Bici da uomo vs da donna | Qual è la differenza?

Valuta post

C’è una differenza tra una bici da uomo e una da donna. In passato, le bici da donna erano più piccole e più belle con specifiche scadenti. Ma le cose stanno cambiando ora; Le bici Step Through da donna ora offrono le stesse prestazioni e le stesse specifiche dei modelli da uomo.

In questo articolo, condividerò con voi le specifiche e le prestazioni delle bici da uomo e da donna.

Differenza tra bici da uomo e da donna

Perché le bici da uomo e da donna sono diverse? Fisicamente, non c’è molta differenza tra bici da uomo e da donna. Non aspettarti di vedere rosa caldo con manubri con volant su una bici da donna rispetto a una bici da strada da uomo.

Tuttavia, se dai un’occhiata più da vicino a entrambe le bici, noterai piccole differenze che le rendono perfette per entrambi i sessi e anche le dimensioni degli pneumatici per bici da strada potrebbero avere un ruolo in questo.

Quindi, se sei una ciclista donna che sta cercando di scegliere tra bici da uomo o da donna, ecco le differenze tra mountain bike da uomo e da donna:

Forma del sedile

Un’area a cui prestare attenzione quando si sceglie tra bici da uomo e da donna è la forma del sedile. È possibile ottenere alcuni marchi relativamente più economici con selle unisex per adattarsi sia alle bici da uomo che da donna.

Anche se questo è conveniente, funziona meglio solo per un breve tragitto lungo la strada. Se guidi per un lungo periodo, la sella potrebbe diventare scomoda nel tempo.

La maggior parte delle volte, le cicliste usano le bici da donna per le loro attività ciclistiche perché i sedili sono abbastanza larghi da adattarsi comodamente al bacino e alle ossa sedute. Le bici da uomo, invece, hanno una sella più lunga e stretta.

Struttura del telaio

C’è una differenza di telaio strutturale tra la maggior parte degli uomini e delle donne. Lascia che te lo spieghi meglio. La differenza nella struttura del telaio è principalmente nel tubo superiore del telaio.

Il tubo superiore si riferisce alla parte della bicicletta che collega il manubrio al sedile. In altre parole, il telaio del tubo superiore si riferisce alla barra tra le gambe mentre si guida la bicicletta.

Scopri anche:   Una bicicletta reclinata è un buon allenamento?

Mentre le bici da pendolare da donna sono più comode da montare perché la barra del tubo orizzontale è inclinata verso il basso verso il sedile, la barra della bici da uomo è parallela al suolo e non è così facile da montare come una bici da donna.

Ancora una volta, ci sono casi in cui il tubo orizzontale su una bici da donna non è inclinato verso il basso. In questi casi, il tubo superiore e il torso saranno corti mentre la gamba sarà estesa. Ecco perché le bici da donna sono più corte, più facili da montare su un portabici SUV e hanno un sedile più alto.

Manubrio

Il manubrio è un’altra area di differenza tra bici da uomo e da donna. Normalmente, la larghezza delle spalle è una differenza corporea significativa tra uomini e donne. E questo si manifesta su entrambi i manubri delle bici di entrambi i sessi.

I manubri delle bici da uomo sono larghi e misurano tra i 42 ei 44 centimetri di larghezza. Il manubrio, invece, è pensato per accogliere spalle più strette. Quindi, i manubri misurano tra i 38 ei 40 centimetri di larghezza.

Inoltre, l’attacco manubrio delle bici da uomo è più lungo per accogliere le loro braccia lunghe, il che potrebbe rivelarsi un problema per le motocicliste incinte. E gli attacchi manubrio delle donne sono più corti per consentire loro di raggiungerlo in modo sicuro e confortevole grazie ai loro torsi più corti.

Lunghezza pedivella

La guarnitura della tua bici migliora la comodità del pedale. E le pedivelle variano in lunghezza a seconda del sesso per cui è fatta la bici. Ad esempio, la maggior parte delle donne ha gambe più lunghe e busti più corti rispetto agli uomini.

Di solito, la lunghezza della pedivella viene misurata dal centro del perno del pedale al centro dell’asse. Le pedivelle delle bici da uomo sono generalmente lunghe 170 millimetri mentre quelle delle bici da donna sono 165 millimetri.

Il motivo della differenza di lunghezza è consentire a entrambi i sessi di raggiungere il fondo della pedalata senza sforzo.

Lunghezza dello stelo

In generale, le donne non si sentono sicure ea proprio agio quando guidano biciclette con attacchi manubrio più lunghi.

Alcune cicliste possono ottenere una bici con un attacco manubrio più lungo e sostituirla con opzioni più corte. Ma si consiglia di ottenere una bici perfetta per te senza dover accorciare l’attacco manubrio.

Credimi, per una donna una bici con un attacco manubrio più lungo non è mai una buona idea. Rende lo sterzo meno nervoso e instabile.

Scopri anche:   La migliore Spin Bike per persone alte del 2022

Distanza da leve a barre

Generalmente, le bici da donna hanno leve del cambio leggermente curve attorno al manubrio.

L’essenza di questo è rendere più facile per le donne con mani più piccole maneggiare i freni e le leve del cambio della bicicletta.

Stile

Un’altra area in cui è evidente la differenza tra bici da uomo e da donna è lo stile. Le biciclette da donna sono uniche nel loro design estetico, nei colori e nell’aspetto. Dai un’occhiata a questa guida all’acquisto se stai cercando una buona bici da crociera.

Fin dall’inizio, lo stile è stato una caratteristica unica delle bici da donna. Le bici da uomo, invece, sono maschili senza disegni estetici.

Ho bisogno di una bici specifica per genere?

La risposta a questa domanda è relativa a seconda dello scopo. Ad esempio, il vantaggio delle bici da strada specifiche per donna è che sono sempre pronte a essere vendute se vuoi perdere peso mentre vai in bicicletta e tendi a vivere un’esperienza migliore usandole come donna.

Non fraintendermi; puoi regolare qualsiasi bici per adattarla a qualsiasi genere. Ma più regoli una bici, più alteri la sensazione e le prestazioni previste della bici. Quindi, sarebbe meglio se avessi una bici specifica per genere per un’esperienza eccezionale.

Inoltre, quando si costruisce una bici specifica per genere, viene prestata attenzione a geometrie specifiche, punti di contatto unici per una migliore sensazione ed esperienza.

Pensieri finali

Le biciclette specifiche per genere sono perfette per i ciclisti appassionati. Tuttavia, non posso dirti se una bici specifica per genere è la migliore per te o meno. Ma il mio consiglio è di procurarti una bici che si adatti perfettamente al tuo corpo.

Infine, prima di scegliere finalmente la bici che preferisci, assicurati di dedicare del tempo a testare, conoscere le dimensioni e verificare il tuo comfort. Ricorda, non puoi ignorare la comodità quando prendi una bici e indossa sempre un casco da bici che ti stia bene. Altrimenti, potresti non ottenere valore per i soldi spesi.

Cosa ne pensi di questo argomento? Le biciclette sono specifiche per genere? Fatecelo sapere nei commenti in basso!

Martina
Martina Voletti

Appassionata di ciclismo su strada e mountain bike, scrivo articoli sul ciclismo (notizie, allenamento, attrezzature, consigli e opinioni) per i nostri lettori. Sono anche una fotografa in erba e ogni volta che esco in bici, cerco di catturare i migliori scatti... con la macchina fotografica.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *