Il nostro tutorial per sapere quando e come cambiare il rim tape!

Valuta post

Il rim tape è un elemento chiave nel sistema di ruote della bicicletta. Spesso viene ignorato o trascurato dai ciclisti, ma è essenziale per le prestazioni e la sicurezza della tua bicicletta.

Cos’è un rim tape?

Un rim tape è una striscia di materiale posizionata all’interno del cerchio della bicicletta. È progettato per proteggere la camera d’aria o il sistema tubeless del tuo pneumatico da forature causate da teste dei raggi sporgenti o bordi taglienti del cerchio.

Il rim tape può essere realizzato in diversi materiali, come tela, gomma, nylon o PVC. I nastri per cerchioni in tela sono i più comuni e sono generalmente i meno costosi.

A cosa serve il rim tape?

Il rim tape ha due funzioni principali: protegge la camera d’aria o il sistema tubeless del tuo pneumatico dalle forature e aiuta a mantenere la pressione dell’aria all’interno del tuo pneumatico. Senza rim tape, le teste dei raggi sporgenti o i bordi affilati del cerchione potrebbero forare la camera d’aria o danneggiare il sistema tubeless, con conseguenti perdite di pressione e foratura del pneumatico.

Inoltre, un rim tape aiuta a prevenire le perdite d’aria attraverso i pori del cerchio. I pori del cerchio possono essere molto piccoli, ma possono comunque consentire all’aria di fuoriuscire. Il rim tape funge da barriera tra la camera d’aria o il sistema tubeless e il cerchio, prevenendo così le perdite d’aria.

Quando cambiare il rim tape?

Si consiglia di cambiare il rim tape dopo diverse sostituzioni della camera d’aria del pneumatico. Se il rim tape è usurato, può perdere la sua efficacia e non assolvere più alla sua funzione di protezione contro le forature. Quando si cambia il pneumatico o la camera d’aria, esaminare il rim tape per vedere se è usurato o danneggiato.

I segni comuni di un rim tape usurato o danneggiato includono fori, tagli, segni di piegatura o rigatura, scolorimento o usura eccessiva. Se noti uno di questi segnali, è il momento di sostituire il rim tape.

Differenza tra rim tape tubeless e camera d’aria

Le strisce per cerchioni per pneumatici tubeless e camere d’aria sono simili nella funzionalità, ma presentano alcune differenze.

Un nastro per cerchioni tubeless è generalmente più largo e più spesso di un nastro per cerchioni tubeless. Questo perché i pneumatici tubeless richiedono un adattamento più stretto nel cerchio per evitare perdite d’aria. Pertanto, un nastro per cerchioni tubeless deve essere più spesso per fornire un’adeguata protezione contro le forature.

Inoltre, un nastro per cerchioni tubeless viene spesso trattato con un sigillante che aiuta a prevenire la fuoriuscita d’aria attraverso i pori del cerchio. Le perdite d’aria sono più comuni nei pneumatici tubeless a causa del loro adattamento più stretto al cerchio. Il sigillante nel rim tape può ridurre significativamente il rischio di perdite d’aria e migliorare le prestazioni del pneumatico.

Quando si tratta di nastro per cerchioni per camere d’aria, spesso è più sottile e meno costoso di un nastro per cerchioni tubeless. Questo perché i pneumatici con camera d’aria non richiedono un adattamento così stretto nel cerchio. Le strisce del bordo del tubo possono essere realizzate in tela o gomma e non contengono sigillante.

Tutorial per applicare un nuovo rim tape

Ora che sai cos’è un rim tape, a cosa serve e quando cambiarlo, ecco un tutorial per aiutarti a installare un nuovo rim tape.

Passaggio 1: rimuovere la ruota dalla bici

Inizia rimuovendo la ruota dalla bici svitando i dadi o gli sganci rapidi che la tengono in posizione. Sgonfiare il pneumatico e rimuoverlo dal cerchio.

Passaggio 2: rimuovere il vecchio nastro per cerchioni

Usando un cacciavite o uno strumento simile, rimuovere il vecchio rim tape dal cerchione. Se il rim tape è attaccato al cerchione, usa uno sverniciatore per dissolverlo.

Passaggio 3: pulire il bordo

Pulire il bordo con un panno pulito e asciutto per rimuovere sporco o detriti. Assicurarsi che il cerchio sia asciutto prima di procedere al passaggio successivo.

Passaggio 4: installare il nuovo nastro per cerchioni

Posizionare il nuovo rim tape all’interno del cerchione. Assicurarsi che sia correttamente allineato e copra l’intera superficie interna del cerchio.

Passaggio 5: rimettere a posto il pneumatico

Rimontare il pneumatico, regolandolo correttamente sul cerchio. Fare attenzione a non pizzicare la camera d’aria o il sistema tubeless.

Passaggio 6: gonfiare il pneumatico

Gonfiare il pneumatico alla pressione consigliata. Verificare che il pneumatico sia centrato sul cerchio e che non vi siano perdite d’aria.

Passaggio 7: rimettere la ruota in posizione

Rimontare la ruota sulla bici e serrare i dadi o gli sganci rapidi. Verificare che la ruota giri liberamente e che il pneumatico non sfreghi sul telaio o sui freni.

Il rim tape è una parte importante del sistema di ruote della tua bicicletta. Protegge la camera d’aria o il sistema tubeless del cerchio e previene le forature. È importante controllare regolarmente le condizioni del rim tape e sostituirlo se necessario. Installare un nuovo rim tape può essere facile da fare a casa con gli strumenti giusti e un po’ di pazienza. È anche importante scegliere il giusto tipo di rim tape in base al proprio sistema di pneumatici. I nastri per cerchioni tubeless sono più spessi e contengono un sigillante per evitare perdite d’aria, mentre i nastri per cerchioni tubeless sono più sottili e meno costosi.

Seguendo i semplici passaggi di questo tutorial, puoi installare facilmente un nuovo rim tape e migliorare le prestazioni dei tuoi pneumatici. Ricordati di controllare sempre la pressione dei pneumatici prima di ogni uscita in bicicletta e, se necessario, di sostituire il rim tape per evitare forature.

Simone
Simone Rogini

Appassionato di avventura e sport all'aria aperta. La sua bicicletta, una Graziella modificata e fatta in casa. Una bicicletta versatile che, come il suo proprietario, trascende ogni tipo di attività. Viaggiatore di lungo corso (Parigi-Città del Capo, Great Divide, tour delle Dolomiti...), Simone può anche essere visto sulle strade della pianura Padana con i panni dell'avventuriero urbano. Giornalista e autore, su questo blog condivide le sue esperienze e il suo punto di vista sulle molteplici sfaccettature della cultura ciclistica.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *