Il mio Hack della bicicletta Peloton

Valuta post

Peloton è in circolazione da qualche anno e sta iniziando a decollare solo con la corsa. (o in bicicletta in questo caso).

Sono sicuro che avrete visto la pubblicità quasi ogni giorno, è difficile non vederla, ormai è così tanto che dovete aver vissuto sotto una roccia se non ne avete sentito parlare.

Peloton è l’azienda leader che ha cambiato il modo in cui le persone di tutto il mondo possono allenarsi e fare indoor cycle da casa propria.

Onestamente penso che sia un concetto grandioso e che offra alle persone maggiori opportunità e semplifichi le cose piuttosto che andare in palestra e aspettare le sessioni di indoor cycling assegnate.

Ovviamente, poter possedere la propria attrezzatura e avere accesso a centinaia di allenamenti di indoor cycling a portata di mano ha un prezzo….. e un prezzo piuttosto alto!

Per darvi un’idea, il pacchetto base costa 1.750 sterline (2.416 dollari), senza contare l’abbonamento!

Ma, come suggerisce il titolo di questo post, si tratta di un hack (o un modo molto meno costoso) per poter vivere l’esperienza Peloton senza dover spendere tutti i propri risparmi o rapinare una banca…. (ok, è un po’ troppo, ma sapete cosa intendo).

Potete guardare il video completo qui se avete poco tempo o continuare a leggere per vedere tutto ciò che vi serve e cosa fare.

Vi mostrerò quindi il mio metodo per accedere alla libreria completa dei corsi Peloton che ritengo sia altrettanto valida di quella reale.

Il mio Hack della bicicletta Peloton

Cosa ci serve

  • Una bicicletta da interni
  • Uno smartphone / tablet
  • L’App digitale Peloton
  • Sensore di cadenza (opzionale)
  • Cardiofrequenzimetro (opzionale)
  • Google Chromecast (opzionale)
  • TV (opzionale)

Come potete vedere, sono tre le cose principali di cui avete bisogno per creare la vostra esperienza Peloton; le altre tre sono opzionali, ma ritengo che contribuiscano a rendere l’esperienza ancora più coinvolgente e a rendere gli allenamenti in bicicletta più piacevoli.

La mia configurazione Peloton

Per prima cosa, per andare in bicicletta è necessario avere la propria indoor bike.

Una bici che consiglio vivamente è la Joroto X2…..perché?

Innanzitutto, Joroto ha un prezzo abbastanza accessibile di 499 sterline (Regno Unito) o, se vivete negli Stati Uniti o in Canada, penso che possa essere ancora più conveniente per voi.

Ora so che ci sono indoor bike meno costose che si possono acquistare, ma ho fatto le mie ricerche e quando si prendono in considerazione le caratteristiche principali e ciò che ciascuna bike offre insieme al prezzo, la Joroto X2 vince a mani basse!

Scoprite la mia recensione qui:

Qualunque sia la moto che sceglierete o se avete già la vostra moto… brillante!

Siamo a metà strada!

Successivamente è necessario avere accesso a uno smartphone o a un tablet. Scaricheremo l’App Peloton Digital attraverso il Google Play Store o l’Apple iOS Store.

App Peloton Digital

Ora che l’app è stata installata, è possibile posizionarla su un tavolo di fronte a noi e guardare le lezioni sul proprio smartphone o tablet.

Tuttavia, per me, più grande è meglio, quindi ora collego il mio telefono al mio Google Chromecast e proietto lo schermo del telefono sul mio televisore direttamente davanti alla mia bicicletta.

Collegamento di Peloton tramite Chromecast

Ora che abbiamo collegato il telefono e il Chromecast alla TV, è il momento di entrare nell’app e dare un’occhiata alle classi e a ciò che ha da offrire.

L’app digitale Peloton

L’App Peloton Digital costa 12,99 sterline o circa 18 euro al mese e consente di accedere a tutta una serie di lezioni preregistrate e dal vivo.

Se invece si dispone di una vera e propria bicicletta Peloton, il servizio di abbonamento costa 39 dollari o circa 28,50 sterline al mese.

Il motivo della differenza di prezzo?

È dovuto alla classifica che si ottiene con l’abbonamento a Peloton Bike.

Con l’app Peloton Digital non c’è una classifica, quindi non potete vedere chi sta pedalando con voi o competere con gli altri per scalare la classifica.

A parte il fatto di avere la Peloton Bike vera e propria, questa è davvero l’unica differenza tra avere la Peloton bike vera e propria e creare la propria esperienza Peloton!

Se siete abbastanza motivati da non aver bisogno di classifiche e da concentrarvi solo su voi stessi e sui vostri obiettivi, risparmiando una fortuna assoluta, allora l'”hack” Peloton è una scelta di gran lunga migliore, a mio parere.

Quindi, ora diamo un’occhiata ad alcune delle classi.

Classi dell'App Peloton
App Peloton Classi 1

Come ho detto, queste sono solo alcune, ma ci sono centinaia di classi diverse che si possono prendere e anche filtrare:

  • Lunghezza della classe
  • Tipo di classe
  • Istruttore
  • Musica
  • Sottotitoli (insegnato in inglese, tedesco, spagnolo)

Il bello è che potete partecipare anche a classe dal vivoe aggiungerli al vostro programma di allenamento:

Elenco delle classi Peloton Live
Programmare una lezione Peloton dal vivo

Collegare un sensore di cadenza

Nota*****

Al momento in cui scriviamo, il cadence può essere utilizzato solo tramite telefoni o tablet iOS e deve avere almeno iOS 13 per funzionare.. Purtroppo la funzione di cadenza non è disponibile nei telefoni o tablet Android.

Quando ci si collega all’App Peloton Digital, si ha la possibilità di vedere il proprio livello di cadenza.

Durante le lezioni sentirete l’istruttore gridare diversi livelli di cadenza. Si tratta della velocità con cui si pedala.

Per vedere la cadenza, è necessario utilizzare un sensore di cadenza. Io personalmente uso il sensore di cadenza RPM di Wahoo.

Il sensore di cadenza è molto facile da installare: lo si può attaccare al braccio della pedivella della bicicletta, fissarlo con una fascetta o, nel mio caso, fissarlo semplicemente alla scarpa:

Utilizzo del sensore di cadenza Wahoo per Peloton Digital

Quando si inizia a pedalare e si inizia una lezione, la cadenza viene visualizzata nell’angolo in alto a sinistra. È sufficiente seguire la cadenza urlata dall’istruttore per essere in linea con il livello di intensità che si sta cercando di raggiungere.

Collegamento di un cardiofrequenzimetro

Si tratta di un’altra apparecchiatura opzionale che si può aggiungere, ma ancora una volta credo che dia la possibilità di vivere un’esperienza completamente immersiva.

Questo apparecchio è in grado di mostrare le zone di frequenza cardiaca in cui si sta entrando e di fornire un risultato molto preciso di quante calorie si stanno bruciando. (Tutto questo viene abbinato specificamente alla vostra altezza, al peso attuale, all’età e al sesso).

Ecco come sto usando il cardiofrequenzimetro toracico Wahoo Tickr.

Cinturino Wahoo Tickr

Quando vado in bicicletta, questo è uno degli strumenti più utilizzati. Il Wahoo Tickr è uno dei cardiofrequenzimetri toracici più diffusi, in quanto rileva il minimo battito cardiaco attraverso la fascia toracica.

Lo consiglio vivamente!

Una volta collegato e iniziata una lezione, vedrete la vostra frequenza cardiaca visualizzata nell’angolo in alto a sinistra e corrisponderà esattamente al vostro livello di sforzo.

Frequenza cardiaca su Peloton Digital

La mia configurazione della bicicletta Peloton Costi totali

Questa è la mia attuale configurazione della bicicletta che uso per collegarmi a Peloton.

Come già detto, il pacchetto Peloton Bike Basics costa 1.750 sterline.

Come potete vedere, la mia spesa totale è di 612,96 €. (tenendo presente che l’App Peloton Digital ha un costo mensile di 12,99 €).………Si tratta comunque di un risparmio di 1.137 sterline.!

E’ incredibile!

Potresti comprare il mio Peloton Bike Setup due volte con i soldi che ti avanzano!

Pensieri finali

Ecco la mia configurazione per il mio Peloton Bike Hack!

Il motivo per cui ho scelto questa configurazione è che non solo mi fa risparmiare una fortuna assoluta – 1.137 sterline, come ho detto! (Scusate, ma credo che questo debba essere ripetuto)

Ma significa che non sono vincolato da Peloton, non devo solo usare il loro servizio. Ora ho la libertà di usare tutta questa attrezzatura per collegarmi a siti come Zwift, Bkool, iFit, Rouvy, Aaptiv ecc.

È un modo fantastico per utilizzare tutte queste attrezzature per avere la botte piena e la moglie ubriaca anche.

Sì, forse non otterrete la classifica Peloton – e ammetto di pensare che sia un’ottima funzione di Peloton, ma avere il vostro ‘configurazione indoor bike’ in questo modo, per me, ha più senso!

Spero che questo sia stato d’aiuto e se avete domande, fatemi un commento e vi risponderò.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *