Compiègne in bicicletta: 114 km di percorso GPX da scaricare!

Valuta post

Compiègne è un’affascinante cittadina situata nel nord della Francia, a circa 80 chilometri a nord-est di Parigi. È noto per il suo ricco patrimonio storico, la sua notevole architettura e i suoi dintorni verdi. La città ospita il magnifico castello di Compiègne, che è stato la residenza di molti re e imperatori francesi, oltre a numerosi musei e siti storici.

Seguendo l’itinerario Parigi – Compiègne in bicicletta, potrete scoprire le rive dell’Oise, le foreste circostanti e tanti piccoli villaggi pittoreschi. I percorsi sono adatti a tutti i livelli di pratica e i ciclisti possono scoprire la bellezza della regione al proprio ritmo.

Descrizione del percorso:
Da Parigi a Compiègne attraverso il Canal de l’Ourcq e le strade della foresta demaniale di Compiègne.

Il percorso è piacevole e poco frequentato dalle auto, ad eccezione della parte che lascia Parigi per raggiungere l’inizio del Canal de l’Ourcq verso Pantin. Seguirai il canale per 22 km dove dovrai stare attento con corridori e famiglie.

La strada è facile con quasi nessuna difficoltà di rilievo a parte 2/3 dossi nel secondo terzo della tua uscita. La fine del percorso ti porterà vicino al castello di Pierrefonds che merita una breve sosta prima degli ultimi 20 chilometri.

Arriverai a Compiègne attraverso l’ippodromo e i grandi vicoli reali.

Per tornare puoi prendere un TER (40min) che ti porterà direttamente alla Gare du Nord.

Caratteristiche del percorso Parigi-Compiègne:
Distanza totale:
114 km
Altitudine massima: 170 m
Altitudine minima: 53 m
Dislivello positivo totale: 928 m

Il percorso GPS Parigi – Compiègne in bicicletta

Scarica il file: Parigi – Compiègne .gpx

Scopri anche:   Le bici con freni a disco: la nuova frontiera della sicurezza su due ruote

Simone
Simone Rogini

Appassionato di avventura e sport all'aria aperta. La sua bicicletta, una Graziella modificata e fatta in casa. Una bicicletta versatile che, come il suo proprietario, trascende ogni tipo di attività. Viaggiatore di lungo corso (Parigi-Città del Capo, Great Divide, tour delle Dolomiti...), Simone può anche essere visto sulle strade della pianura Padana con i panni dell'avventuriero urbano. Giornalista e autore, su questo blog condivide le sue esperienze e il suo punto di vista sulle molteplici sfaccettature della cultura ciclistica.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *