La bicicletta fa male alle ginocchia? 8 cause di dolore al ginocchio

Valuta post

Se vi state chiedendo se la bicicletta faccia male alle ginocchia, sappiate che molti ciclisti appassionati soffrono spesso di dolori alle ginocchia. Questo potrebbe causare qualche malinteso, in quanto i ciclisti potrebbero attribuire il dolore al vigore dell’esercizio.

La bicicletta in sé non fa male alle ginocchia. A volte i dolori alle ginocchia possono essere il risultato di un’esecuzione non corretta dell’esercizio.

Cause principali del dolore al ginocchio quando si va in bicicletta

Questo articolo vi fornirà ulteriori risposte alla domanda: il ciclismo fa male alle ginocchia?

Continuate a leggere per saperne di più sulle cause dei dolori alle ginocchia dei ciclisti e sul motivo per cui potreste aver bisogno di una cyclette per la riabilitazione della protesi del ginocchio.

1. Pedalare per lunghe distanze

Se si percorrono lunghe distanze in bicicletta, la muscolatura del ginocchio viene sollecitata in modo prolungato e ciò può provocare un dolore laterale al ginocchio.

Se sapete che la vostra routine ciclistica prevede lunghe distanze, dovete prestare attenzione alla velocità che raggiungete con la bicicletta da spiaggia.

Non si può pedalare ad alta intensità per tutto l’esercizio; è necessario rallentare il ritmo di tanto in tanto, in modo che le ginocchia possano riposare durante il percorso.

2. Non riscaldarsi

Sicuramente vi sarà stato consigliato in diverse occasioni di riscaldarvi prima di un esercizio.

Questo perché il riscaldamento prima di un esercizio fa molto bene al corpo. Il riscaldamento è come se preparasse tutto il corpo all’esercizio in bicicletta che lo attende.

Come esercizio di riscaldamento si può anche ricorrere al ciclismo a bassa velocità. In questo modo, la bicicletta fa bene anche al sedere, quindi iniziate con una velocità lenta e aumentate gradualmente il ritmo.

3. Cadenza ciclistica bassa

La cadenza definisce la frequenza di pedalata. È la quantità di giri di pedale che si possono compiere in media nell’arco di 60 secondi. La cadenza è generalmente rappresentata in giri al minuto (RPM).

I livelli di marcia e la cadenza hanno generalmente una relazione inversa. Le marce più alte richiedono una bassa cadenza per una pedalata efficiente, mentre le marce più basse richiedono una frequenza di pedalata (o cadenza) più alta.

Il motivo per cui lamentate un dolore al ginocchio potrebbe essere che la vostra frequenza di pedalata costante (o cadenza) è bassa. La media sicura è di 60 giri al minuto. Infatti, a questa cadenza o al di sopra di essa, lo stress per il ginocchio è minimo.

Scopri anche:   Lista di controllo per la messa a punto della bicicletta fai da te per i principianti

4. Non fare stretching

Oltre al ciclismo, anche altre attività sportive o di allenamento richiedono di fare un po’ di stretching prima dell’impegno principale.

Questo perché lo stretching evita che i muscoli si irrigidiscano e facciano male alle ginocchia quando si va in bicicletta. Cercate sempre di fare un po’ di stretching prima di salire in bicicletta per brevi tratti.

5. Mancanza di un’adeguata vestibilità della bicicletta

Se siete preoccupati che la mountain bike sia dannosa per le vostre ginocchia e non avete prestato attenzione all’adattamento della vostra bicicletta, dovete ricredervi.

Una corretta vestibilità della bicicletta garantisce una posizione confortevole quando si è seduti sulla bici. Quanto più confortevole è l’adattamento della bicicletta, tanto minore sarà il dolore alle ginocchia.

La sella deve essere posizionata in modo da distribuire adeguatamente la pressione sulle ginocchia. Se non si riesce ad angolare correttamente la sella, si soffre di dolori al ginocchio.

Le ossa e i muscoli intorno alla regione del ginocchio risentono di solito di un’inadeguata vestibilità della bicicletta. Questo perché il ciclista non riesce a pedalare correttamente. Assicuratevi di prendere il tempo necessario per montare correttamente la vostra bicicletta per donne senior, senza trascurare l’aiuto di un professionista se necessario.

6. Le gambe non sono forti

Se andate spesso in bicicletta senza avere una forza sufficiente nelle gambe, le ginocchia ne risentiranno e avrete dolori. Impegnarsi solo in bicicletta come forma di esercizio può anche portare a uno sviluppo muscolare non uniforme.

Se avete completamente trascurato le attività di potenziamento delle gambe, dovete fare un paio di esercizi di questo tipo. In questo modo si avrà la forza delle gambe necessaria per spingere i pedali della bicicletta.

Potete provare a eseguire leg extension, estensioni dell’anca, leg curl & deadlift e altro ancora. Questi esercizi svilupperanno i tendini del ginocchio, i polpacci, i quadricipiti e altro ancora.

7. Non regolare i tacchetti

Un altro motivo per cui potreste soffrire di dolori al ginocchio è il posizionamento dei tacchetti. Se non avete prestato la giusta attenzione a questo aspetto, dovreste farlo.

Il posizionamento dei tacchetti deve coincidere con il normale posizionamento dei talloni. Se i tacchetti non sono angolati correttamente rispetto alla posizione comoda delle dita dei piedi, il ginocchio si affatica inutilmente.

Se riuscite ad angolare i tacchetti a 4,5 gradi, risparmierete un po’ di potenza e toglierete la tensione alle articolazioni del ginocchio. Quindi, prestate maggiore attenzione al posizionamento dei tacchetti.

8. Seduta non corretta

Se si sta seduti in modo errato mentre si pedala, si sviluppano dolori alle articolazioni delle ginocchia. Posizionando le ginocchia e i piedi con la giusta angolazione si eviteranno tensioni e dolori alle articolazioni.

Domande frequenti

Andare in bicicletta in inverno fa male alle ginocchia?

Anche per le persone che non vanno in bicicletta, è comune sentire più spesso lamentele per i dolori alle ginocchia e ad altre articolazioni durante l’inverno. È quindi prevedibile che la combinazione di esercizi in bicicletta con questo clima che fa male alle articolazioni possa potenzialmente causare dolori alle ginocchia.

Scopri anche:   La migliore Spin Bike per persone alte del 2022

È normale avere la sensazione che il freddo diventi più intenso quando si pedala. Ciò è dovuto al movimento del vento che si verifica quando la vostra figura snella spinge attraverso l’aria fredda. È consigliabile dotarsi di un equipaggiamento in grado di mantenere calde le articolazioni quando si pedala al freddo.

La quantità e lo spessore degli indumenti caldi necessari variano in base al freddo che fa fuori. Più il freddo si fa sentire, più l’abbigliamento deve essere spesso. Esistono indumenti da ciclismo realizzati appositamente per affrontare l’aria fredda dell’inverno e mantenere il ciclista a proprio agio.

Qual è la migliore bicicletta per le ginocchia malate?

Non è necessario chiedersi quale sia la bicicletta migliore per le ginocchia malate. Questo perché non esiste una bicicletta specifica per affrontare il problema delle ginocchia malate. Quello che dovete fare come ciclisti è prendere una bicicletta che si adatti al vostro profilo personale.

In caso di patologie gravi, è consigliabile consultare il proprio medico per sapere se è il caso di andare in bicicletta. Ci sono anche negozi di biciclette che offrono un adattamento standard a pagamento. Non esitate a provarli.

Per chi ha una taglia più grande, si può prendere in considerazione l’acquisto di una bicicletta f. Queste biciclette sono progettate in modo tale da distribuire correttamente il peso, per evitare la pressione sulle articolazioni delle ginocchia e sulle altre articolazioni delle gambe.

Assicuratevi che le vostre articolazioni siano ben coperte da indumenti caldi quando andate in bicicletta nell’aria fredda dell’inverno. Questo vi eviterà un sacco di dolori.

Conclusione

A questo punto, speriamo di aver risposto alla vostra domanda se la bicicletta fa male alle ginocchia. In realtà, sono le cattive abitudini in bicicletta e la mancanza di conoscenze adeguate a causare i dolori alle ginocchia.

È necessario iniziare a prestare attenzione a come si guida la bicicletta e apportare le dovute correzioni. Non si possono percorrere lunghe distanze senza rallentare. In questo modo le ginocchia non avrebbero il tempo di riposare e si svilupperebbe un dolore alle articolazioni del ginocchio.

Quando si va in bicicletta, è necessario essere consapevoli di quanto le ginocchia siano sottoposte a sforzi. Se si tratta di aumentare la cadenza o di sottoporsi a un controllo professionale della bicicletta o a qualche altra regolazione, assicuratevi di farlo in tempo. Vi eviterà un dolore scoraggiante.

Martina
Martina Voletti

Appassionata di ciclismo su strada e mountain bike, scrivo articoli sul ciclismo (notizie, allenamento, attrezzature, consigli e opinioni) per i nostri lettori. Sono anche una fotografa in erba e ogni volta che esco in bici, cerco di catturare i migliori scatti... con la macchina fotografica.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *