Il miglior portabici per SUV

Valuta post

I SUV sono ideali per le attività ricreative all’aperto di una famiglia. Queste auto di grandi dimensioni offrono spazio a sufficienza per tutti i passeggeri e anche un bagagliaio adeguato per tutte le provviste e l’attrezzatura. Tuttavia, se devi portare con te due o tre biciclette durante il viaggio, potresti non riuscire a far entrare tutto il tuo materiale nel bagagliaio, quindi ti serve il miglior portabici per SUV.

Recensioni sui portabici per SUV

Oggi esistono decine di portabici per SUV sul mercato. Prima di decidere di acquistarne uno, è importante fare una ricerca e capire i pro e i contro di ogni marca.

Tuttavia, abbiamo analizzato diversi modelli e abbiamo trovato alcuni dei migliori portabici per SUV in circolazione.

1. Portabici Thule T2 Pro XT 2

Il portabici Thule T2 Pro può essere considerato un portabici spazioso e pratico che può contenere due biciclette alla volta. Tuttavia, se hai bisogno di trasportare più di due biciclette, sono disponibili speciali adattatori per il portapacchi che ti aiutano a espandere la capacità fino a 4 biciclette.

Il portabici ha un design con attacco a gancio e dispone di serrature integrate per una maggiore sicurezza. Abbiamo notato però che i cavi sono di basso calibro e possono essere facilmente tagliati da chiunque sia abbastanza motivato.

Nonostante questo, i bloccaggi dei cavi sono comunque sufficienti per fissare saldamente le biciclette sul portapacchi. Inoltre, ti piacerà il fatto che il Thule T2 Pro ti offre molto spazio, dato che il portabici lascia quasi un metro di spazio tra una bici e l’altra.

Pro

  • Il portabici si aggancia alle ruote per una maggiore praticità e convenienza
  • C’è molto spazio tra le biciclette
  • Puoi ripiegare il portapacchi contro il portellone quando non viene utilizzato
  • Può contenere due biciclette, ma può arrivare fino a quattro con gli adattatori aggiuntivi
  • La rastrelliera si inclina anche verso il basso per facilitare l’accesso ai contenziosi


2. Portapacchi Swagman XC2 per l’autostop

Lo Swagman XC2 è estremamente versatile. È stato progettato per ospitare anche pneumatici di grandi dimensioni e ha un design elegante e raffinato.

Il portapacchi è abbastanza robusto e può sopportare fino a 70 libbre di peso. Si adatta a un ricevitore da 1 ¼, ma può funzionare anche con un’opzione da 2 pollici. Ciò significa che questo portabici per SUV può essere montato su diverse auto senza problemi.

Swagman XC2 è dotato anche di un dispositivo antiribaltamento incorporato che mantiene tutte le biciclette in sicurezza e in equilibrio durante la marcia. Il portabici è dotato di bracci verticali con cricchetti incorporati. I cricchetti sono anche regolabili, il che facilita l’adattamento a diversi telai di biciclette.

Pro

  • Facile da montare e da installare
  • Design molto semplice da usare
  • Estremamente versatile
  • Dispone di un dispositivo antiribaltamento incorporato

Contro

  • Il portapacchi non è l’opzione più sicura per la guida in autostrada


3. Portapacchi per gancio di traino YAKIMA HoldUp

Anche lo YAKIMA HoldUp è un portabici da gancio che offre un’ergonomia eccellente e una resistenza sufficiente per ospitare le biciclette più pesanti.

Questo portabici è abbastanza versatile da poter essere agganciato a qualsiasi SUV, ma non è facile da usare. Tuttavia, è molto conveniente rispetto ad altri portapacchi. Il suo design compatto dovrebbe facilitare lo stoccaggio e la portabilità.

Il portapacchi YAKIMA HoldUp è dotato anche di un perno del braccio rinforzato per una maggiore resistenza. È un’ottima opzione per i viaggi lunghi su strade dissestate.

Pro

  • Ha un design a braccio robusto che ti permette di caricare le bici in modo più facile e veloce
  • Può contenere fino a due biciclette grandi e relativamente pesanti
  • Abbastanza versatile da poter trasportare un’ampia gamma di biciclette, comprese quelle da strada in carbonio
  • Non ha alcun contatto con il telaio della bicicletta

Contro

  • La qualità complessiva è relativamente scarsa rispetto ad altri portapacchi


4. Portabiciclette Tyger Auto TG-RK3B203S

Tyger Auto TG-RK3B203S è un portabiciclette per SUV che può trasportare facilmente tre biciclette. Il portabici sporge di circa 20 pollici dalla parte posteriore quando è completamente installato.

Senza dubbio è lungo rispetto ad altri portabici. Ma se si considera che può contenere tre biciclette, forse potrebbe essere un po’ più lungo. Tuttavia, il portabici Tyger Auto è relativamente più vicino al veicolo e questo gli conferisce maggiore sostegno e resistenza.

Questo però ha un lato negativo: le biciclette si avvicinano in modo scomodo all’auto, il che non è consigliabile. A parte questo, si tratta di un portabiciclette per SUV solido e versatile.

Pro

  • Può contenere in modo sicuro fino a tre biciclette alla volta
  • Garanzia a vita da parte del produttore
  • Super facile da installare e configurare
  • Viene fornito completamente assemblato

Contro

  • Il portapacchi sporge di 20 pollici dalla schiena, il che può essere un problema per alcune persone.
  • Le biciclette saranno scomodamente vicine all’auto

5. CyclingDeal Portabici da tetto in lega per auto

Il portapacchi CyclingDeal, come suggerisce il nome, è un modello da montare sul tetto. Con un peso di soli 15 chili, è uno dei portapacchi più leggeri che si possano acquistare.

Il pezzo è costruito in alluminio per una maggiore longevità. Tiene le ruote della bici in modo molto sicuro e ha dei canali che percorrono l’intera lunghezza della bici per una maggiore affidabilità.

Sempre per quanto riguarda l’affidabilità, a differenza della maggior parte delle rastrelliere che utilizzano l’attacco a pioli, il portapacchi CyclingDeal utilizza delle fibbie sulle selle di montaggio per garantire un fissaggio sicuro. Il portapacchi è anche molto facile da montare e non richiede alcuno strumento.

Pro

  • Design leggero in alluminio
  • Il produttore ti garantisce una garanzia a vita
  • Viene fornito con robuste fibbie per la sella e canali per le ruote per la sicurezza
  • Si ripiega sul tetto quando non viene utilizzato
  • Facile da montare e rimuovere dal veicolo

Contro

  • Potresti avere problemi a montare il portapacchi su traverse a basso profilo che sono più vicine al tetto dell’auto


6. Portapacchi sportivo KAC Overdrive montato sul gancio di traino

Il KAC Overdrive Sports K2 è disponibile in due opzioni, un modello per due biciclette e un modello per quattro biciclette. È caratterizzato da un design robusto e durevole che dovrebbe durare anni.

Inoltre, sono disponibili due cilindri di chiusura che svolgono due funzioni. In primo luogo, bloccano il portapacchi al ricevitore e, in secondo luogo, aiutano a fissare anche le biciclette al portapacchi. Il KAC Overdrive Sports K2 si aggancia anche al ricevitore del gancio di traino e risulta molto più stretto rispetto alla maggior parte degli agganci al ricevitore.

Il produttore sostiene addirittura che questo portabiciclette per SUV offre un sistema antiribaltamento una volta montato sul ricevitore. L’unico inconveniente che abbiamo riscontrato è che questo portabici non funziona bene con le biciclette da strada che tendono ad avere pneumatici sottili.

Pro

  • Struttura robusta e resistente
  • Si inclina verso il basso per consentire un facile accesso al portellone
  • Garanzia a vita del produttore
  • Montaggio antiribaltamento sul ricevitore
  • Blocca il portapacchi sul veicolo e le biciclette sul portapacchi in modo sicuro

Contro

  • Pesante, con un peso di circa 50 libbre
  • Non funziona bene con pneumatici sottili


7. Portapacchi Allen Sports per 4 biciclette

L’Allen Sports 4 è un portabici resistente e performante che si monta anche sul gancio di traino. Il portapacchi sporge di circa 22 pollici dal portellone posteriore, abbastanza per trasportare fino a quattro biciclette. È inoltre dotato di un sistema di fissaggio che fissa ogni bicicletta in posizione.

Tuttavia, per utilizzare questo portabici dovrai montare un gancio di traino da 2 pollici sul tuo veicolo. Sebbene esistano diverse opzioni di gancio di traino, ti consigliamo vivamente un gancio di classe III o IV. Sono abbastanza resistenti da tenere il portapacchi in posizione senza problemi.

Allen Sports 4 è inoltre dotato di una robusta struttura in acciaio per impieghi gravosi e di un’eccellente finitura a polvere nera per una classe immensa. È una delle poche rastrelliere sul mercato che combina molto bene resistenza e valore estetico.

Pro

  • Può trasportare fino a quattro biciclette alla volta
  • Facile da installare e configurare il portapacchi
  • Viene fornito con bracci di trasporto lunghi 22 pollici inclusi

Contro

  • La rastrelliera fatica a reggere 4 biciclette


8. Portabici MaxxHaul 4-Bike Deluxe per il montaggio sul gancio di traino

Questa robusta rastrelliera per 4 biciclette è progettata per agganciarsi in un attimo al ricevitore del gancio di traino da 2 pollici. Il portabici è stato progettato in modo innovativo per garantire che l’unico collegamento tra la tua auto e il portabici sia il ricevitore del gancio di traino.

Questo è particolarmente importante per un motivo. Permette al portabici di ripiegarsi verso il basso, facilitando l’accesso alla parte posteriore dell’auto. Tuttavia, per poter ripiegare il portabici, dovrai rimuovere le biciclette eventualmente trasportate. Tuttavia, si tratta di un’ottima funzione che ti offre una maggiore flessibilità.

Il portapacchi è dotato anche di culle imbottite progettate per offrire una presa più morbida alle biciclette. In questo modo si evita di danneggiare la vernice delle biciclette. Nonostante questo, avrai difficoltà a montare quattro biciclette su questo portapacchi.

Pro

  • Può contenere facilmente fino a quattro biciclette
  • Design pieghevole per una facile conservazione e portabilità
  • Si ripiega verso il basso quando è installato per favorire un facile accesso alla parte posteriore dell’auto
  • Portapacchi ben costruito e di eccellente durata
  • Si attacca al ricevitore del gancio di traino

Contro

  • Non è possibile utilizzare la funzione di ripiegamento se le biciclette sono già state portate in spalla
  • Per alcune persone sarà più difficile montare quattro biciclette su questo portapacchi


Come ottenere il miglior portabici per SUV

Qual è il miglior portabici per SUV? Ci sono molti aspetti da considerare quando inizi a comprare un portabici. Quante biciclette può contenere il portabici? Quanto sei disposto a spendere? È un portabici resistente che ti servirà per anni?

Queste sono tutte domande importanti da porsi, ma ci sono molti altri fattori da tenere a mente prima di acquistare il miglior portabiciclette per SUV. Ne evidenziamo alcuni qui di seguito.

Capacità

Iniziamo con la domanda più elementare. Quante biciclette intendi trasportare con il tuo portabici? In definitiva, vuoi scegliere il miglior portabici per SUV in grado di trasportare tutte le biciclette che hai. In genere, la maggior parte dei portabici per SUV è in grado di trasportare due biciclette in qualsiasi momento. Ma alcune marche ne possono trasportare fino a quattro.

È anche possibile estendere la capacità del portabici acquistando degli adattatori aggiuntivi. In ogni caso, assicurati sempre che il portapacchi che scegli possa ospitare tutte le biciclette dei membri della tua famiglia.

Sicurezza

È molto frequente lasciare le bici caricate in auto per fare altre commissioni.

Supponiamo, ad esempio, che tu ti sia fermato a fare benzina e che tu debba entrare in un supermercato per comprare un po’ di provviste. Questo significa che per diversi minuti le tue biciclette saranno incustodite.

Qualità

L’ultima cosa che vuoi è acquistare un portabici che si rompa dopo pochi mesi. Inoltre, vuoi sempre un portabici che sia in grado di tenere in posizione le tue biciclette in modo solido e sicuro anche a velocità elevate. Le rastrelliere per biciclette sono in genere costruite con metalli resistenti per garantire forza e durata.

Tuttavia, è importante assicurarsi che questo metallo non ammacchi la tua auto. Per questo motivo, potresti prendere in considerazione dei portabici con design in gomma e schiuma nel punto di contatto con il veicolo.

Antiruggine

È anche importante scegliere scaffalature con tecnologia antiruggine. La ruggine compromette la resistenza del metallo e accelera notevolmente la degenerazione delle rastrelliere.

Le proprietà antiruggine sono particolarmente importanti per chi vive in zone ad alta salinità, come le spiagge. Lo stesso modo in cui proteggi le tue biciclette dalla ruggine dovrebbe essere lo stesso in cui proteggi i portabici.

Dimensioni

Dovrai trovare un po’ di spazio per riporre il portabici per SUV quando non lo usi. In genere, i portabici più piccoli, pieghevoli e compatti offrono una grande flessibilità di stoccaggio.

È quindi consigliabile scegliere questo tipo di design. Ma se intendi installare il portapacchi sul tuo SUV per sempre, non dovrai preoccuparti dello stoccaggio.

Usabilità

Per quanto riguarda la facilità d’uso, ci sono due criteri da considerare. In primo luogo, devi sapere quanto è facile installare e rimuovere il portapacchi dal tuo SUV.

Per la maggior parte delle persone, un portabici è un accessorio temporaneo. In pratica, lo monti semplicemente sull’auto se e quando ne hai bisogno.

Per questo motivo è importante scegliere un portabici che richieda meno di cinque minuti per essere montato e smontato senza cercare guide online su come montare portabici su SUV.

Conformità

A causa del loro design, i portabici possono causare molti disagi agli altri utenti della strada. Per questo motivo, in molti paesi del mondo esistono leggi e regolamenti che disciplinano l’uso delle rastrelliere sulla strada.

Prima di acquistare un portapacchi, è bene informarsi presso le autorità di trasporto locali e sapere quali sono i portapacchi consentiti e quali no. Anche la tua sicurezza su strada è molto importante.

Prezzo

Se hai intenzione di spendere soldi per un portabici facile per SUV, allora è giusto che tu ti assicuri di trarne il massimo beneficio possibile.

Il valore di un portabici è determinato dal suo costo e dalle caratteristiche che offre. L’ideale sarebbe un portabici per SUV che offra il maggior numero di funzioni utili senza costare troppo.

Tipi di portabici per SUV

Esistono diversi tipi di portabici per SUV progettati per soddisfare le esigenze di persone diverse. Ognuna di queste opzioni ha pro e contro unici.

Ecco una panoramica di tutti i tipi di portabici in circolazione:

Montaggio sul tetto

Come suggerisce il nome, questi portapacchi vengono posizionati sul tetto dell’auto. Di solito vengono fissati alle traverse del tuo SUV. Le rastrelliere da tetto possono trasportare molte biciclette, se necessario.

Ma sono molto costosi rispetto ad altri portapacchi presenti sul mercato. Inoltre, per caricare le bici sul tetto dell’auto ci vuole molto tempo e molta forza per la parte superiore del corpo.

Montaggio nel bagagliaio

I portabici da bagagliaio sono pensati per chi non ha un gancio di traino sulla propria auto. Questi portabici si limitano a fissare le biciclette sull’auto grazie a una serie di cinghie e ganci in nylon. Tuttavia, i portabici da bagagliaio presentano alcuni problemi.

Innanzitutto, sono molto leggeri e non sono in grado di sostenere le bici più pesanti. Inoltre, non offrono alcuna sicurezza. Le rastrelliere possono essere facilmente tagliate.

Montaggio su gancio

Questi portabiciclette per SUV si montano su un gancio situato nella parte posteriore del tuo SUV. I portabici da gancio sono disponibili in tre categorie principali.

Si tratta di Classe I, Classe II e Classe III. Sebbene siano relativamente costosi rispetto ad altri tipi di portabici, offrono una serie di caratteristiche eccellenti, tra cui la facilità di installazione.

Scaffalature speciali

Le rastrelliere speciali possono trasportare biciclette speciali. Sappiamo tutti che le biciclette hanno forme e dimensioni diverse, giusto? Sebbene la maggior parte delle rastrelliere sia in grado di ospitare una buona parte delle biciclette in circolazione, ci sono alcune marche di biciclette che possono richiedere rastrelliere speciali.

Le caratteristiche comuni delle rastrelliere speciali includono un meccanismo di fissaggio con gancio e anello progettato per separare le biciclette l’una dall’altra.

Conclusione

Acquistare un portabici di qualità può sembrare una cosa semplice, ma quando inizi a considerare tutte le opzioni disponibili è facile confondersi. Anche se ogni portabici ha i suoi pro e i suoi contro, crediamo fermamente che il Thule T2 Pro si distingua per molti aspetti.

Martina
Martina Voletti

Appassionata di ciclismo su strada e mountain bike, scrivo articoli sul ciclismo (notizie, allenamento, attrezzature, consigli e opinioni) per i nostri lettori. Sono anche una fotografa in erba e ogni volta che esco in bici, cerco di catturare i migliori scatti... con la macchina fotografica.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *