Ashleigh Moolman-Pasio with teammates at the Vuelta a Burgos

Lefevere considera la squadra femminile “sottovalutata” e nutre grandi speranze per il Tour de France Femmes

Valuta post

Il team AG Insurance-Soudal-Quick Step ha un forte contendente per l’imminente Tour de France Femmes in Ashleigh Moolman-Pasio e il co-proprietario Patrick Lefevere ha grandi speranze per la squadra femminile continentale.

Lefevere aveva dichiarato nel 2021 che non sarebbe stato coinvolto nel ciclismo femminile perché non era un ente di beneficenza. Tuttavia, tre mesi dopo, ha deciso di sostenere il team NXTG per il 2022. Quest’anno, il team è passato sotto lo stendardo Soudal-Quickstep, dopo aver aggiunto AG Insurance nel 2022.

Durante la presentazione della squadra al Tour de France Femmes a Berlare, Lefevere ha deciso di chiarire questi commenti. Ha spiegato che quando ha detto “non siamo l’OMCW”, intendeva sottolineare il fatto che le ragazze venivano pagate solo poche centinaia di euro al mese, cosa che non era accettabile. Ora, invece, tutti i membri del team femminile ricevono un salario minimo decente e il budget operativo è di circa 2 milioni di euro.

Lefevere ha anche ammesso di aver sottovalutato le complessità della gestione di un programma femminile. Ha dichiarato che è completamente diverso rispetto al gruppo maschile e che ci sono molte cose da fare. Tuttavia, il team si impegna affinché le ragazze abbiano tutto il necessario, come macchine, abbigliamento, moto e capacità, proprio come gli uomini.

Il team AG Insurance-Soudal-Quickstep ha fatto grandi progressi in questa stagione e ha ottenuto ottime prestazioni da ciclisti come Justine Ghekiere e Ally Wollaston.

Patrick Lefevere è soddisfatto dei progressi della squadra e ha dichiarato che stanno facendo bene. Ha sottolineato che è un approccio diverso rispetto al team maschile, dove ottengono grandi risultati. Nel frattempo, la squadra femminile è cresciuta da un’organizzazione amatoriale ai vertici.

Scopri anche:   Grinczer conquista il posto nel Tour de France Femmes all'ultimo minuto dopo il trasferimento a metà stagione

La squadra si sta preparando per il Tour de France Femmes con Ashleigh Moolman-Pasio come leader, supportata da Justine Ghekiere, Romy Kasper, Lotta Henttala, Julia Borgström, la campionessa spagnola a cronometro Mireia Benito e Maaike Boogaard.

Lefevere ha dichiarato che la squadra è promettente e può competere su qualsiasi terreno. Ha anche espresso la speranza che quest’anno le ragazze evitino incidenti, dopo che l’anno scorso ne sono stati numerosi.

Moolman-Pasio ha corso il Tour de France per SD Worx lo scorso anno, ma si è ritirata prima della tappa finale a causa di una malattia. Lefevere la vede come una vera contendente per altre cicliste di alto livello, come Demi Vollering e Annemiek van Vleuten.

Per competere con SD Worx, AG Insurance-Soudal-Quickstep dovrà rafforzare il suo roster, ma hanno già concordato un’estensione del contratto con Moolman-Pasio, che è molto importante per il team.

Lefevere ha dichiarato che devono cercare di rimanere nei limiti del budget, poiché è anche co-proprietario del team. Tuttavia, ha aggiunto che ci sono alcune possibilità grazie al programma di scouting e alle due squadre giovanili.

Simone
Simone Rogini

Appassionato di avventura e sport all'aria aperta. La sua bicicletta, una Graziella modificata e fatta in casa. Una bicicletta versatile che, come il suo proprietario, trascende ogni tipo di attività. Viaggiatore di lungo corso (Parigi-Città del Capo, Great Divide, tour delle Dolomiti...), Simone può anche essere visto sulle strade della pianura Padana con i panni dell'avventuriero urbano. Giornalista e autore, su questo blog condivide le sue esperienze e il suo punto di vista sulle molteplici sfaccettature della cultura ciclistica.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *