Daria Pikulik vince lo sprint della prima tappa del Tour Down Under femminile

Valuta post

Daria Pikulik (Human Powered Health) ha vinto la prima tappa del Women’s Tour Down Under 2023, tagliando per prima il traguardo a Snapper Point ad Aldinga. Dopo una finale frenetica in cui il gruppo si è brevemente diviso in scaglioni, la velocista polacca è stata la più veloce nello sprint, uscendo dalla ruota di Clara Copponi (FDJ-SUEZ) e prendendo il comando a 75 metri dalla linea per vincere una lunghezza di bici davanti a Copponi e Georgia Baker (Team Jayco-AlUla).

Scopri anche:   10 grandi associazioni di beneficenza per il ciclismo che dovresti sostenere

“La squadra non ha vinto il WorldTour e ora sono il primo della squadra a vincere il WorldTour. Significa molto per me e per la squadra, e siamo davvero felici. Non ci posso credere, per me è un sogno che si avvera. Sono solo una ragazza polacca, ora sono nel WorldTour e vinco questa gara. Voglio ringraziare tutti i miei compagni di squadra, hanno fatto davvero un ottimo lavoro – oggi berremo dello champagne”, un felicissimo Pikulik ha promesso festeggiamenti a tavola.

Luca
Luca Sarletti

Sono un appassionato di bici che ha praticato quasi tutti i tipi di ciclismo. Ama il vento tra i capelli, il sole sulle spalle e forse anche gli insetti tra i denti. No, sto scherzando su quest'ultimo punto. Non vado matto nemmeno per le ustioni da strada, ma riconosco che per avere il meglio bisogna fare qualche occasionale capitombolo. Sento che la mia bici è il mezzo su cui può rilassarmi, lasciare i problemi sulla strada, incontrare nuove persone, andare in posti nuovi e vivere una vita avventurosa. Sono pronto a condividere il viaggio con voi.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *