Come trasformare la tua mountain bike in una bici da pendolare

Valuta post

Qual è la differenza tra una mountain bike e una normale bici da pendolare? Velocità, resistenza ed efficacia. Le mountain bike sono considerate biciclette per hobby, destinate a percorrere terreni rocciosi. Le biciclette da pendolare, invece, sono pensate per essere utilizzate in periferia, in città o in qualsiasi altro luogo in cui ci sia una strada aperta. Ma se hai una mountain bike in garage e ti serve una bici da pendolare per il momento? La soluzione? Convertire la tua mountain bike in una bici da pendolare!

Probabilmente hai comprato la tua mountain bike molte estati fa, durante un viaggio con i tuoi amici. Ora, quella stessa bici sta sprecando nel tuo garage perché non è fatta per essere usata su strada.

La colpa non è tua, ma nemmeno della tua bicicletta. Ecco perché gli appassionati di ciclismo sono incoraggiati a convertire le loro biciclette esistenti in biciclette da pendolare piuttosto che spendere soldi per una nuova bicicletta, come nel caso del restauro di biciclette d’epoca.

Le modifiche non sono limitate alle mountain bike, ma puoi convertire facilmente qualsiasi bicicletta, ad esempio una bici da strada in una bici da pendolare.

Conversione di una mountain bike per pendolari

La bicicletta migliore per andare e tornare dal lavoro o semplicemente per andare in giro è quella che già possiedi! I negozi di biciclette sono in grado di modificare qualsiasi tipo di bicicletta per trasformarla in quella più adatta al momento.

In questo caso, si tratta di una mountain bike trasformata in una normale bici da pendolare.

Prima di passare al “come”, è fondamentale capire la differenza tra i due tipi di bici:

  • Mountain bike: Queste biciclette sono progettate specificamente per i percorsi fuoristrada. Il manubrio è piatto e verticale, gli pneumatici hanno diametri più ampi e presentano diverse modifiche come sospensioni, corrimano e sospensioni posteriori.
  • Biciclette per pendolari: Le bici da pendolare o da strada sono i tipi di bici più popolari che puoi trovare. Sono progettate per le strade aperte, con carrozzerie più leggere, pneumatici più sottili e manubri ribassati. Come suggerisce il nome, le biciclette da pendolare sono ideali per essere guidate su marciapiedi lisci.

Scegliere il tipo di bicicletta più adatto a te può sembrare difficile, viste le numerose varianti che esistono: biciclette ibride, biciclette da ciclocross, biciclette da turismo, biciclette da strada per l’avventura e biciclette per il fitness.

Scopri anche:   Andare in bicicletta in gravidanza | 10 consigli da seguire

Tuttavia, le biciclette possono essere modificate per un uso o per l’altro: oggi scopriremo come convertire una mountain bike in una bici da pendolare.

1. Fai controllare la tua bicicletta

Prima di smontare la tua bicicletta e ordinarla online, la prima cosa da fare è farla controllare da un negozio di biciclette.

Anche se la conversione di una bicicletta per adattarla alle esigenze di un’altra, in questo caso la trasformazione di una mountain bike in una bici da strada, è abbastanza comune, devi comunque farla ispezionare da un negozio di biciclette.

Perché? Anche se è facile fare il fai-da-te, se è la prima volta che trasformi una bici in un’altra è necessario il parere di un professionista.

Inoltre, alcuni componenti della bici, come pneumatici e sospensioni, potrebbero dover essere smontati o sistemati da un professionista.

Le mountain bike con forcelle MTB economiche sono di solito adattate a un’altezza inferiore alla tua per un migliore utilizzo. Le biciclette da pendolare, invece, non devono essere necessariamente più corte.

Anzi, sono ideali per la tua altezza. Chiedi a un negozio di biciclette di regolare la tua bicicletta di conseguenza.

2. Capire cosa deve essere sostituito

Ecco alcuni degli elementi che potresti prendere in considerazione per convertire la mountain bike in cruiser:

Questo non è assolutamente un elenco esaustivo, puoi aggiungere altre attrezzature a tuo piacimento. Tuttavia, i copertoni e i parafanghi sono componenti fondamentali e devono essere aggiunti per convertire una mountain bike in una bici da pendolare.

Pneumatici

Le mountain bike sono adatte a terreni rocciosi e incontrano molto fango, sporcizia e ghiaia. Una normale bicicletta da pendolare, ad esempio per andare e tornare dal lavoro, non dovrebbe entrare in contatto con tanta ghiaia o roccia (se non addirittura con il fango).

La prima cosa da cambiare sono gli pneumatici. Una mountain bike, per il suo utilizzo, ha pneumatici pesanti, più larghi e da fuoristrada. Devono essere sostituiti con pneumatici più stretti, leggeri e sottili per il trasporto su strada.

Questo comporta una differenza significativa in termini di velocità, agilità e comfort. È possibile montare pneumatici più stretti se si dispone anche di un tubo più stretto. Per le bici da pendolare, avrai bisogno di tubi che riducano la resistenza al rotolamento della bici. L’esempio ideale sono i tubi antiforatura, anche se possono essere utilizzati tutti.

In alternativa, puoi gonfiare gli pneumatici della tua mountain bike a 40-50 PSI. Molti professionisti suggeriscono di portare con sé pneumatici slick nei viaggi più lunghi per allenarsi su strada. Portali come set di ruote di scorta o montali sulle normali ruote da fuoristrada.

Scopri anche:   Berd Hawk30 unisce cerchi più larghi a un set di ruote da trail/enduro da meno di 1400 g

Parafanghi

La tua bicicletta da montagna può essere stata adattata per essere guidata sullo sporco, ma una bici da pendolare non è fatta per combattere lo sporco. Soprattutto se stai andando al lavoro.

Inutile dire che uno dei componenti principali per convertire le mountain bike in bici da pendolare è l’aggiunta di parafanghi o parafanghi.

L’aggiunta di un parafango ai pneumatici anteriori e posteriori impedirà alla tua bici di schizzare su di te acqua piovana, fango o altro mentre percorri le strade.

I parafanghi, anche se non sono necessariamente gli elementi più attraenti, sono essenziali per rendere più fluido e migliore il viaggio in bicicletta.

3. Cambia il rapporto di trasmissione

Un diverso set di ruote comporta un diverso cambio di velocità. In questo caso, puoi utilizzare un cambio posteriore diverso per trasformare una mountain bike in una bicicletta da pendolare, per avere un’autonomia maggiore e regolazioni più piccole.

Le mountain bike sono solitamente dotate di ingranaggi singoli, mentre le biciclette da pendolare hanno bisogno di ingranaggi più grandi per poter raggiungere velocità più elevate per il ciclismo su strada.

L’ingranaggio non è una cosa che puoi fare da solo (a meno che tu non sia esperto) ed è per questo che è meglio che ti rivolga al tuo negozio di biciclette.

Conclusioni

In definitiva, se stai pensando di acquistare una nuova bicicletta per il pendolarismo e di buttare via la tua mountain bike, non farlo!

Imparare a convertire la tua mountain bike in una bici da pendolare è incredibilmente facile e fattibile.

Allo stesso modo, puoi convertire un tipo di bicicletta in qualsiasi altro (ad esempio, convertire una mountain bike in ibrida). Tutto ciò che serve è un po’ di aiuto da parte del tuo meccanico di fiducia e un po’ di duro lavoro!

Martina
Martina Voletti

Appassionata di ciclismo su strada e mountain bike, scrivo articoli sul ciclismo (notizie, allenamento, attrezzature, consigli e opinioni) per i nostri lettori. Sono anche una fotografa in erba e ogni volta che esco in bici, cerco di catturare i migliori scatti... con la macchina fotografica.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *