Gianni Moscon soffre di frattura alla clavicola nell’incidente del Tour Down Under

A un anno da una campagna di inizio stagione rovinata dal COVID-19 e dalla bronchite, Gianni Moscon affronta un altro incantesimo a bordo campo dopo essersi rotto la clavicola in un incidente al Tour Down Under.

L’italiano, al via del suo secondo anno all’Astana Qazaqstan, è sceso venerdì nella terza tappa insieme al compagno di squadra Leonardo Basso. Tuttavia, mentre Basso è stato in grado di ripartire velocemente e finire la tappa, anche se con 12 minuti di ritardo, per Moscon è finita la partita, che ha lasciato la gara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *