La Vuelta Femenina: Vos supera Cool per la vittoria della fase 3 dopo la frenesia dello scaglione

Valuta post

Marianne Vos (Team Jumbo-Visma) ha vinto la tappa 3 de La Vuelta Femenina con la maglia rossa di leader, sprintando verso la vittoria dopo una tappa molto veloce dominata da venti trasversali e scaglioni. La superstar olandese ha lanciato il suo sprint a 200 metri dalla fine e ha avuto la velocità più alta dopo una dura giornata. Kool è arrivato secondo mentre Chloé Dygert (Canyon-SRAM) ha preso il terzo posto.

Scopri anche:   Cinque conclusioni da una fangosa e caotica Unbound Gravel

La gara si è divisa con 93 km rimasti nella tappa di 157,8 chilometri quando il Movistar Team è entrato in azione con il vento laterale in coda. Gaia Realini di Trek-Segafredo è stato il più importante dei piloti abbandonati che includevano anche molti altri contendenti GC. I compagni di Realini hanno provato di tutto per limitare il tempo perso, ma alla fine hanno chiuso con 2:41 minuti di ritardo.

E c’è dell’altro …

Risultati

Risultati forniti da FirstCycling (si apre in una nuova scheda)

Simone
Simone Rogini

Appassionato di avventura e sport all'aria aperta. La sua bicicletta, una Graziella modificata e fatta in casa. Una bicicletta versatile che, come il suo proprietario, trascende ogni tipo di attività. Viaggiatore di lungo corso (Parigi-Città del Capo, Great Divide, tour delle Dolomiti...), Simone può anche essere visto sulle strade della pianura Padana con i panni dell'avventuriero urbano. Giornalista e autore, su questo blog condivide le sue esperienze e il suo punto di vista sulle molteplici sfaccettature della cultura ciclistica.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *