Scegliere il giusto peso del volano per la tua bici indoor

Valuta post

Quando acquisti una bici da indoor cycling per allenarti comodamente da casa, devi esaminare tutte le sue specifiche e ottenere quella più adatta alle tue esigenze.

Tra tutte le specifiche, quella che conta di più è il peso del volano.

Come principiante, potresti incontrare difficoltà nella scelta del giusto peso del volano per la tua spin bike.

Quindi, in questo articolo, ti aiuterò a scoprire cos’è un volano e come può essere il fattore più cruciale da considerare quando acquisti una spin bike.

Quindi iniziamo!

Che cos’è un volano di una bici da ciclismo indoor?

Volano

Un volano è il cuore di una cyclette. È il grande dispositivo meccanico a forma di disco rotondo situato nella parte anteriore di una cyclette che viene utilizzato per immagazzinare l’energia rotazionale e garantire un funzionamento regolare.

Un volano è collegato ai pedali tramite una catena o una trasmissione a cinghia. Mentre pedali, questo crea slancio e il volano ruota.

Interessato a cosa uso per il mio ciclismo indoor? Dai un’occhiata alla mia pagina degli attrezzi consigliati.

La mia attrezzatura consigliata

Perché un volano è importante su una bici da ciclismo indoor?

L’assenza di un volano in una bici da indoor cycling porta a una guida inefficace e scomoda e può causare gravi lesioni. Il volano aiuta a mantenere un funzionamento regolare e sicuro durante l’allenamento.

Il peso del volano limita la rotazione. Anche il peso del volano gioca un ruolo fondamentale nel controllo della resistenza e dell’inerzia della bici.

Quindi, quando si acquista una spin bike, tutto ciò che conta di più è il peso del volano. Scopriamo quindi quanto conta il peso del volano e quali fattori bisogna tenere a mente nella scelta del peso del volano di una spin bike.

Il principio di funzionamento di un volano

Affinché un volano funzioni in modo efficiente, deve immagazzinare una certa quantità di energia cinetica. L’energia cinetica è una funzione della massa e della velocità. Questa energia cinetica è necessaria per simulare l’operazione di pedalata fluida e dare la sensazione di una sensazione simile alla strada durante la guida.

La fisica del volano afferma che un volano immagazzinerà il doppio dell’energia se raddoppi il peso di un volano pesante mantenendo la stessa velocità.

Quale volano è buono?

Per un volano da chiamare ‘Bene’, deve essere necessaria una certa forza per farlo girare. Richiede anche una certa quantità di energia per fermarlo.

Scopri anche:   Zwift contro Peloton: la sfida finale

I volani pesanti con diametri grandi immagazzinano più energia rispetto a quelli più piccoli. Allo stesso modo, le ruote che girano più velocemente immagazzinano molta più energia rispetto a quelle che girano più lentamente.

Volano pesante VS Volano leggero

Il peso del volano è il fattore più importante da considerare quando si acquista una bici da ciclismo indoor.

Parliamo di tutte le informazioni che devi sapere sui pesi volano pesanti e leggeri.

Biciclette da ciclismo indoor con volano pesante

Quando si tratta di scegliere il peso del volano, si raccomanda che i volani più pesanti siano migliori rispetto a quelli più leggeri. Maggiore è il peso del volano, più fluido è il funzionamento.

Un volano pesante garantisce un movimento sicuro producendo più potenza a un ritmo costante.

Un volano più pesante rende il movimento controllato e meno a scatti.

Più pesante è il volano, maggiore è la combinazione di resistenza e slancio che puoi generare durante l’allenamento.

È così che puoi goderti una sensazione più realistica di viaggiare in salita.

Tuttavia, ci sono alcuni svantaggi di un volano più pesante:

  • La bici diventa più pesante, il che rende difficile il suo movimento.
  • Un altro problema associato a un volano più pesante è che richiede più slancio ed energia per avviarsi e mettersi in movimento.
  • Inoltre, man mano che la ruota diventa più pesante, la bici diventa costosa.

Ora, il peso del volano consigliato per le bici indoor è di circa 18-20 kg, mentre per le moto commerciali il peso può aggirarsi intorno ai 20-22 kg. Un volano in queste classi di peso genera una perfetta quantità di inerzia e promuove un ciclo fluido, coerente e impeccabile.

La mia prima scelta

IL Sunny Health & Fitness SF-B1805 (Dai un’occhiata a Sunny)

Il Sunny SF-B1805 ha un incredibile Volano da 44 libbre (20 kg). che è garantito per un ciclo regolare.

Dispone inoltre di:

  • Resistenza magnetica
  • Trasmissione a cinghia
  • Telaio in acciaio resistente
  • Peso massimo utente 136 kg (300 libbre).
  • Supporto per tablet o telefono
Sunny Health & Fitness SF-B1805

Questa è una bici eccezionale, forte e durevole che offre una guida davvero fluida e silenziosa a un prezzo accessibile.

Ideale per chi vuole il meglio dalla propria sessione di spin mantenendo il rumore al minimo.

Una bicicletta con un peso del volano inferiore a 16 kg non è consigliata.

Quindi, preferisco sempre scegliere una bici con un peso del volano più pesante in modo da evitare una pedalata instabile.

Biciclette da ciclismo indoor con volano a basso peso

Un volano più leggero richiede uno sforzo minimo per iniziare. Questi volani non sono in grado di creare l’inerzia sufficiente per una pedalata fluida.

Ciò può comportare l’esperienza dei ciclisti stress sulle articolazioni che possono portare a ingiuria.

Tuttavia, i volani più leggeri aiutano a promuovere il reclutamento dei muscoli posteriori della coscia e dei glutei durante la pedalata, il che fa pedalare le gambe più velocemente consentendoti di lavorare di più.

Scopri anche:   Cyclette reclinate vs cyclette verticali

Posizionamento del volano

Le bici con volani pesanti di solito hanno volani posizionati sotto il zona di sudore del cavaliere.

Questo viene fatto per garantire un movimento fluido della bici.

Tuttavia, posizionare il volano nella zona sudata non è considerato ideale perché aumenta il rischio di usura, il che alla fine significa che la bici richiederebbe più manutenzione.

Molte bici da indoor cycling al giorno d’oggi tendono a posizionare il volano nella parte posteriore della bici, cioè lontano dalla zona del sudore in modo che il rischio di usura viene eliminato.

Cattiva tecnica di pedalata e configurazione della bici

Non c’è dubbio sul fatto che il peso del volano gioca un ruolo fondamentale nella tua sessione di allenamento di successo.

Tuttavia, è necessario osservare alcune altre precauzioni per garantire un’operazione di guida fluida.

Ad esempio, cattiva tecnica di pedalata, forma corretta e scarsa configurazione della bici (nonostante il volano sia pesante o leggero) può causare lesioni.

Per evitare situazioni dannose, è necessario assicurarsi di aver impostato correttamente la bicicletta e assicurarsi che l’operazione di pedalata sia fluida.

Puoi farlo guardando video tutorial online.

Conclusione

Quindi, dopo aver esaminato tutto questo, possiamo concludere che le bici con pesi del volano più pesanti sono relativamente migliori rispetto a quelle con pesi più leggeri.

I volani più pesanti assicurano:

  • Ciclismo più veloce
  • Operazione di guida fluida
  • Basta inerzia
  • Guida confortevole

Inoltre, per soddisfare le considerazioni di progettazione ottimali per una bici da ciclismo indoor, la sua ruota deve essere posizionata nella parte posteriore della bici, lontano dalla zona di sudore. In questo modo è possibile ridurre l’usura e trasportare facilmente la bicicletta.

Tuttavia, anche i volani posizionati nella parte anteriore della bici svolgono un ottimo lavoro: è solo questione di prestare particolare attenzione a mantenerla pulita e in ordine.

Sebbene queste informazioni complete riguardassero la scelta della bici in base al volano, sia molto chiaro che i volani non dovrebbero essere l’unico fattore da tenere a mente quando si acquista una spin bike.

Devi anche tenere d’occhio altri elementi vitali, come la tecnica di pedalata, la durata del materiale e la facilità di guida.

Se hai domande, lasciami un commento e sarò sicuro di risponderti.

Simone
Simone Rogini

Appassionato di avventura e sport all'aria aperta. La sua bicicletta, una Graziella modificata e fatta in casa. Una bicicletta versatile che, come il suo proprietario, trascende ogni tipo di attività. Viaggiatore di lungo corso (Parigi-Città del Capo, Great Divide, tour delle Dolomiti...), Simone può anche essere visto sulle strade della pianura Padana con i panni dell'avventuriero urbano. Giornalista e autore, su questo blog condivide le sue esperienze e il suo punto di vista sulle molteplici sfaccettature della cultura ciclistica.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *