Rapporto: La persona peggiore alla vostra cena ha dei sentimenti nei confronti dei ciclisti

Valuta post

L’allegria festosa di una riunione di famiglia è stata interrotta da uno zio ubriaco che ha espresso le sue opinioni sulle biciclette, secondo quanto riferito da più fonti. Secondo quanto riferito, l’atmosfera della serata è precipitata tra il tacchino e il dessert quando il marito di vostra zia, Travis Tucker Jr (69 anni), vi ha guardato negli occhi e ha detto: “Ascoltate, penso solo che dovrebbero pagare la registrazione”.

Tucker, che secondo le fonti sarebbe stato incoraggiato da diverse birre alla zucca, sembra aver interpretato male il silenzio cagliato come il permesso di condividere ulteriormente le sue stupide opinioni.

“Tutti quei tizi vanno su e giù per la strada a due a due come se fosse il maledetto Tour dee France”, disse Tucker con aria sbronza. “Se fossi un poliziotto gli tirerei addosso il libro”.

Non disturbato dal tocco gentile della zia Jan sulla sua spalla, Tucker, con gli occhi che brillavano come perline mentre si chinava, sferrò il colpo finale. “E poi cos’è questa depilazione delle gambe?”, sogghignò, guardandosi intorno in cerca di approvazione. “È innaturale, ecco cos’è!”.

Le fonti sostengono che Tucker, un dirigente medio di un grossista di accessori per auto, si sia appoggiato alla sedia compiaciuto, incurante del nervoso tintinnio delle posate mentre la famiglia allargata si affannava a ripristinare una parvenza di piacevolezza. “Non preoccuparti per lui, amore”, mormorò Jan sottovoce. “Una volta abbiamo visto un ciclista passare con il rosso e l’ha fatto precipitare”.

Seduto alla tua destra, il nuovo fidanzato di tua sorella – che da giovane ha partecipato a qualche triathlon di beneficenza – ha cercato di dimostrare il suo sostegno alle tue scelte di vita. “L’altro giorno sono andato in un negozio di biciclette e mi hanno mostrato una bici in fibra di vetro di prima qualità. [sic] da strada”, ha detto. “Si poteva sollevare con due dita! Costa quanto un’automobile!”.

Scopri anche:   Il mondo dell'equitazione su ghiaia

Nel corso della serata, le vostre pazienti risposte a una raffica di domande – che spaziavano dal fatto che pensiate che “quel piccolo slovacco” sia dopato al modo in cui vanno in bagno durante una gara – sono state accolte con la cauta curiosità mostrata da un gatto che ha portato in casa un coniglietto morto.

Le tue affermazioni sul fatto che l’equitazione è sana, salutare, fa bene al pianeta e ti porta un senso di calma mentale – a differenza di questa cena in famiglia – hanno ricevuto un’occhiataccia da parte di Tucker, che ha cambiato argomento con una noiosa storia su un weekend di golf che aveva appena trascorso con “i ragazzi”.

Questa è una storia in divenire. Non appena ne sapremo di più.

Luca
Luca Sarletti

Sono un appassionato di bici che ha praticato quasi tutti i tipi di ciclismo. Ama il vento tra i capelli, il sole sulle spalle e forse anche gli insetti tra i denti. No, sto scherzando su quest'ultimo punto. Non vado matto nemmeno per le ustioni da strada, ma riconosco che per avere il meglio bisogna fare qualche occasionale capitombolo. Sento che la mia bici è il mezzo su cui può rilassarmi, lasciare i problemi sulla strada, incontrare nuove persone, andare in posti nuovi e vivere una vita avventurosa. Sono pronto a condividere il viaggio con voi.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *