Garmin vs Wahoo a confronto

Valuta post

Garmin è un pioniere nel campo di tutto ciò che ha a che fare con la tecnologia GPS, che si tratti di ciclocomputer o smartwatch. Ma, come puoi vedere, stiamo facendo un testa a testa tra Garmin e Wahoo per scoprire se questo famoso marchio ha ancora le carte in regola per lasciare i suoi concorrenti nella polvere o se Wahoo si è dimostrato troppo competitivo.

Garmin Edge 130 vs Wahoo ELEMNT Bolt

Nel nostro confronto tra computer da bici Garmin e Wahoo, utilizzeremo il modello migliore di ciascuna marca.

Da Garmin abbiamo l’Edge 130 e da Wahoo il popolarissimo Bolt. Continua a leggere per scoprire quale sarà il migliore.

1. Recensione del computer da bici GPS Wahoo ELEMNT Bolt

Per prima cosa, abbiamo la nostra recensione di Wahoo Bolt in cui diamo un’occhiata da vicino al dispositivo Elemnt Bolt. Questo computer GPS aerodinamico è dotato di utili funzioni come i pulsanti intelligenti tattili, utili per navigare tra le funzioni come Live Track, Climb e Workout.

Una delle prime cose che noterai guardando questo computer è che è più grande dell’Edge 130, ma è ancora relativamente compatto rispetto ad altri modelli sul mercato ed è facile da montare e trasportare sulla tua bicicletta. Tra le altre caratteristiche degne di nota c’è il sistema tattico a tre pulsanti che è stato progettato per aiutarti a chiudere, selezionare, fermare e avviare. Le impostazioni e la potenza sono controllate in modo specifico dal pulsante sinistro.

Per quanto riguarda la durata della batteria, l’Elemnt Bolt può durare fino a 15 ore, un tempo sufficiente per un giro veloce sul sentiero. Tuttavia, se attivi alcune funzioni come Strava Live Segments, la durata della batteria si riduce drasticamente.

Scopri anche:   Quale velocità ipotizza Google Maps per andare in bicicletta?

Per il resto, ci piace la flessibilità di questo dispositivo per quanto riguarda la ricerca della posizione e il percorso. È molto efficace perché è dotato di mappe flessibili e rimovibili che sono così dettagliate che non avrai problemi a trovare la strada.

Pro

  • È dotato di un supporto integrato e di un design aerodinamico
  • Offre Wi-Fi, Bluetooth e ANT+
  • La batteria è discreta
  • Puoi impostare facilmente i percorsi utilizzando i pulsanti di facile utilizzo
  • È compatibile con i sistemi e i dispositivi iOS e Android

Contro

  • Per utilizzare questo computer è necessario abbinarlo a uno smartphone
  • Non ha una funzionalità touchscreen


2. Recensione Garmin Edge 130

Il prossimo è il Garmin Edge 130, relativamente compatto e portatile, con la sua splendida struttura e la classica estetica in bianco e nero. Il peso di soli 33 grammi è sufficiente per ospitare i sette pulsanti di controllo di cui dispone senza compromettere la possibilità di riporlo e portarlo in giro.

L’autonomia della batteria di questo dispositivo è di circa 10-12 ore con un uso regolare, mentre con un uso più efficiente può arrivare a 15 ore di funzionamento. Tuttavia, se vuoi preservare ulteriormente la durata della batteria, puoi disattivare le funzioni non necessarie e i sensori in esecuzione in background.

Questo dispositivo è dotato di caratteristiche quali uno schermo da 1,8 pollici in bianco e nero con un display chiaro e ben leggibile grazie alle immagini di alta qualità che produce. Questo dispositivo ti offre anche la possibilità di regolare le impostazioni in base alle tue preferenze ed esigenze. Ad esempio, puoi modificare la luminosità a seconda delle condizioni.

Inoltre, Garmin non ha incluso queste funzioni solo per il gusto di farlo, no. Si tratta di componenti di alta qualità che ti aiutano a determinare il percorso, la distanza, la velocità e la posizione della tua bici con una precisione ottimale. Finora, nel confronto tra il computer da bici Wahoo e Garmin, è chiaro che l’Edge 130 ha la meglio.


Nella nostra ricerca della migliore opzione tra i modelli di computer da bici Garmin e Wahoo, abbiamo scoperto che entrambi i computer da bici hanno molto da offrire.

Tuttavia, ci deve essere un solo vincitore, giusto? Con questo spirito, abbiamo scelto il computer per bici Wahoo ELEMNT Bolt GPS come computer per bici definitivo perché è così versatile.

Durante i test, siamo rimasti colpiti dalla facilità d’uso e dal design aerodinamico. È compatibile con i dispositivi Android e iPhone e ha una batteria solida che può durare per un tempo decente.

Martina
Martina Voletti

Appassionata di ciclismo su strada e mountain bike, scrivo articoli sul ciclismo (notizie, allenamento, attrezzature, consigli e opinioni) per i nostri lettori. Sono anche una fotografa in erba e ogni volta che esco in bici, cerco di catturare i migliori scatti... con la macchina fotografica.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *