5 Migliori biciclette da ciclocross economiche

Valuta post

Stai cercando le migliori bici da ciclocross economiche e degne di una gara disponibili oggi sul mercato? Le gare di ciclocross sono uno sport in rapida crescita in gran parte del Nord America e dell’Europa.

Questo sport offre una combinazione perfetta di corsa su strada ed esperienza in mountain bike. È un ottimo modo per trascorrere del tempo all’aria aperta durante l’autunno e l’inverno, quando le temperature iniziano a scendere.

Le migliori bici da ciclocross economiche per i principianti

Ecco la nostra selezione delle migliori biciclette da ciclocross economiche. Abbiamo scelto le bici in base a fattori chiave come il telaio, la trasmissione, i componenti, il prezzo e altre caratteristiche importanti da considerare nella migliore bici da ciclocross economica.

1. State Bicycle Co. 4130 Bicicletta da strada

La bicicletta State Bicycle Co è un ottimo esempio di bicicletta da ciclocross a prezzi accessibili. È realizzata con un telaio in acciaio cromolitico a doppio taglio, dotato di supporti per portapacchi e fermacavi.

La sella è in pelle sintetica per garantire la massima stabilità ed equilibrio. La State Road 4130 Road pesa 23 libbre e raggiunge un massimo di soli 55 cm.

Una caratteristica saliente che mette in risalto l’unicità della State Road è la sua trasmissione, che comprende una cassetta a 8 velocità 11-28 al posteriore e un’unità a 44 denti all’anteriore. La cassetta posteriore è supportata da un cambio a frizione. Per coordinare il tutto è stato installato anche un deragliatore Sunrace.

Pro

  • Radicamento interno forzato del cavo
  • Tendicatena integrati per l’agilità
  • Mozzi a flangia alta forati e stelo a faccia aperta
  • Le ruote sono realizzate con cuscinetti sigillati
  • Facile da mantenere
  • È elegante e conveniente
  • Disponibile in diversi negozi online

Contro

  • Il cambio a velocità singola ha i suoi limiti


2. Bicicletta da donna Raleigh RXW

Questo modello è stato sviluppato appositamente per il ciclocross femminile. Per questo motivo è leggero e disponibile in una misura inferiore a 56 cm.

Il telaio principale è costituito da una lega superleggera e imbutita specifica per le donne, ideale per le gare e per tutte le stagioni. È dotata di freni a disco meccanici a ghiera che le conferiscono una grande potenza di arresto. Le ruote, con doppia parete e Clement MXP, sono facili da guidare su tutti i terreni. Dotata di una trasmissione SRAM Rival 1X11, la bicicletta si adatta a terreni alti, bassi e uniformi.

Il cavo del cambio della bici è instradato internamente, mentre il freno posteriore è un cavo che scorre ordinatamente lungo il tubo orizzontale. Il tubo orizzontale è rastremato per facilitare le spalle.

Pro

  • Leggero e facile da maneggiare
  • Ha un sistema di controllo dei freni avanzato e affidabile
  • È conveniente e richiede una manutenzione a basso costo
  • Viene fornita con pneumatici da corsa ad alte prestazioni
  • È stato progettato in molti colori e stili

Contro

  • Ha un pregiudizio di genere e può essere usato comodamente solo dalle donne


3. Bicicletta da ciclocross Motobecane Fantom

La Motobecane Fantom è una delle migliori biciclette da ciclocross a prezzo contenuto. Il nome è francese, ma in realtà la bici è prodotta e venduta da un’azienda statunitense nota come Motobecane. È un’ottima bicicletta che puoi acquistare per meno di 1.000 dollari.

Per quanto riguarda il telaio della moto, non c’è dubbio che la Fantom sia stata progettata per le corse. Il suo telaio leggero e robusto è realizzato in alluminio 6061 con tubi idroformati per una maggiore resistenza.

Per quanto riguarda la trasmissione, la Fantom è dotata di un eccellente gruppo SRAM Rival 22, che funziona bene quanto il 105 di Shimano. La bici è dotata anche di un gruppo compatto 46t/36tFSA Gossamer, un’ottima aggiunta per il prezzo della bici.

Pro

  • Bellissimo look
  • Telaio robusto e leggero ispirato al CX
  • Forcelle in carbonio presenti in altre biciclette di prezzo superiore
  • Profilo tubolare progettato per facilitare le spalle e la corsa

Contro

  • È più orientato alle gare di CX che al pendolarismo in generale


4. Giant TCX Advanced Pro 2

Questa bici da ciclocross di livello professionale è una bici che funziona in tutte le condizioni atmosferiche. Conosciuta per la sua agilità, la Giant TCX è dotata di un telaio in composito di livello avanzato che la rende capace di accelerare e arrampicarsi.

Può essere facilmente gestita su qualsiasi terreno da ciclocross. Il telaio superleggero in composito avanzato è stato progettato rispettando rigorosamente la geometria da gara. I foderi sono asimmetrici per garantire un trasferimento ottimale della potenza. È disponibile anche in un bellissimo colore blu olimpico.

La Giant TCX Pro è rimasta un’eccellente bicicletta da corsa perché offre al ciclista resistenza e comfort. È dotata di pesanti pneumatici Maxxis All Terrain da 33 mm, essenziali per la guida su terreni accidentati.

Pro

  • Convenienti
  • È progettato per ridurre l’affaticamento del pilota
  • Migliora la motivazione del pilota
  • E’ antiurto
  • Dotato dei migliori sistemi di frenata
  • Il design conferisce al ciclista un equilibrio, una velocità e una precisione perfetti.

Contro

  • Progettato per le donne, ma può essere utilizzato anche dagli uomini


5. Bicicletta da ciclocross Raleigh Willard 2

Questa bicicletta da ciclocross sotto i 500 euro pesa solo 23,2 libbre e ha una dimensione di circa 52 cm. Il telaio principale è realizzato in alluminio A6-SL a doppio spessore, il che la rende una scelta perfetta per le strade sterrate e ghiaiose. Il telaio è stato completato da una forcella in carbonio con steli conici in lega per migliorare la reattività.

Classificata come bici da avventura Gravel, la Raleigh Willard 2 è un’immagine attraente da vedere. Il suo telaio è realizzato secondo i requisiti della tecnologia dei telai.

Per il suo prezzo, la Raleigh Willard 2 offre un buon rapporto qualità-prezzo, soprattutto per i ciclisti che desiderano una bici progettata per le gare di ciclocross con un telaio in alluminio leggero e versatile.

Pro

  • Disponibile ad un prezzo ragionevole
  • Prestazioni altamente reattive su tutti i terreni
  • Telaio leggero, resistente e durevole
  • Una bicicletta per tutte le stagioni e per tutti i terreni

Contro

  • L’assemblaggio della bicicletta può essere difficile per i principianti


Come scegliere le migliori biciclette da ciclocross economiche

Vediamo ora cos’è il ciclocross e quali sono le caratteristiche principali da considerare nelle migliori bici da ciclocross economiche. Per capire quali sono le caratteristiche principali da ricercare in una bici di questo tipo è importante sapere che cos’è il ciclocross.

Ecco alcune delle caratteristiche più importanti da ricercare nella migliore bici da ciclocross per principianti:

Geometria complessiva della bicicletta da ciclocross

La bicicletta da ciclocross ha l’aspetto di una normale bici da strada, ma è progettata in modo diverso per renderla più adatta alle difficili condizioni di guida fuori strada.

Alcune delle principali caratteristiche geometriche da ricercare nelle migliori biciclette da ciclocross economiche includono un angolo di sterzo più basso per una migliore maneggevolezza, un movimento centrale più alto per la sicurezza e un interasse più lungo per una maggiore stabilità.

Il sellino e il manubrio della bici sono quasi in piano per consentire al ciclista di pesare facilmente mentre affronta gli ostacoli sul percorso di gara.

Materiale del telaio

Le migliori biciclette da ciclocross economiche sono idealmente realizzate in alluminio e con una forcella in carbonio. L’alluminio è un ottimo materiale per il telaio grazie alle sue proprietà di leggerezza e robustezza. Esistono anche biciclette da ciclocross realizzate con telai in carbonio, più leggeri e robusti dell’alluminio ma più costosi.

Le migliori biciclette da ciclocross economiche devono avere come minimo un telaio in alluminio e tutti gli accessori necessari, come il portaborraccia e il portapacchi o i supporti per il parafango.

Peso

Il peso è un altro fattore importante da considerare nella scelta delle migliori bici da ciclocross. Dovresti sempre puntare a mantenere il peso della bici il più basso possibile.

Una bici leggera è facile da prendere e da trasportare quando si esce da curve strette o si superano ostacoli che potrebbero richiedere di smontare e trasportare la bici.

Forma del tubo

Le gare di ciclocross prevedono anche lo smontaggio e il trasporto della bicicletta quando si superano ostacoli di grandi dimensioni. Un tubo di forma standard rende difficile e scomodo il trasporto della bicicletta.

Una buona bici da ciclocross dovrebbe avere una parte inferiore del tubo superiore più piatta, che ti permetta di trasportare facilmente la bici sulla spalla. Tieni presente che in tutti i circuiti di ciclocross è richiesto il trasporto a spalla.

Spazio per il fango

Ogni circuito di cross ha un tratto fangoso che devi attraversare. È quindi importante assicurarsi che la tua bici da ciclocross abbia abbastanza spazio tra il telaio e gli pneumatici per garantire che le ruote continuino a girare anche quando la bici ha raccolto del fango durante la corsa.

La bicicletta deve avere uno spazio sufficiente tra il tubo sella e lo pneumatico posteriore e il movimento centrale.

Pneumatici della bicicletta

La migliore bicicletta da ciclocross entry level deve avere pneumatici larghi che garantiscano una presa più salda in condizioni di fuoristrada. L’UCI, che regola le competizioni ciclistiche in tutto il mondo, prevede un limite di larghezza degli pneumatici di 33 mm, ma la maggior parte delle biciclette da ciclocross è dotata di pneumatici da 35 mm, progettati per offrire maggiore aderenza e migliore stabilità.

L’ideale è che la bici abbia pneumatici con battistrada in grado di affrontare terreni sabbiosi, duri, bagnati e fangosi.

Freni

Le biciclette da ciclocross hanno pneumatici più larghi rispetto alle normali biciclette da strada, il che rende necessario un sistema frenante diverso.

La maggior parte delle biciclette da ciclocross è dotata di freni a disco o cantilever progettati per soddisfare le esigenze di frenata di pneumatici più grandi. I freni a disco possono essere idraulici o a cavo. I freni cantilever sono spesso utilizzati nelle biciclette da ciclocross entry-level, ma sono presenti anche in alcuni modelli di fascia alta.

I freni a disco hanno prestazioni costanti in tutte le condizioni di guida, ma aggiungono peso alla bicicletta e sono più costosi dei freni cantilever.

Il tuo budget per la bicicletta

La scelta delle migliori bici da ciclocross economiche dipenderà anche da quanto sei disposto a spendere per la bici.

Una bici da ciclocross più costosa non sempre ti offrirà vantaggi come il peso ridotto, un migliore controllo del cambio, il comfort e una maggiore durata.

Requisiti della bicicletta per il ciclocross

Il ciclocross, conosciuto anche come CX, è un tipo di sport da corsa in bicicletta breve ma estremamente intenso. Questo sport è stato creato per dare ai corridori l’opportunità di continuare a gareggiare durante i freddi inverni europei. Le gare di ciclocross si svolgono con qualsiasi tipo di tempo, indipendentemente dalle condizioni estreme.

Si corre su sterrato, sabbia e neve con una vasta gamma di ostacoli posti sul percorso dei corridori, come rocce, salti, scale e colline ripide. La maggior parte dei circuiti di ciclocross sono di 4 km o meno e si svolgono in un determinato numero di giri. Le gare, brevi ma difficili, durano solitamente dai 45 minuti a un’ora.

Per avere successo nelle gare di ciclocross non solo devi avere un’abilità di guida unica, ma anche una bicicletta perfetta. Le biciclette da ciclocross sono progettate per gareggiare velocemente e per affrontare le condizioni difficili del circuito. Queste biciclette hanno l’aspetto di una normale bici da strada, ma sono dotate di caratteristiche specifiche per affrontare le condizioni più difficili del fuoristrada, sia in condizioni di freddo che di caldo.

Queste biciclette sono anche abbastanza versatili da poter essere utilizzate per il normale pendolarismo, proprio come le bici da strada. Tuttavia, sono piuttosto costose a causa delle caratteristiche extra, ma per fortuna oggi sul mercato ci sono molte biciclette da ciclocross economiche.

Conclusioni

Le biciclette da ciclocross recensite sopra sono alcune delle migliori biciclette da ciclocross per principianti disponibili a un prezzo accessibile.

Sono tutte ottime opzioni, ma noi consigliamo vivamente la State Bicycle Co. 4130 Road Bike. come una delle migliori biciclette da ciclocross economiche che puoi acquistare oggi.

Martina
Martina Voletti

Appassionata di ciclismo su strada e mountain bike, scrivo articoli sul ciclismo (notizie, allenamento, attrezzature, consigli e opinioni) per i nostri lettori. Sono anche una fotografa in erba e ogni volta che esco in bici, cerco di catturare i migliori scatti... con la macchina fotografica.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *