Le 7 migliori luci per caschi da mountain bike

Valuta post

Ti consideri un appassionato ciclista? Allora probabilmente stai cercando di migliorare il tuo gioco con accessori fantastici come le migliori luci per caschi da mountain bike. Non c’è niente di male a viziarsi di tanto in tanto, soprattutto se si tratta di un hobby sano e divertente come il ciclismo.

Molti ciclisti vorrebbero montare la propria luce sul manubrio della bicicletta. Tuttavia, non è sempre il posto migliore e gli esperti consigliano spesso di utilizzare le migliori luci per caschi da bici per la loro capacità di illuminare facilmente il percorso da seguire.

È semplicemente il modo migliore per garantire la visibilità sul sentiero, ma come per ogni cosa, devi sapere cosa stai cercando.

Le migliori luci per mountain bike per casco

Il segreto per trovare le migliori luci per mountain bike per casco non sta nell’essere un esperto di ciclismo, ma nel sapere cosa cercare. Ma, a differenza delle passate generazioni di ciclisti, hai l’imbarazzo della scelta con un’ampia gamma di opzioni tra cui scegliere.

Per aiutarti, abbiamo fatto la maggior parte del lavoro per fornirti un elenco di quelle che consideriamo le migliori luci per casco MTB sul mercato, oltre a una piccola guida con le considerazioni più importanti che devi fare prima di prendere la tua decisione finale.

1. Bright Eyes 1600 Lumen Faro ricaricabile per bicicletta

Il faro per bici da strada Bright Eyes ha una potenza di 1.600 lumen ed è dotato di tre diverse modalità di illuminazione, ognuna delle quali influisce sulla durata della batteria.

Se scegli l’impostazione alta, puoi aspettarti circa 4 ore di autonomia ininterrotta, mentre l’impostazione media garantisce una durata della batteria fino a 6 ore e la modalità bassa estende la durata della batteria a 16 ore di utilizzo continuo.

In dotazione con la luce c’è anche un pezzo di montaggio staccabile che puoi utilizzare per fissare la luce al tuo casco da ciclismo utilizzando lacci o cinghie di velcro e una fascia per la testa.

Viene fornita con un’imbracatura per la testa, una luce posteriore a LED in silicone, fascette in velcro, un caricabatterie, una batteria ricaricabile e una lente diffusore. Non solo, ma questa luce è coperta da una garanzia a vita e da una garanzia di un anno per la batteria.

Pro

  • Dispone di tre lenti diffusore
  • Viene fornito con il suo caricatore da parete
  • Può essere montato sul manubrio
  • La batteria dura a lungo con l’impostazione bassa

Contro

  • Si tratta di un modello pesante che può rappresentare una sfida se montato su un casco


2. Set di luci per bicicletta ricaricabili USB Ascher

Ad un prezzo accessibile, questa luce per casco da bici offre un incredibile rapporto qualità-prezzo e una serie di fantastiche funzioni. Tra queste, una porta di ricarica USB e una batteria al litio ricaricabile da 650 mAh. A ciò si aggiunge una struttura impermeabile con grado di protezione IPX4 e una protezione dagli agenti atmosferici da ogni angolazione.

Questo casco da bici include quattro modalità di illuminazione: lampeggiamento lento, lampeggiamento flash, mezza luminosità e piena luminosità. Per attivare una di queste modalità, non devi far altro che premere un solo pulsante. Non solo, ma questa luce per casco da bici di Ascher è dotata sia di un fanale posteriore che di un fanale anteriore, con una batteria al litio ricaricabile.

Questa luce LED per casco da bicicletta è incredibilmente facile da installare grazie alle cinghie di montaggio in silicone incluse, che presentano due aperture che possono essere utilizzate per fissarla al casco, al rialzo del sellino, allo zaino, al manubrio e al reggisella.

Una volta fissata, la luce si adatta bene e aderente, ma può essere facilmente allentata semplicemente staccandola. Questa luce flessibile è ideale per i campeggiatori e gli amanti dell’aria aperta che amano andare in bicicletta su percorsi diversi.

Pro

  • Versatile e multifunzionale
  • Facile da installare
  • Viene fornito con quattro diverse modalità di illuminazione
  • Entrambe le luci sono dotate di una batteria al litio ricaricabile integrata da 650 mAh.

Contro

  • Ci sono state lamentele sul fatto che non valga i soldi che costa, anche nella sua fascia di prezzo attuale.


3. Luce di sicurezza per casco Serfas

Questa luce di sicurezza per casco di Serfas ha un design semplice e lineare, perfetto per tutti coloro che cercano un modo per far sapere agli automobilisti che anche loro sono sulla strada. È dotata di tutte le caratteristiche che ci si aspetta da una luce posteriore per casco, tra cui tre diverse modalità di illuminazione: fissa, flash e a inseguimento.

Ciascuna di queste modalità influisce sulla durata della batteria della luce di sicurezza. Per esempio, se la luce è impostata su fissa può funzionare fino a 95 ore, mentre se la imposti su flash può funzionare fino a 130 ore e la modalità di inseguimento può funzionare anch’essa per circa 130 ore. Questa caratteristica da sola la rende una delle migliori luci per caschi da mountain bike per MTB sul mercato.

Scopri anche:   Giri di celluloide: i migliori film sul ciclismo

Tuttavia, è importante notare che questa luce è alimentata da due batterie al litio CR2032 che vengono fornite con il resto degli strumenti presenti nella confezione. L’intera confezione è dotata anche di una clip da cintura incorporata che puoi montare sul collare dell’animale domestico mentre corri o fai jogging.

Questa luce viene solitamente montata sul retro di un casco da bici e funziona benissimo con i caschi dotati di prese d’aria. Il cinturino in velcro della luce è dotato di un distanziatore in gomma facile da installare e da usare. Basta assicurarsi che il montante cilindrico sul retro sia allineato con la suola in gomma corrispondente per poterli fissare insieme.

Il pulsante di accensione si trova al centro della luce triangolare e può essere utilizzato per passare da una modalità all’altra e per accendere e spegnere la luce.

Pro

  • Dispone di tre diverse modalità di illuminazione
  • Offre un’ampia durata della batteria
  • Semplice da installare e utilizzare
  • Design semplice e lineare
  • Abbastanza versatile da poter essere utilizzato da ciclisti, corridori, escursionisti e corridori.

Contro

  • È davvero piccolo e compatto
  • La luce può essere un po’ fioca per alcuni utenti


4. Luci di sicurezza a LED SIGEM

La luce di sicurezza a LED SIGEM è caratterizzata da un design lineare composto da tre luci compatte. Puoi scegliere di sperimentare 6 diverse impostazioni di luce o acquistarle in un unico colore rosso. Ogni luce è dotata di cinque LED e di 2 piccole batterie con un’autonomia fino a 100 ore.

Oltre alle batterie, questa confezione contiene anche altri accessori come tre cinghie in velcro regolabili, un piccolo cacciavite e due batterie aggiuntive. Queste piccole luci SIGEM sono adatte a diversi caschi, il che significa che puoi usarle non solo quando vai in bicicletta, ma anche sullo scooter, sul passeggino, sulla sedia a rotelle e persino al guinzaglio. Questo le rende abbastanza versatili da poter essere utilizzate per fare jogging, andare in bicicletta, fare escursioni, correre o portare a spasso il cane.

Sono disponibili tre diverse modalità di illuminazione: strobo veloce, flash e fissa. Ogni singola luce è dotata di una clip sul retro, progettata per facilitare l’aggancio della luce alla cintura.

È importante notare che le luci non sono impermeabili ma resistenti all’acqua, il che significa che, pur potendo sopportare un po’ di umidità, non sopravviveranno a una completa immersione sott’acqua o a forti piogge.

Pro

  • Versatile e adatto a diverse applicazioni
  • Leggero e compatto
  • Viene fornito con una clip sul retro
  • Disponibile in 6 colori diversi e in confezione da 3 pezzi

Contro

  • Non funziona molto bene con i caschi


5. Luce per bicicletta ultra luminosa BLITZU

Il supporto luminoso BLITZU è una luce per bicicletta compatta e leggera che pesa solo 0,3 once. È dotata di una porta USB che puoi utilizzare per ricaricarla in due ore da un computer portatile o anche dalla tua auto. Un’altra caratteristica che contraddistingue questa luce è l’apertura del fascio luminoso a 260 gradi che ti permette di vedere chiaramente la strada davanti a te, anche se è buio.

Questa bicicletta include sei diverse modalità di illuminazione, che puoi cambiare facilmente premendo un solo pulsante. In questo modo puoi scegliere tra luce stroboscopica, bassa, alta lampeggiante, bassa fissa, media fissa e alta fissa. Anche la durata della batteria varia a seconda della modalità scelta. Ad esempio, la modalità a luce bassa può durare fino a 6 ore senza interruzioni. Ma l’aumento dell’intensità luminosa può ridurre la durata della batteria a 1 ora e 30 minuti.

Si tratta di una luce per bicicletta totalmente impermeabile, il che significa che puoi portarla in giro a prescindere dalle condizioni atmosferiche. Inoltre, offre opzioni di montaggio versatili: puoi montarla sulla sedia a rotelle, sullo scooter, sul telaio della bicicletta, sul manubrio o sul casco.

Quando l’intensità luminosa è troppo alta, può raggiungere facilmente i 168 lumen, mentre può scendere a 45 lumen quando è impostata su un’intensità luminosa bassa. Queste e altre caratteristiche la rendono una delle migliori luci da mountain bike per casco.

Pro

  • Dispone di 6 diverse modalità di illuminazione
  • Offre versatilità di montaggio
  • Puoi usarlo anche mentre è in carica, a patto che tu abbia un power bank portatile

Contro

  • Ha una durata della batteria inferiore rispetto ai suoi concorrenti


6. Cycloving Luci LED per bicicletta super luminose

Secondo le recensioni sulle luci per caschi da bici, questa funzionale luce per bici di Cycloving è dotata sia di una luce posteriore che di una anteriore a un prezzo accessibile. Questa luce a doppio uso è in grado di consentire una maggiore visibilità della strada davanti a te grazie a un faro in alluminio da 400 lumen racchiuso in un LED CREE XPG.

Puoi scegliere tra quattro modalità di illuminazione: SOS, Strobe, Low e High. Puoi utilizzare queste diverse modalità per regolare la luce frontale in base alle tue esigenze di visibilità. Anche la retroilluminazione ricaricabile è realizzata in alluminio ed è progettata per migliorare la tua visibilità sulla strada. Questa retroilluminazione è dotata di cinque diverse modalità: respirazione, doppia crociera, singola crociera, flash lento e strobo.

A differenza di altri modelli di questo elenco, la luce LED super luminosa per casco Cycloving è dotata di un promemoria di avviso della batteria che lampeggia in verde quando la batteria è carica e in rosso quando la batteria è al 20% o meno.

Inoltre, questa luce per casco ricaricabile è coperta da una garanzia di 12 mesi per la sostituzione del prodotto senza difetti, oltre che da una garanzia di rimborso e da una garanzia di soddisfazione al 100%.


7. Luci per casco da bici Topside per mountain bike

Il modello di Topside è realizzato con luci LED Lumen Cree e presenta numerose caratteristiche di sicurezza. Questo modello è dotato di una coppia di fari che illuminano il percorso da seguire.

In tre ore puoi ricaricare completamente questa luce e goderti fino a 18 ore di autonomia quando è completamente ricaricata. Questa lampada è dotata anche di una porta USB che ti permette di ricaricarla in viaggio. Puoi facilmente collegarla al tuo laptop o alla tua auto per ricaricarla tra un percorso e l’altro.

La luce posteriore per casco da bici Topside è dotata di cinque modalità di illuminazione: flash anteriore costante, flash doppio, flash costante, flash posteriore costante e flash veloce. L’indicatore della batteria è stato progettato per farti sapere quanta energia ha ancora la tua luce, in modo da non farti cogliere impreparato quando si esaurisce.

Ci sono due diversi supporti che puoi utilizzare per montare questa luce sul tuo casco, compresi i lacci e le cinghie per assicurarti che sia fissata in modo sicuro e che non si stacchi per caso. La scelta del supporto da utilizzare è a tua discrezione e dipende dalla tua situazione specifica.

Pro

  • Viene fornito con due luci per illuminare sia la parte anteriore che quella posteriore del tuo percorso
  • Facile da ricaricare tramite una porta USB
  • Dispone di diverse modalità di illuminazione
  • Puoi montarlo facilmente sul manubrio della tua bicicletta e sul casco.

Contro

  • Le fascette incluse non sempre si adattano a determinati caschi
  • La porta USB è troppo profonda e a volte è necessario un lungo cavo micro USB.


Come trovare le migliori luci per caschi da mountain bike

Se vuoi andare in bicicletta sul serio, allora devi assolutamente investire in accessori di buona qualità, come un casco da bici e una luce montata sul casco.

In questo modo sarai al sicuro quando vai in bicicletta in condizioni di scarsa illuminazione, che sia il crepuscolo o la nebbia. Tuttavia, potresti sentirti ancora confuso su quali siano le migliori luci da casco per mountain bike per pedalare di notte.

Per aiutarti a restringere ulteriormente la scelta, dai un’occhiata alle seguenti considerazioni:

Potenza

Il lumen è un indicatore della luminosità che la tua luce per bicicletta può raggiungere.

Da 300 a 500 lumen è la categoria migliore da utilizzare se intendi usare la tua bici da strada per fare comunella, mentre per il ciclismo fuoristrada è necessario qualcosa di più sofisticato come una luce per bici con tecnologia LED da 1000 lumen o più.

Oltre alla luminosità, anche l’ampiezza del fascio luminoso è altrettanto importante perché vuoi un ampio campo visivo.

Batterie

La maggior parte delle luci per bicicletta è dotata di batterie AA o AAA. Ma alcuni modelli sono alimentati da una batteria ricaricabile USB, il che significa che puoi ricaricarla utilizzando una porta USB.

La maggior parte dei fari posteriori utilizza una batteria ai polimeri di litio, piccola, leggera e sottile. La cosa più importante è assicurarsi che il faro sia alimentato da una batteria resistente e che possa durare a lungo.

Tipo

I fari sono il tipo di luce da casco più diffuso e possono essere montati sia sul manubrio che direttamente sul casco da MTB.

Un biker fuoristrada che vuole dedicarsi allo sterrato deve assolutamente prendere in considerazione una luce montata sul casco. Ma puoi anche optare per le luci posteriori, note anche come luci di posizione.

Sono progettate per migliorare la visibilità del motociclista tra gli automobilisti sulla strada e possono essere montate sul reggisella. Le migliori sono quelle che combinano i fari posteriori con quelli anteriori.

Modalità

Quando inizierai a comprare luci per bicicletta e a esplorare i diversi modelli, vedrai che i vari marchi offrono diversi tipi di modalità di illuminazione.

Per ottenere i migliori risultati, opta per una luce per bicicletta con fino a cinque modalità di illuminazione o almeno con la possibilità di aumentare o diminuire la luminosità in base all’ambiente circostante.

Una luce per casco MTB di buona qualità dovrebbe essere dotata anche di un meccanismo di luce pulsante o lampeggiante per migliorare la visibilità.

Montaggio

La luce del casco e lo specchietto retrovisore del casco devono adattarsi correttamente ed essere facili da montare e smontare quando necessario. Se sei un ciclista di mountain bike, allora farai bene ad optare per una luce da casco.

Peso

È consigliabile optare per un faro da ciclismo leggero, comodo da indossare e facile da usare, indipendentemente dalle distanze brevi o lunghe che percorri.

La ricerca delle migliori luci per casco per mountain bike non è facile, ma è fattibile. Come hai visto in questa breve guida, basta sapere cosa cercare e scegliere tra le opzioni che ti abbiamo fornito.

Se non sai ancora quale scegliere, ti consigliamo vivamente la Bright Eyes Fully Waterproof 1600 Lumen Rechargeable Mountain Lights. È adatta a tutti i tipi di applicazioni ed è disponibile in diverse impostazioni con diverse intensità di batteria.

Tra le altre incredibili caratteristiche di questa luce per casco da bici ci sono tre lenti diffusore, un caricatore da parete integrato e un comodo cinturino.

Quale caratteristica ti piace di più di questo modello di luce da montagna? Lascia un commento qui sotto perché ci piacerebbe sentire anche la tua opinione.

Martina
Martina Voletti

Appassionata di ciclismo su strada e mountain bike, scrivo articoli sul ciclismo (notizie, allenamento, attrezzature, consigli e opinioni) per i nostri lettori. Sono anche una fotografa in erba e ogni volta che esco in bici, cerco di catturare i migliori scatti... con la macchina fotografica.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *