Lotte Kopecky non ha alcun problema con l’ingresso di Lorena Wiebes in SD Worx

Valuta post

Quando è stato annunciato l’ingresso di Lorena Wiebes, il più grande talento femminile della volata, nella SD Worx, tutti gli occhi erano puntati sull’attuale ciclista di punta della squadra, Lotte Kopecky. Molti pensavano che l’ingresso di Wiebes nella squadra sarebbe stato uno scontro con Kopecky, che ha caratteristiche simili alla sua nuova compagna di squadra.

Tuttavia, parlando con Sporza dal ritiro della nazionale belga in Turchia, Kopecky ha dichiarato che correre al fianco di Wiebes non sarà “un problema”.

“Lo vedo in modo positivo. Quando inizieremo insieme, potrò correre in modo più offensivo e più libero. Perché se si tratta di uno sprint di gruppo, abbiamo Lorena”, ha detto Kopecky.

All’inizio dell’anno, Kopecky ha avuto la meglio su Annemiek van Vleuten vincendo la Strade Bianche, ha vinto il Fiandre con i colori nazionali belgi e ha mancato di poco il titolo mondiale su strada, conquistando anche due titoli mondiali e un titolo europeo su pista.

“Sarà molto difficile eguagliare o fare meglio”, ha detto Kopecky della sua stagione 2022. “Questo mi motiva a lavorare sodo anche quest’inverno e a ottenere il massimo l’anno prossimo”.

La Kopecky ha anche rivelato che punterà ai Campionati Europei su pista di febbraio come parte del suo percorso di qualificazione per i Giochi Olimpici di Parigi 2024: “Sto cercando di avere di nuovo il mio grande picco”. [for] la Ronde van Vlaanderen e la Parigi-Roubaix, ma i Giochi sono già nella mia mente”, ha spiegato. “Speriamo di ottenere molti punti quest’anno, in modo da non doverci preoccupare nel 2024”.

Luca
Luca Sarletti

Sono un appassionato di bici che ha praticato quasi tutti i tipi di ciclismo. Ama il vento tra i capelli, il sole sulle spalle e forse anche gli insetti tra i denti. No, sto scherzando su quest'ultimo punto. Non vado matto nemmeno per le ustioni da strada, ma riconosco che per avere il meglio bisogna fare qualche occasionale capitombolo. Sento che la mia bici è il mezzo su cui può rilassarmi, lasciare i problemi sulla strada, incontrare nuove persone, andare in posti nuovi e vivere una vita avventurosa. Sono pronto a condividere il viaggio con voi.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *