ENVO Stax is THE eBike for Millennials and Gen Z?

ENVO Stax è L’eBike per Millennials e Gen Z?

Valuta post

Supportaci! Bikerumor può guadagnare una piccola commissione dai link di affiliazione in questo articolo. Saperne di più

ENVO afferma che Stax è un’eBike che sta solo cercando di essere una bicicletta normale.

Hai letto bene.

“ENVO Stax è progettato per offrire ai motociclisti un’esperienza di guida naturale e familiare simile a quella di una bicicletta tradizionale”, ha affermato la società in un comunicato stampa.

In qualche modo, è anche orientato verso i “millennial”, un gruppo demografico che vuole solo guidare biciclette normali ma, per qualche motivo, sta cercando eBike, secondo l’azienda. Forse questo serve a distinguere la Stax dalle bici orientate verso i motociclisti più anziani con i tubi superiori abbassati in modo aggressivo per facilitare l’accensione e lo spegnimento.

Da quella palude strategica arriva ENVO Stax, un’unità dotata di un motore del mozzo da 500 W. ENVO sottolinea che è “il doppio dell’output” di un corridore olimpico. Certo, sarebbe difficile fare molto con lo Stax a meno che non rotolasse sotto il proprio potere. L’eBike “leggera” pesa 42 libbre.

Altrove, hai una batteria da 36 V/12,8 Ah, cambio Shimano Altus a 8 velocità, pneumatici Kenda 700c x 40 mm e freni a disco Shimano. Come molte startup di e-bike che abbiamo visto, la Stax è disponibile solo in una taglia di telaio che funzionerà per molti ciclisti, ma non per tutti.

Lo Stax sembra anche competere sul prezzo: costa “solo” $ 1.879 MSRP.

Se questo sembra molto da pagare per una bicicletta che presumibilmente sta solo cercando di essere una bicicletta – ma è, per qualche motivo, invece un’eBike – sono proprio lì con te. Il cielo sa che la maggior parte di noi millennial non ha grandi pile di denaro in giro, in attesa di essere spese. Per essere onesti, la bici ha un’illuminazione integrata e un display che può essere collegato al tuo smartphone (un altro punto fermo Millenial / Gen Z).

Scopri anche:   Ecco quanto dura veramente la catena della tua bicicletta da corsa: tutto quello che devi sapere!

“La cosa più importante per noi durante la progettazione di questa ebike era assicurarci che si guidasse e si sentisse come una bici tradizionale in modo che l’utente non debba scendere a compromessi sulla sensazione di guida per i vantaggi aggiuntivi di una ebike”, ha ribadito il CEO di ENVO Ali Kazemkhani . È “rivolto ai millennial e ai motociclisti della Gen Z che desiderano una bici elettrica di bell’aspetto, elegante, premium ma economica”.

La consegna inizia a metà maggio 2023.

www.envodrive.com

Luca
Luca Sarletti

Sono un appassionato di bici che ha praticato quasi tutti i tipi di ciclismo. Ama il vento tra i capelli, il sole sulle spalle e forse anche gli insetti tra i denti. No, sto scherzando su quest'ultimo punto. Non vado matto nemmeno per le ustioni da strada, ma riconosco che per avere il meglio bisogna fare qualche occasionale capitombolo. Sento che la mia bici è il mezzo su cui può rilassarmi, lasciare i problemi sulla strada, incontrare nuove persone, andare in posti nuovi e vivere una vita avventurosa. Sono pronto a condividere il viaggio con voi.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *