In primo piano: i copriscarpe da ghiaia impermeabili GripGrab Explorer

Valuta post

C’è un detto in Scandinavia secondo cui non esiste il maltempo, solo vestiti scadenti. È un adagio chiaro che trascura il fatto che le condizioni meteorologiche scandinave a volte sono, oggettivamente, pessime, ma parla anche della serietà con cui le persone della regione si avvicinano al loro abbigliamento. Gripgrab, un produttore danese di abbigliamento da ciclismo vicino a Copenaghen, ha trascorso 20 anni a realizzare abbigliamento adatto alle condizioni meteorologiche e nel suo ultimo prodotto punta a un copriscarpe da ghiaia impermeabile.

Quello che hanno inventato è l’Explorer, un copriscarpe in maglia che si basa ampiamente sui classici “stivaletti belgi” e specificamente adattato dal modello “Flandrien” da strada di GripGrab.

Tuttavia, la guida su ghiaia richiede più copriscarpe. Rispetto alle suole piatte ed eleganti delle scarpe da strada, gli equivalenti fuoristrada hanno un battistrada adatto. In punta, hai bisogno di rinforzi per i momenti di escursione in bicicletta. Al tallone, hai bisogno di trazione, quindi il copriscarpe deve essere fuori mano. E, nella visione di GripGrab, vorresti anche che fosse impermeabile e caldo.

L’Explorer è stato lanciato un paio di settimane fa, giusto in tempo per l’inverno europeo, e presenta una costruzione a tre strati: uno “strato interno isolante in maglia, una membrana completamente impermeabile e un robusto strato esterno in maglia”, spiegano. È senza zip e minimalista e sul sito Web è disponibile un video utile per le migliori pratiche per installarli. È una vestibilità aderente con abbastanza elasticità per accogliere i quadranti BOA, con la lunghezza che arriva a metà dello stinco, proprio nella zona di pericolo di non conformità UCI.

Nelle mie passate esperienze con i copriscarpe inclinati fuoristrada, tendevo a essere frustrato da cerniere difettose, tomaie fragili o usura sul lato inferiore. Gli Explorer sembrano promettenti in questo senso. I puntali in TPU stampato a iniezione sono testurizzati per la presa sul lato inferiore e sembrano estremamente solidi. C’è anche un rinforzo al centro della scarpa, che aiuta a proteggere la suola (e le sezioni lavorate a maglia del copriscarpe) dai danni durante la camminata.

Dato che risiedo in Australia, le condizioni non sono ancora appropriate per metterle alla prova, ma direi provvisoriamente che sembrano piuttosto impressionanti. Il tempo lo dirà, ma se ti trovi nell’emisfero settentrionale e stai cercando un copriscarpe del genere, vai su GripGrab.com per maggiori informazioni.

Prezzo consigliato: € 89,95 / US $ 89,95 / £ 79,95

Luca Sarletti

Sono un appassionato di bici che ha praticato quasi tutti i tipi di ciclismo. Ama il vento tra i capelli, il sole sulle spalle e forse anche gli insetti tra i denti. No, sto scherzando su quest'ultimo punto. Non vado matto nemmeno per le ustioni da strada, ma riconosco che per avere il meglio bisogna fare qualche occasionale capitombolo. Sento che la mia bici è il mezzo su cui può rilassarmi, lasciare i problemi sulla strada, incontrare nuove persone, andare in posti nuovi e vivere una vita avventurosa. Sono pronto a condividere il viaggio con voi.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *