Zwift va bene per i principianti?

Valuta post

Ovviamente, affinché i sensori di potenza, velocità e cadenza trasmettano le loro informazioni all’interfaccia di Zwift, è necessario un servizio per trasmettere le informazioni.

Sebbene il Bluetooth funzioni perfettamente, è limitato dalla possibilità di connettersi a un solo dispositivo alla volta. Se i tuoi sensori non sono integrati, questa può essere una seccatura e avrai solo un sensore tra cui scegliere.

La connettività ANT+, tuttavia, consente di connettersi a più dispositivi contemporaneamente senza doversi disconnettere l’uno dall’altro.

Certo, il segnale può cadere per un secondo o due, ma è ancora un’opzione molto più conveniente rispetto all’utilizzo del Bluetooth.

Simone
Simone Rogini

Appassionato di avventura e sport all'aria aperta. La sua bicicletta, una Graziella modificata e fatta in casa. Una bicicletta versatile che, come il suo proprietario, trascende ogni tipo di attività. Viaggiatore di lungo corso (Parigi-Città del Capo, Great Divide, tour delle Dolomiti...), Simone può anche essere visto sulle strade della pianura Padana con i panni dell'avventuriero urbano. Giornalista e autore, su questo blog condivide le sue esperienze e il suo punto di vista sulle molteplici sfaccettature della cultura ciclistica.

Scopri anche:   Qual è il fattore Q su una cyclette?

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *