Gli strumenti più essenziali per la manutenzione della bicicletta

Valuta post

Quando possiedi una bicicletta, non tarderai a capire quanto sia importante la sua manutenzione. Se non mantieni la tua bici in modo corretto, non durerà a lungo. Infatti, i piccoli problemi che ignori si trasformeranno molto presto in grossi problemi. Per tua fortuna, mettere insieme una collezione di strumenti per la manutenzione della bicicletta non dovrebbe richiedere molto tempo. Anzi, potrebbe anche non richiedere molto denaro.

In questa pagina vogliamo presentarti alcuni strumenti essenziali per la manutenzione della bicicletta. Questi sono quelli che devi assolutamente avere nella tua collezione. Con questi strumenti per la riparazione delle biciclette, dovresti essere in grado di risolvere la maggior parte dei problemi della tua bici.

Importanti strumenti per la manutenzione della bicicletta che dovresti avere

In questa sezione analizzeremo i vari strumenti e accessori per la bicicletta che dovresti acquistare.

Ricorda che devi sempre assicurarti di acquistare i migliori strumenti per la manutenzione della bicicletta che puoi permetterti.

Sappiamo che può essere allettante acquistare attrezzi per biciclette economici, ma non durano mai a lungo. Ciò significa che potrebbero guastarsi quando ne hai più bisogno.

1. Chiavi esagonali

Indipendentemente dalla moto che possiedi, siamo certi che ci sarà un bullone che richiede una chiave esagonale. Per questo motivo, un set di chiavi esagonali sarà un’aggiunta fondamentale al tuo arsenale di attrezzi.

Come per le chiavi inglesi, in seguito dovrai assicurarti di acquistare chiavi esagonali metriche. Anche se acquisti la tua bicicletta negli Stati Uniti, possiamo praticamente garantirti che avrà bulloni metrici.

2. Cacciaviti

I cacciaviti saranno la tua prossima aggiunta quando si tratta di strumenti per la manutenzione della bicicletta. Non ti serve nulla di esagerato, perché è improbabile che sulla bicicletta ci sia molto che richieda un cacciavite.

Tuttavia, come minimo, ti suggeriamo i seguenti:

  • Cacciaviti a testa piatta
  • Cacciaviti PZ1 e PZ2
  • Cacciaviti TX25

Se vuoi, puoi acquistare un set di cacciaviti con teste sostituibili. In questo modo non dovrai portarti dietro un intero set di cacciaviti.

Scopri anche:   Alaphilippe afferma che i commenti di Lefevere non lo influenzeranno poiché il capo di QuickStep raddoppia

Potrai invece portare con te un solo manico e sostituire la testa ogni volta che vorrai fare qualcosa di diverso.

La qualità non è delle migliori. Tuttavia, non userai i cacciaviti a sufficienza per giustificare uno scopo così importante.

3. Chiavi inglesi

Le chiavi inglesi sono fondamentali in ogni kit di manutenzione per biciclette. Come abbiamo detto prima, devi assicurarti che siano metriche.

Secondo noi, un set di chiavi che copra tra i 6 e i 15 mm dovrebbe andare bene. Anzi, potresti anche non aver bisogno di un set di chiavi che arrivi fino a 15 mm.

Alcune persone acquistano una chiave regolabile. Sebbene sia possibile farlo, riteniamo che non siano molto efficaci per le biciclette. Tendono a essere un po’ troppo spesse e questo può rendere difficile avvicinarsi al telaio della bicicletta.

Dovresti cercare di acquistare un set di chiavi combinate. Ciò significa che su un’estremità della chiave hai la tipica chiave aperta a U. All’altra estremità c’è un anello chiuso.

4. Cavalletto per riparazioni di biciclette

L’ideale sarebbe avere qualcosa che possa tenere la tua bici in posizione mentre la stai riparando. Questo significa che dovrai investire in un buon cavalletto per riparazioni di biciclette.

Ora, un cavalletto per riparazioni non è necessario al 100%. Alcune persone si limitano a chiedere a qualcun altro di tenere la bicicletta in posizione mentre ci lavorano. Anche appoggiando la bici a un muro può andare bene in caso di necessità.

Tuttavia, noi amiamo i cavalletti per riparazioni di biciclette o i cavalletti per l’assetto delle ruote, perché ti permettono di camminare intorno alla bicicletta e di eseguire i lavori senza doverla spostare ogni minuto.

5. Spazzola per catena

Le tue catene si sporcheranno. Te lo garantiamo. Se le tue catene iniziano a sporcarsi, saranno sempre più vicine a rompersi.

Ti consigliamo di procurarti una buona spazzola per catene. In questo modo potrai pulire la catena della bicicletta al ritorno dalla tua corsa.

6. Leve per pneumatici

Le leve per pneumatici sono incredibilmente economiche e sono un pezzo fondamentale per sollevare gli pneumatici dalla ruota della bicicletta. Procurati un paio di queste.

Potresti anche portarne alcune nel tuo kit “on the road”, insieme a dei tubi di ricambio. In questo modo sarai in grado di effettuare semplici riparazioni mentre sei in giro.

Scopri anche:   Freni a disco meccanici e idraulici: cosa scegliere?

7. Pompa da pavimento

Hai bisogno di un modo per pompare i tuoi pneumatici. Assicurati di acquistare una pompa da pavimento con manometro.

In questo modo potrai assicurarti che gli pneumatici della tua bicicletta abbiano sempre la giusta pressione.

8. Pinze a becchi d’ago

Le pinze a becchi d’ago possono essere utilizzate per diversi lavori sulla moto. Ad esempio, sono un pezzo essenziale del kit quando lavori sulle trasmissioni.

Tuttavia, puoi usarle anche per ogni tipo di trazione e piegatura.

9. Kit di pulizia

Potresti dover assemblare il kit di pulizia da solo.

Quanto segue può aiutarti a mantenere la tua bicicletta in ottimo stato e a combattere la ruggine:

  • Panni in microfibra
  • Antiruggine chimica
  • Lana metallica
  • Smalto per unghie (per coprire le crepe nella vernice)
  • WD-40
  • Grasso
  • Stracci vari per pulire la bici

10. Kit per la riparazione delle forature

Certo, non si tratta di un attrezzo per la manutenzione della bicicletta in quanto tale, ma nessun ciclista serio dovrebbe essere sprovvisto di un kit per la riparazione delle forature.

Devi essere in grado di assicurarti che qualsiasi foratura possa essere riparata in modo rapido e veloce mentre sei in strada. L’ultima cosa che vuoi è dover tornare a piedi con la tua bici, giusto?

Conclusione

Ci sono molti altri strumenti per la manutenzione della bicicletta che puoi aggiungere alla tua collezione.

Tuttavia, tutto ciò che abbiamo descritto qui è un ottimo punto di partenza. Con il tempo, potrai aumentare il numero di strumenti in tuo possesso.

Ad esempio, potresti voler aggiungere delle tronchesi, degli strumenti per rimuovere i perni della catena e così via. Tuttavia, a quel punto dovrai iniziare a fare una manutenzione seria della tua bicicletta.

Martina
Martina Voletti

Appassionata di ciclismo su strada e mountain bike, scrivo articoli sul ciclismo (notizie, allenamento, attrezzature, consigli e opinioni) per i nostri lettori. Sono anche una fotografa in erba e ogni volta che esco in bici, cerco di catturare i migliori scatti... con la macchina fotografica.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *