I cycling computer connessi sono diventati strumenti essenziali per i ciclisti che cercano di migliorare le loro prestazioni e semplificare le loro uscite in bicicletta. Offrono una varietà di funzionalità avanzate per aiutarli a raggiungere i loro obiettivi di fitness e prestazioni. Ecco alcuni vantaggi chiave che un ciclocomputer può offrirti.

Tieni traccia dei tuoi dati sulle prestazioni

Uno dei maggiori vantaggi di un ciclocomputer intelligente è la capacità di tenere traccia dei dati sulle prestazioni in tempo reale. I contatori collegati sono solitamente accoppiati a un sensore di potenza che misura la potenza prodotta dalle gambe del ciclista durante la pedalata. Parliamo poi del concetto di Watt. Ciò consente ai ciclisti di lavorare in modo più efficiente mirando a specifiche zone di potenza e ottimizzando la loro tecnica di pedalata. Possiamo anche seguirne il numero di giri, ovvero la rotazione della manovella al minuto. Le potenze in Watt e le cadenze di pedalata sono 2 indicatori fondamentali per svolgere allenamenti qualitativi. Inoltre, i computer connessi come il Bryton Rider 750 monitorano anche la velocità, la distanza percorsa e le calorie bruciate, il che è essenziale per migliorare le prestazioni e tenere traccia dei progressi.

Semplifica la navigazione della tua gita

I ciclocomputer intelligenti sono inoltre dotati di GPS integrato che consente ai ciclisti di tracciare la propria posizione in tempo reale e pianificare percorsi precisi. Ciò è particolarmente utile per i ciclisti che amano esplorare posti nuovi e per coloro che cercano di evitare strade trafficate e aree di traffico difficile. Puoi quindi lasciare che il tuo GPS ti guidi senza dover conoscere le strade che stai percorrendo. Uno dei grandissimi vantaggi della navigazione integrata nel tuo ciclocomputer è che puoi programmare le tue uscite su un software dedicato alla cartografia e inviarle direttamente al tuo computer GPS. Infine, alcune unità GPS sono dotate di tecnologia di ritorno alla partenza che consente di accorciare in qualsiasi momento l’uscita per tornare alla partenza per il percorso più veloce adatto alle biciclette.

Migliora la sicurezza dei ciclisti

La sicurezza è un altro importante vantaggio dell’utilizzo di un ciclocomputer intelligente. Alcuni computer connessi sono dotati di funzionalità di rilevamento delle cadute che consentono ai ciclisti di segnalare automaticamente ai servizi di emergenza in caso di caduta. Il ciclocomputer collegato al telefono invierà quindi un SMS di emergenza con le coordinate GPS a un elenco definito di contatti. Sono inoltre disponibili funzionalità di rilevamento dei veicoli che consentono ai ciclisti di ricevere avvisi in caso di veicoli che si avvicinano troppo. Ciò può essere manifestato da un indicatore acustico o da una spia a LED che consente di anticipare il sorpasso del veicolo. Alcuni computer connessi consentono inoltre ai propri cari di tracciare la propria posizione in tempo reale, il che può essere rassicurante per i ciclisti che viaggiano da soli o attraversano aree a rischio.

Condivisione e analisi dei percorsi in bici

Infine, i ciclocomputer connessi consentono anche ai ciclisti di condividere e analizzare i dati dei loro viaggi. La maggior parte dei computer intelligenti dispone di una funzione di sincronizzazione dei dati che consente ai ciclisti di collegare il ciclocomputer allo smartphone o al computer. Ciò consente ai ciclisti di caricare e analizzare i propri dati di corsa, nonché di condividere i propri risultati con altri ciclisti sui social media. Questa funzione è particolarmente utile per i ciclisti che desiderano allenarsi in gruppo o che desiderano imparare dalle prestazioni di amici e familiari.

In sintesi, i ciclocomputer intelligenti sono strumenti incredibilmente utili per i ciclisti che cercano di migliorare le loro prestazioni e semplificare il loro viaggio in bicicletta. Offrono una varietà di funzionalità avanzate per aiutare i ciclisti a raggiungere i loro obiettivi prestazionali, come il monitoraggio dei dati sulle prestazioni, la semplificazione della navigazione, il miglioramento della sicurezza e la condivisione e l’analisi dei dati di guida. . La scelta di un contatore intelligente che meglio si adatta alle tue esigenze e al tuo livello di abilità è importante per ottenere il massimo da esso.

Di Simone Rogini

Appassionato di avventura e sport all'aria aperta. La sua bicicletta, una Graziella modificata e fatta in casa. Una bicicletta versatile che, come il suo proprietario, trascende ogni tipo di attività. Viaggiatore di lungo corso (Parigi-Città del Capo, Great Divide, tour delle Dolomiti...), Simone può anche essere visto sulle strade della pianura Padana con i panni dell'avventuriero urbano. Giornalista e autore, su questo blog condivide le sue esperienze e il suo punto di vista sulle molteplici sfaccettature della cultura ciclistica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *