10 grandi associazioni di beneficenza per il ciclismo che dovresti sostenere

Valuta post

Da bambino ho dovuto affrontare molti problemi a casa. Tuttavia, la mia bicicletta era sempre lì a darmi gioia. Ogni volta che salivo sulla bici e facevo un giro, il mio umore si risollevava.

Andare in bicicletta mi ha aiutato a superare una fase difficile della mia vita e oggi sta aiutando molti altri ragazzi e persino adulti. Oltre ai benefici per la salute fisica, l’attività fisica offre anche un maggiore benessere mentale.

A causa dell’influenza positiva che il ciclismo ha avuto sul mondo, molte associazioni di beneficenza si occupano di ciclismo. sono state istituite per diffondere la sua gioia a più cuori.

I migliori programmi di beneficenza per ciclisti

È sempre bene aiutare e sostenere chi ha bisogno intorno a te. Se hai provato la gioia di salire su una bicicletta e pedalare liberamente, puoi diffondere questa gioia a più persone.

Anche con il più piccolo contributo alle associazioni di beneficenza per ciclisti, il mondo diventa un posto migliore. Personalmente cerco i programmi di donazione di biciclette vicino a me per poter contribuire a una buona causa.

Ecco alcune fantastiche associazioni di beneficenza per ciclisti da sostenere:

1. World Bicycle Relief

World Bicycle Relief è una delle migliori associazioni di beneficenza per il ciclismo che ci siano oggi. La sua fondazione è stata ispirata dalla necessità di migliorare le vite dopo gli ingenti danni causati dallo tsunami dell’Oceano Indiano del 2004.

L’associazione ha collaborato con altri gruppi di sostegno dello Sri Lanka per fornire agli sfollati l’accesso alle biciclette. Questa iniziativa ha aiutato le persone colpite a sostenersi e a sviluppare la loro comunità. Sono state consegnate oltre 24.000 biciclette ai bisognosi.

Dopo aver raggiunto un risultato così importante, l’organizzazione si è unita a RAPIDS. RAPIDS fornisce servizi sanitari dalla sua sede in Zambia per combattere la diffusione dell’AIDS. La collaborazione con RAPIDS ha permesso di fornire oltre 23.000 biciclette ai bisognosi.

Altre regioni del mondo, tra cui il Sud America, il Sud-Est asiatico e l’Africa, hanno ricevuto biciclette per lo sviluppo delle comunità e il miglioramento generale delle vite.

Le biciclette sono personalizzate per adattarsi ai percorsi e ai terreni accidentati che si trovano in queste località. Nel 2015 World Bicycle Relief ha distribuito circa 65.000 biciclette ai bisognosi.

2. PeopleForBikes

Si tratta di un’associazione di beneficenza per le biciclette che gode di un’ottima reputazione in tutto il mondo. PeopleForBikes mira a diffondere la gioia della bicicletta a quante più persone possibile.

Da circa 21 anni l’associazione genera milioni di dollari. Questi fondi sono destinati a migliorare l’esperienza della bicicletta per le persone di tutte le età. L’associazione crea anche dei collegamenti con altri gruppi di supporto alla bicicletta per una più ampia diffusione dell’aiuto e dell’assistenza.

PeopleForBikes è un movimento progressista che dà voce a chi non ha voce. Grazie a programmi significativi come la Better Bike Share Partnership, è stato possibile creare programmi di bike sharing ben organizzati.

PeopleForBikes non si rivolge a una fascia di età limitata. Al contrario, i loro servizi coprono persone di tutte le età. Inoltre, supporta il ciclismo professionale e il ciclismo ricreativo. Grazie alle sue ottime conoscenze, l’associazione è riuscita a ottenere il sostegno del governo federale per migliorare l’esperienza ciclistica.

Contatta l’associazione oggi stesso per scoprire in che modo puoi dimostrare il tuo sostegno e migliorare il ciclismo nella tua comunità e nel mondo.

3. Prepararsi al meglio

Gearing Up è un meraviglioso gruppo di beneficenza che aiuta le donne che si stanno riprendendo dalla dipendenza da sostanze, da abusi fisici e mentali e anche quelle che sono state incarcerate.

Sono molti i benefici che le donne traggono da Gearing Up. Ad esempio, il ciclismo di squadra offre loro benefici per la salute fisica. Inoltre, c’è anche un supporto morale per le donne: viene fornita loro una piattaforma che mette in contatto non solo le donne ma anche le persone GNC e transgender.

Gearing Up è un’opportunità per le donne di entrare in contatto tra di loro, fare buone amicizie e ampliare la propria cerchia sociale. Le persone che risiedono a Philadelphia e che attualmente fanno parte di un programma di correzione per abuso di droga possono unirsi al team.

4. Wheels 4 Life

Nel tentativo di aiutare gli altri, l’ex campione del mondo di mountain bike Hans Rey ha creato il movimento Wheels 4 Life. Considerando le condizioni di vita nei paesi sviluppati, l’associazione si adopera per fornire biciclette a chi ne ha bisogno.

Scopri anche:   Il miglior manometro per pneumatici da bici

Queste biciclette vengono utilizzate per accedere a strutture come ospedali, scuole, uffici e altro ancora. Lo sforzo collettivo di Wheels 4 Life ha migliorato la vita delle persone nelle aree rurali e di conseguenza ha sviluppato le loro comunità.

Wheels 4 Life ha contatti con i residenti delle aree rurali. Questi contatti forniscono all’organizzazione informazioni sulle comunità e sulle persone che hanno bisogno di aiuto. Una volta identificati, gli aiuti vengono inviati a queste persone e aree.

Le biciclette fornite a queste aree locali consentono loro di accedere a migliori opportunità. Prima di scegliere i referenti o i rappresentanti a cui affidare le responsabilità, questi vengono sottoposti a un’accurata selezione. A queste persone viene poi permesso di dirigere i progetti di distribuzione nella loro comunità.

Il programma dell’associazione prevede una bicicletta normale per ogni contributo di 150 dollari. Le biciclette per ambulanze possono essere acquistate con un contributo di 300 dollari. Indipendentemente da questi importi, Wheels 4 Life accetta anche i contributi più piccoli. Puoi contattarli oggi stesso per scoprire come aiutare e diffondere l’amore a chi ne ha bisogno.

5. Associazione Internazionale di Mountain Bike

Si tratta di un’associazione che lavora per il miglioramento della mountain bike per tutti. L’IMBA, creata nel 1988, si concentra sulla conservazione dei terreni e dei sentieri naturali per la mountain bike.

L’associazione sensibilizza le persone di tutto il mondo sugli effetti delle escursioni in bicicletta di beneficenza sull’ambiente. Di conseguenza, i loro programmi educano i ciclisti su come pedalare senza danneggiare i sentieri. Le strategie di gestione creativa del territorio e l’equitazione a basso impatto sono tra i loro programmi promossi.

La struttura partecipa anche allo sviluppo di sentieri per la MTB. Collabora con altre strutture per la creazione di sentieri accessibili e per lo sviluppo generale dello sport della mountain bike. I loro servizi includono anche sessioni di allenamento sui sentieri che educano le persone sui metodi corretti per la costruzione dei sentieri.

Grazie al contributo dell’IMBA sono stati sviluppati diversi percorsi in tutto il mondo. Esistono istruzioni, stabilite con l’assistenza dell’IMBA, che devono essere seguite o a cui si fa riferimento durante la creazione di percorsi per mountain bike nelle regioni di tutto il mondo.

Esiste anche un programma Trail Lab creato dall’ente per sensibilizzare gli operatori del parco e del settore turistico su come rendere accessibili i sentieri per MTB ai membri della comunità.

6. Mountain2Mountain

Si tratta di un’associazione che si propone di aiutare le donne residenti in Afghanistan. A causa delle credenze tradizionali che disapprovano le donne che vanno in bicicletta, Mountain2Mountain lavora per proteggere e preservare gli interessi delle donne afghane nel ciclismo.

Con il sostegno di questa istituzione, le donne hanno più fiducia e motivazione per impegnarsi in attività ciclistiche.

Grazie agli sforzi di Mountain2Mountain, le donne dell’Afghanistan ora vanno in bicicletta apertamente e partecipano alle gare. Alle cicliste vengono forniti gli accessori e le attrezzature necessarie per andare in bicicletta.

7. Alternative di trasporto

In un mondo in cui le strade sono dominate dai veicoli a motore e di conseguenza soffrono di congestione del traffico, c’è bisogno di un metodo di trasporto alternativo. TransAlt mira a creare percorsi alternativi in bicicletta per i pendolari della città di New York, densamente popolata.

Da circa 50 anni TransAlt crea lunghi percorsi alternativi in bicicletta (oltre 1.000 miglia) per i ciclisti di New York. Parte del contributo di TransAlt alla società comprende il primo sistema di bike sharing pubblico di New York.

Con l’obiettivo Vision Zero, l’associazione vuole prevenire completamente le lesioni gravi e i decessi causati dal traffico congestionato di New York. Gli obiettivi vengono raggiunti attraverso la modifica delle regole del traffico e lo sviluppo di determinate infrastrutture.

Puoi sostenere la causa dell’organizzazione partecipando alle sue raccolte fondi, firmando petizioni e organizzando campagne.

8. CYCLE Kids

Andare in bicicletta è un’attività altamente benefica per la nostra salute. È bene che i bambini adottino il ciclismo come mezzo per sviluppare la loro salute. CYCLE Kids sfrutta l’interesse dei bambini per le passeggiate in bicicletta per migliorare e mantenere la loro salute.

Partecipando ai programmi di CYCLE Kids, i bambini che non hanno alcuna forma di esercizio fisico salutare hanno la possibilità di andare in bicicletta. I bambini di tutto il mondo hanno molti problemi di salute. Alcuni di questi problemi possono essere evitati se i bambini partecipano a esercizi come la bicicletta con lo zaino.

Considerando che i bambini sono attratti dalle attività divertenti, CYCLE Kids è in grado di attirare efficacemente l’attenzione dei bambini sui suoi programmi. Le abilità ciclistiche insegnate ai bambini possono essere diffuse anche ai loro amici e agli altri membri della famiglia a casa.

CYCLE Kids va oltre l’uso fisico della bicicletta e crea programmi educativi per i bambini. Questo coinvolge i bambini in una maggiore creatività attraverso la scrittura e il giornalino. Vengono inoltre condivise con i bambini conoscenze nutrizionali.

Scopri anche:   La migliore bici da corsa: quale scegliere?

Le associazioni ciclistiche come CYCLE Kids migliorano la vita dei bambini nelle nostre comunità.

9. Qhubeka

Qhubeka, che significa “progredire”, è una delle associazioni di beneficenza che offre a diverse persone la possibilità di guadagnare biciclette. Le biciclette guadagnate grazie ai loro programmi possono essere utilizzate per attività commerciali, trasporti e sviluppo generale della comunità. L’accesso alle biciclette permette alle persone di accedere ad altre strutture come ospedali, biblioteche, scuole, mercati, fattorie e molto altro.

Qhubeka ha migliorato la vita di molti grazie alla distribuzione di biciclette. Finora sono state fornite oltre 75.000 biciclette a persone in tutto il mondo. Ai bambini che frequentano ancora la scuola viene offerta la possibilità di guadagnare la propria bicicletta: si tratta di un incentivo che mira a mantenere i bambini a scuola.

Coloro che rientrano nella fascia d’età adulta possono guadagnare una bicicletta facendo volontariato per svolgere compiti fondamentali nella comunità. Coloro che lavorano nel settore sanitario, come i medici, hanno a disposizione delle biciclette per garantire un’assistenza sanitaria più rapida ed efficiente.

Oltre a tutto questo, Qhubeka aiuta a coinvolgere le persone in attività sportive. Le persone possono migliorare la propria salute fisica e coltivare sane abitudini ciclistiche grazie ai loro programmi sportivi. Anche altre strutture o gruppi che si occupano di interventi di emergenza ricevono biciclette.

Qhubeka è aperta a ricevere le tue meravigliose donazioni. Ospita raccolte di fondi a cui puoi partecipare e vende anche articoli tramite un negozio online per scopi benefici.

10. Viaggi per bambini

In un mondo in cui i giovani sono esposti a esperienze e circostanze spiacevoli, è necessario un faro di speranza. Trips for Kids è un’azienda meravigliosa che lavora per portare speranza ai giovani in difficoltà. È la più grande struttura ciclistica al servizio dei giovani negli Stati Uniti. Il loro obiettivo, come gruppo non governativo, è quello di migliorare la vita dei giovani attraverso il ciclismo.

Con il concetto di beneficenza in bicicletta, Trips for Kids diffonde l’amore e la gioia ispirati dall’andare in bicicletta. I bambini hanno la possibilità di pedalare liberamente all’aperto apprezzando le meravigliose manifestazioni di Madre Natura che li circondano. Inoltre, coltivano nei ragazzi atteggiamenti positivi come la dedizione e il lavoro di squadra.

Questa struttura esiste da circa 32 anni. Parte dei loro programmi di riforma prevedevano lezioni di guida su pista ciclabile. Queste esercitazioni infondono nei ragazzi un senso di appartenenza, responsabilità e carità.

I percorsi in bicicletta si svolgono in scenari naturali come parchi e foreste. Grazie a un programma di questo tipo, i ragazzi possono stringere buone amicizie e ampliare la loro cerchia sociale. Inoltre, impedisce l’adozione di cattivi vizi e atteggiamenti corrotti. Oltre ai benefici morali ed emotivi, andare in bicicletta per beneficenza mantiene i bambini in buona salute fisica.

Trips for Kids, a vari livelli, coinvolge i bambini lavorando fianco a fianco con strutture simili. Un esempio dei loro partner è l’YMCA. Collaborano con questi gruppi per organizzare gite vantaggiose condotte da accompagnatori certificati CPR/First Aid. Queste gite sono generalmente illuminanti: i bambini imparano a conoscere l’ambiente e a fare del bene.

I bambini che non possono permettersi una bicicletta personale possono guadagnarsene una attraverso il laboratorio Earn-a-Bike. Si tratta di un programma che coinvolge i bambini nel loro tempo libero e li sensibilizza sulle misure di sicurezza e sui metodi di manutenzione delle biciclette.

Oltre all’Earn-a-Bike Workshop, ci sono anche le Mobile Bike Clinic che danno ai bambini la possibilità di andare in bicicletta gratuitamente, fornendo anche l’attrezzatura di sicurezza necessaria. Alla fine, i bambini hanno la possibilità di praticare tecniche di ciclismo efficienti e di sviluppare se stessi.

Conclusioni

In un mondo in cui le persone hanno bisogno di aiuto e sostegno, tutti noi abbiamo il dovere di contribuire allo sviluppo delle persone e delle comunità in difficoltà.

Le associazioni di beneficenza ciclistica sono tra le istituzioni che mirano a portare un cambiamento positivo nel mondo. Grazie a queste organizzazioni che donano biciclette in beneficenza, le comunità si sviluppano notevolmente.

Con le biciclette, le persone nelle aree rurali possono accedere a risorse e strutture. Anche gli operatori sanitari possono spostarsi per fornire servizi di emergenza nelle case. Andare in bicicletta migliora anche la salute fisica e crea un’occasione per entrare in contatto con gli altri.

Hai mai provato ad andare in bicicletta per beneficenza? Raccontaci la tua esperienza nei commenti qui sotto!

Martina
Martina Voletti

Appassionata di ciclismo su strada e mountain bike, scrivo articoli sul ciclismo (notizie, allenamento, attrezzature, consigli e opinioni) per i nostri lettori. Sono anche una fotografa in erba e ogni volta che esco in bici, cerco di catturare i migliori scatti... con la macchina fotografica.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *