Come installare le rotelle sulla bicicletta

Valuta post

Vuoi imparare a montare le rotelle? Allora sei nel posto giusto! Le rotelle sono un ottimo modo per far iniziare i tuoi figli ad andare in bicicletta perché rendono più facile per i piccoli mantenere l’equilibrio mentre pedalano da soli, riducendo così il rischio di incidenti.

Esistono diversi tipi e dimensioni di ruote da allenamento e il modo migliore per trovarne una adatta alla bicicletta del tuo bambino è misurarla.

In ogni caso, è bene che tu investa nelle rotelle per la bici di tuo figlio, perché renderanno la sua vita molto più facile. Comprare le rotelle è una cosa, ma metterle è tutta un’altra cosa.

Ecco perché abbiamo raccolto la seguente breve ma utile guida su come installare le rotelle in modo sicuro ed efficace.

Mettere le rotelle alla bicicletta

Da quando esistono le rotelle, per i bambini è stato molto più facile imparare ad andare in bicicletta.

Per questo motivo i genitori sono sempre desiderosi di imparare a mettere le rotelle, in quanto aiutano a mantenere l’equilibrio e a migliorare la sicurezza.

Prima di iniziare a montare le rotelle, devi assicurarti di avere i seguenti strumenti:

  • Una chiave inglese regolabile
  • Una chiave da 15 mm (o una chiave di qualsiasi dimensione adatta al bullone della bicicletta di tuo figlio)

1. Allenta il bullone

Per iniziare l’installazione della ruota di allenamento, allenta il bullone con la chiave regolabile.

Inizia da un lato della parte posteriore mentre tieni l’altro lato del bullone con l’altra chiave. In questo modo eviterai che la ruota giri mentre estrai il dado dalla ruota.

Una volta rimosso il dado, dovrai appoggiarlo a terra e assicurarti di prendere nota della direzione del bullone rispetto al mozzo.

2. Controlla il foro della ruota di formazione

Il passo successivo per montare le rotelle su una bicicletta è assicurarsi che il foro della rotella sia allineato con la staffa centrale da cui hai appena tolto il bullone.

In questo modo ti assicurerai che l’incastro sia perfetto. Nel frattempo, assicurati che ci sia abbastanza spazio per l’asse in modo da poter inserire il bullone e la ruota di allenamento quando sarà il momento di stringere di nuovo.

3. Rimetti il bullone al suo posto

Mentre continui a installare le ruote da allenamento sulla tua bici, ricollega il bullone al suo posto assicurandoti che la filettatura si adatti perfettamente al punto in cui si trova. Potrai poi utilizzare la chiave inglese per stringere ancora di più.

È importante usare le dita per stringere il bullone perché in questo modo sarà molto più facile mantenere la ruota da allenamento in posizione. Il tutto senza compromettere la possibilità di regolarla quando necessario.

4. Fai la stessa cosa con l’altra ruota di allenamento

Un altro fattore importante da imparare nel tuo percorso per capire come attaccare le rotelle alla bicicletta è ripetere il processo sopra descritto con l’altra rotella. Il segreto è seguire quest’ultima procedura in modo da ottenere lo stesso risultato.

5. Effettuare alcuni aggiustamenti

Ovviamente non ti insegneremmo a mettere le rotelle su una bicicletta senza mostrarti come regolare le rotelle.

Devi fare in modo che siano a un’altezza compresa tra i 3 e i 6 piedi da terra. Per farlo, basta sollevare le ruote da terra e posizionare gli spessori sotto di esse per assicurarsi che siano bilanciate.

Per gli spessori puoi usare un libro, un blocco di pietra o un pezzo di legno. La cosa più importante è assicurarsi che entrambi gli oggetti abbiano lo stesso spessore.

6. Stringi il bullone

Quando sei sicuro che le ruote da allenamento della tua bicicletta siano all’altezza giusta, puoi procedere a stringere il bullone con la chiave.

L’obiettivo è assicurarsi che anche le ruote siano ben salde.

7. Controlla le ruote regolarmente

Ora che sai come installare le rotelle, è importante che tu impari anche a riparare le rotelle perché dovrai ispezionarle e sottoporle a manutenzione di tanto in tanto.

Gli esperti consigliano di controllarle una volta al mese per assicurarsi che i bulloni siano ancora al loro posto e non traballino.

Dovrebbe anche esserci ancora un equilibrio tra le ruote di allenamento quando vengono sollevate da terra, in modo che tu sappia che il tuo bambino è in equilibrio e in grado di controllare la bicicletta mentre la guida.

8. Regola di nuovo dopo un po’ di tempo

Un’altra abilità da perfezionare mentre impari a montare le rotelle è quella di regolare le rotelle in base alle necessità, perché il bambino supererà la regolazione iniziale.

Il segreto è aumentare l’altezza da terra dopo un po’ di tempo, in base alla crescita e alle esigenze del bambino.

Conclusione

Installare le rotelle su una bicicletta non è una passeggiata, ma vale la pena di imparare se hai un bambino perché così potrai condividere con lui la gioia di andare in bicicletta in tutta sicurezza.

Potrai stare tranquillo sapendo che il tuo bambino saprà gestire meglio il controllo e la sicurezza della bicicletta rimanendo in equilibrio sulla sua bici in qualsiasi situazione.

Ricordati di eseguire una manutenzione regolare e di controllare l’installazione della ruota di allenamento almeno una volta al mese per assicurarti che tutto sia ancora al suo posto come quando l’hai installata.

Per il resto, il tuo bambino dovrebbe essere in grado di godersi le sue rotelle per molti anni a venire, fino a quando non acquisirà la fiducia necessaria per andare in bicicletta senza di esse.

Hai mai usato le rotelle sulla tua bicicletta? Cosa ne pensi? Funzionano davvero? Dai un’occhiata alla sezione commenti e facci sapere di più!

Martina
Martina Voletti

Appassionata di ciclismo su strada e mountain bike, scrivo articoli sul ciclismo (notizie, allenamento, attrezzature, consigli e opinioni) per i nostri lettori. Sono anche una fotografa in erba e ogni volta che esco in bici, cerco di catturare i migliori scatti... con la macchina fotografica.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *