Come cambiare una gomma da bici sgonfia in 8 passi

Valuta post

Se siete ciclisti, dovete assolutamente imparare a cambiare rapidamente una gomma sgonfia della bicicletta.. Sui sentieri e le piste ciclabili ci sono molti oggetti che rischiano di forare gli pneumatici. Nel caso in cui uno di questi oggetti vi colpisca, la sostituzione del pneumatico sgonfio non dovrebbe essere un problema, anche se di solito i pneumatici delle biciclette durano a lungo.

Come sostituire un pneumatico da bicicletta

Per poter sostituire con successo una gomma a terra, è necessario avere a disposizione alcuni strumenti come un tubo di scorta e una mini-pompa o una pompa da pavimento per bicicletta. Con gli strumenti giusti, l’intero processo sarà una passeggiata.

1. Rilasciare i freni della bicicletta

Il primo passo consiste nel rilasciare i freni. Questo perché non sarà possibile lavorare per riparare il pneumatico forato se i freni tengono ancora la ruota in posizione. Lo sblocco dei freni è di solito un’operazione semplice e immediata.

L’impianto frenante non è uguale su tutte le biciclette. Le diverse marche hanno un diverso design dei freni personalizzati. Familiarizzate con il funzionamento del vostro e con il disinnesto.

Si noti che il rotore della bicicletta si scalda molto quando si guida per un po’, quindi potrebbe causare lesioni se lo si tiene premuto dopo aver smesso di guidare.

2. Rimuovere la ruota

Il passo successivo su come cambiare un pneumatico sgonfio della bicicletta consiste nello smontare la ruota della bicicletta. Le due ruote della bicicletta, sia quella davanti che quella dietro, devono essere affrontate in modi diversi quando è necessario rimuoverle.

Non sarà difficile togliere la ruota davanti alla bicicletta. Tuttavia, non è così per quella posteriore. Quando si toglie questa ruota, bisogna lasciare che la catena rimanga collegata alla fessura più piccola della ruota posteriore.

Il passo successivo consiste nel capovolgere la bicicletta in modo che sia appoggiata sulla sella. Innestate la leva di sgancio rapido e togliete la ruota posteriore. Provate a strattonare il deragliatore posteriore con una forza minima, in modo da creare uno spazio extra per l’estrazione della ruota.

3. Sgonfiare il tubo

Se si vuole cambiare la ruota bucata di una bicicletta da strada, togliere il tappo della valvola e sgonfiare la camera d’aria. Al centro della valvola c’è un piccolo stantuffo che deve essere premuto per sgonfiare completamente il pneumatico sgonfio.

Non tutte le biciclette hanno lo stesso design della valvola. Per sgonfiare la camera d’aria dovrete basarvi sul design della vostra bicicletta.

4. Rimuovere il pneumatico

Questo passaggio potrebbe non essere facile da eseguire al primo tentativo. Ma dopo averla eseguita un paio di volte, si riuscirà a farla.

Per rimuovere il pneumatico, si possono usare le leve o le mani nude. Se lo togliete con le mani, spingete un’estremità del tallone in direzione del centro del cerchio e l’altra estremità verso l’alto. In questo modo, il bordo del tallone dovrebbe essere spostato.

L’altra possibilità è quella di utilizzare le leve menzionate in precedenza. Quando si utilizzano le leve per pneumatici, bisogna fare attenzione a non rovinare la valvola della bicicletta. Le leve devono essere posizionate sul lato del pneumatico privo di valvola.

L’obiettivo è quello di forzare con attenzione il tallone senza danneggiare la valvola. Questa fase richiede solo attenzione e precisione.

5. Sostituire il tubo

Proprio come in un’automobile, è consigliabile avere un pneumatico della bicicletta in più in caso di imprevisti. Invece di dover riparare subito il pneumatico forato o sgonfio, si sostituisce il pneumatico sgonfio con quello nuovo.

Tuttavia, dato che questo articolo si occupa di riparare uno pneumatico sgonfio, è necessaria questa fase successiva. Dopo aver rimosso il pneumatico e la camera d’aria, la cosa successiva da fare è sostituire la camera d’aria precedente con una nuova.

Esistono specifiche per le dimensioni delle camere d’aria per le diverse ruote delle biciclette e la camera d’aria di ricambio deve corrispondere a tali specifiche.

Pompate la camera d’aria di ricambio in modo che si gonfi adeguatamente e riportate la valvola nella sua posizione normale nel cerchio del pneumatico. Dopodiché, rimettete il tubo di ricambio al suo posto.

6. Installare il pneumatico

A questo punto, dopo aver sistemato la camera d’aria di ricambio, è necessario rimettere il pneumatico attorno al cerchio. Indipendentemente dal fatto che abbiate tolto il pneumatico dal cerchio in parte o completamente, rimettere il pneumatico è una procedura semplice.

L’idea è di far passare uno dei bordi del tallone intorno al cerchio e di spingere lentamente altre aree della circonferenza del pneumatico sul cerchio. Iniziate questo processo dall’estremità del cerchio senza valvola e continuate a girare fino all’estremità della valvola.

Mentre spingete gradualmente il pneumatico in posizione, dovrete applicare più forza lungo la linea. Se i palmi delle mani iniziano a far male e le mani sono stanche, potete usare una leva per pneumatici per completare il lavoro.

7. Gonfiare il tubo

Dopo aver fatto tutto ciò che è stato fatto finora, ora è necessario pompare un po’ d’aria nel tubo. A seconda di come è accessoriato il tubo, gonfiarlo di conseguenza.

Tuttavia, è necessario tenere d’occhio il pneumatico per evitare che scivoli fuori posizione. Mentre gonfiate la camera d’aria, assicuratevi che non si forino.

8. Installare la ruota

L’ultimo passo per cambiare un pneumatico sgonfio è rimettere la ruota sulla bicicletta. Rimontare la ruota non è un’operazione difficile.

A seconda di quale pneumatico (quello davanti o quello dietro) avete riparato, dovrete fissare la catena intorno alla ruota posteriore.

Conclusione

Con tutto ciò che è stato detto, ora dovreste sapere come cambiare una gomma a terra su una bicicletta da strada. Se non l’avete mai fatto prima, all’inizio potreste avere qualche difficoltà, ma dopo un po’ di pratica diventerete più bravi.

Quando uscite in bicicletta, portate sempre con voi gli strumenti giusti e assicuratevi di conoscere le specifiche necessarie della camera d’aria e delle valvole.

Inoltre, potete portare con voi un pneumatico in più. In questo modo le cose saranno più semplici, perché basterà sostituire il pneumatico forato invece di ripararlo da zero.

Martina Voletti

Appassionata di ciclismo su strada e mountain bike, scrivo articoli sul ciclismo (notizie, allenamento, attrezzature, consigli e opinioni) per i nostri lettori. Sono anche una fotografa in erba e ogni volta che esco in bici, cerco di catturare i migliori scatti... con la macchina fotografica.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *