il suo punto di vista sulle molteplici sfaccettature della cultura ciclistica.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *