Recensione del Garmin Edge 830

Valuta post

Se stai leggendo questa recensione del Garmin Edge 830, allora devi essere alla ricerca di uno strumento che ti aiuti a tenere traccia della tua posizione ed evitare di perderti durante le tue avventure all’aria aperta.

Secondo la nostra esperienza, questo è uno dei migliori dispositivi GPS sul mercato. È costruito in modo robusto, è resistente e ha un’infinità di funzioni utili.

Recensione del Garmin Edge 830

Nella recensione del Garmin 830 ci concentreremo su questo particolare modello di GPS che, a nostro avviso, è uno dei migliori rilasciati finora.
Ma, come ogni cosa, offre un equilibrio di pro e contro.

Pro

  • Ti permette di sapere se le strade sul tuo percorso hanno subito incidenti di recente
  • Funge anche da allarme per le biciclette
  • E’ compatibile con il Bluetooth
  • Dispone di una serie di funzioni regolatorie
  • Durata della batteria di 20 ore

Contro

  • Non è così robusto come ci aspettavamo e richiede un po’ più di cura

Configurazione

Tutto ciò di cui hai bisogno per configurare e iniziare a usare questo dispositivo è il tuo smartphone tramite Garmin Connect, oppure puoi configurarlo tramite il dispositivo stesso. Detto questo, non si ottiene la stessa integrazione perfetta delle app che si ottiene con i dispositivi Wahoo.

La buona notizia è che il Garmin 830 è dotato di un’ottima funzione Bluetooth che ha permesso di rimanere connesso durante tutto il processo. Per iniziare è sufficiente inserire il peso e l’altezza della tua bicicletta per avviare l’app.

La maggior parte delle operazioni di configurazione dell’app non è semplicissima rispetto a Wahoo, ma è molto più semplice rispetto ad altri dispositivi GPS Gaming. Ci siamo divertiti a utilizzare lo schermo intuitivo durante la recensione del Garmin Edge 830.

Design

Dopo essere stata per anni all’avanguardia nella progettazione e produzione di prodotti GPS, Garmin è ora in grado di lasciare il segno nel settore creando prodotti che seguono un design fedele al marchio.

Questo è evidente solo con i modelli Garmin 530 e 830 che sono molto simili tra loro, con la lunetta e i bordi neri. Noterai anche che hanno lo stesso layout facile da usare e lo stesso schermo nitido.

Grazie alle sue dimensioni ridotte, questo dispositivo è facilissimo da usare perché tutte le informazioni di cui hai bisogno si trovano in un’unica schermata. Preferiamo decisamente le sue dimensioni al più grande e ingombrante Garmin Edge 1030.

Display

Un’altra caratteristica degna di nota in questa recensione del Garmin Edge 830 è la modalità di registrazione del dispositivo. Mostra tutto su quattro schermi: uno per l’altitudine attuale, le calorie bruciate (con un sensore precollegato), il tempo, la distanza percorsa, la velocità media e la velocità attuale.

Scopri anche:   Come sostituire il copertone di una bici da corsa

Un’altra schermata registra i tuoi giri, in pratica uno ogni 5 km, e ti dice anche la distanza e la velocità attuale e la velocità media basata sui giri precedenti.

Poi c’è la schermata della mappa e della navigazione, che puoi programmare per visualizzare la tua posizione attuale e la tua destinazione per facilitare la navigazione. Infine, c’è una schermata che ti mostra i grafici con l’ultima altitudine, l’altitudine attuale e la direzione.

Installazione

L’installazione del Garmin Edge 830 è facilissima perché puoi usare il tuo supporto per bici per fissarlo. Inoltre, anche se non hai un attacco, sono disponibili sul mercato a prezzi irrisori.

Il dispositivo è abbastanza compatto e leggero da non creare problemi quando si tratta di installarlo.

Se necessario, puoi anche rimuovere il supporto e portarlo con te ovunque tu vada. Infatti, è così piccolo che puoi facilmente metterlo nella tasca dei pantaloni o nello zaino per proteggerlo dai furti e dagli agenti atmosferici.

Durata della batteria

Ovviamente non possiamo non parlare della durata della batteria quando facciamo una recensione del Garmin 830. La batteria di questo dispositivo può durare fino a 40 ore in modalità risparmio batteria o con l’alimentatore, e 20 ore se si attiva la modalità GPS.

In pratica, tutto dipende da quanto utilizzi il dispositivo e da quanto sfrutti le sue funzioni, come l’impostazione della luminosità del display, l’utilizzo del touchscreen e così via.

Prezzo

Siamo arrivati a una delle parti più importanti di questa recensione del Garmin Edge 830: il prezzo. Probabilmente hai un budget a disposizione e siamo lieti di dirti che l’acquisto di questo dispositivo non ti farà perdere un sacco di soldi.

Certo, non è il GPS per bici più economico in circolazione, ma non è nemmeno il più costoso. Nel complesso, questo GPS offre un ottimo rapporto qualità-prezzo considerando tutte le funzioni e gli extra di cui è dotato.

Caratteristiche dell’allenamento

Il Garmin 830 è molto simile all’Edge 820 per quanto riguarda le sue caratteristiche, come la possibilità di calcolare la soglia, la potenza di soglia funzionale (FTP) e il VO2 max.

Tuttavia, per sfruttare al meglio queste funzioni, è necessario un misuratore di potenza e un sensore di frequenza cardiaca, di cui questo dispositivo non è dotato.

Notifiche sul cibo

Grazie al sistema di notifica dei pasti e all’avviso di idratazione, ora puoi tenere sotto controllo questi indicatori anche quando ti alleni: il dispositivo ti dirà quando il tuo corpo ha bisogno di cibo o acqua.

Dopotutto, siamo tutti colpevoli di pensare di avere fame quando in realtà abbiamo solo sete. La disidratazione fa questo effetto.

Calcolo della grana e del flusso

Il Garmin Edge 830 ti permette di stabilire i tuoi record personali grazie ai calcoli di grinta e flusso, che ti consentono di fissare obiettivi specifici. In questo modo migliorerai la tua motivazione e avrai un obiettivo da raggiungere.

Scopri anche:   Le biciclette Schwinn sono valide?

Come si suol dire, “il tuo più grande concorrente è te stesso” e queste funzioni ti permettono di trarne vantaggio. Puoi tenere traccia di tutti i tuoi progressi in modo da sapere come migliorano le tue prestazioni.

Dispositivi sensoriali

Il Garmin Edge 830 non è un dispositivo GPS come tutti gli altri: puoi infatti collegarlo ad altri dispositivi sensoriali per scoprire informazioni come il passo, il tempo di salto, la difficoltà prevista della corsa, il tempo di sospensione e il conteggio delle tracce dinamiche della mountain bike. In questo modo potrai monitorare le tue prestazioni ed essere informato su ciò che devi migliorare per la prossima volta.

Più lavorerai su questi miglioramenti, più le tue prestazioni miglioreranno nel lungo periodo. È davvero impressionante considerare tutte le diverse metriche che puoi monitorare con questo dispositivo.

Allarme traffico

Vale la pena notare che questo dispositivo è dotato di un sistema di notifiche integrato.

Ti avvisa quando attraversi zone con recenti incidenti stradali o traffico intenso, in modo che tu possa evitarli e prendere un percorso alternativo. Non è fantastico?

Applicazioni

La sezione dell’applicazione Garmin Edge è una vera bellezza, anche se lo diciamo noi. Ti offre infatti diversi widget che sono uno spettacolo per gli occhi, oltre alla possibilità di scaricare campi dati gratuiti direttamente dal negozio Garmin Connect IQ.

Questo significa che puoi personalizzare il Garmin Edge all’infinito e non parliamo poi del livello di controllo che questo dispositivo ti offre!

Altre caratteristiche

Oltre ad avere un buon prezzo, il Garmin Edge 830 è l’aggiunta perfetta al tuo percorso di fitness.

Infatti è compatibile con la maggior parte dei dispositivi che già utilizzi come parte della tua routine di allenamento. È in grado di misurare con precisione statistiche importanti come l’acclimatazione all’altitudine, l’acclimatazione al calore, l’idratazione, il carico di allenamento, l’alimentazione e il VO2 Max.

Conclusioni

Speriamo che questa recensione di Garmin Edge 830 ti sia stata utile per capire cosa ha da offrire questo dispositivo GPS. Come puoi vedere, è il migliore della categoria ed è dotato di un’infinità di funzioni utili, il che significa che il Garmin Edge 830 ha un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Secondo noi, è davvero il miglior dispositivo GPS per la tua bicicletta, sia che tu abbia una bici da allenamento, una mountain bike, una bici da corsa o una cyclette.

Martina
Martina Voletti

Appassionata di ciclismo su strada e mountain bike, scrivo articoli sul ciclismo (notizie, allenamento, attrezzature, consigli e opinioni) per i nostri lettori. Sono anche una fotografa in erba e ogni volta che esco in bici, cerco di catturare i migliori scatti... con la macchina fotografica.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *