Come scegliere la tua borsa da pendolare?

Valuta post

Vélotaf è l’atto di usare la bicicletta per andare al lavoro. È una pratica sempre più diffusa nelle nostre città, per motivi ecologici, economici o semplicemente per il piacere di andare in bicicletta. Ma per trasportare la tua attrezzatura da lavoro, è indispensabile avere una borsa adatta. Ecco alcuni criteri da tenere in considerazione quando si sceglie la borsa giusta per il pendolarismo.

Criteri di comfort:

Il comfort è un criterio importante da tenere in considerazione quando si sceglie la borsa giusta per il pendolarismo. Infatti, se devi portare la tua attrezzatura ogni giorno sulla tua bici, è fondamentale che la tua borsa sia comoda da trasportare. Per questo, scegli una borsa con spallacci e schienale imbottiti. Le cinghie devono essere regolabili per adattarsi alla tua morfologia in modo da evitare dolori alle spalle. Ricordati di scegliere con cura la misura della tua borsa sia in base alla tua morfologia che al volume del contenitore che dovrai trasportare. Se porti un computer, uno scomparto dedicato ai computer sarà molto pratico per proteggerlo ma anche per la tua comodità e per evitare di sentire il tuo computer in continuo movimento dietro la schiena.

Criteri di manutenzione:

Il supporto è un altro criterio importante da tenere in considerazione quando si sceglie la borsa giusta per il pendolarismo. Infatti, se vai in bicicletta con una borsa mal tenuta, rischi di perdere l’equilibrio o di farti male alla schiena. Per questo, devi scegliere una borsa con cintura addominale e cinturino pettorale. Questi due elementi aiutano a mantenere la borsa saldamente in posizione sulla schiena, anche quando si pedala.

Scopri anche:   David Byrne si è presentato al Met Gala con una bicicletta perché ovviamente l'ha fatto

Una borsa pronta ad affrontare qualsiasi condizione atmosferica:

Quando vai in bicicletta, sei esposto alle intemperie. È quindi importante scegliere una borsa pronta ad affrontare qualsiasi condizione atmosferica. Per questo, devi scegliere una borsa con una copertura antipioggia integrata. Questa copertura protegge la tua borsa e il suo contenuto dalla pioggia e dall’umidità. Con una borsa impermeabile potrai poi pedalare sotto la pioggia senza il minimo timore di ritrovarti tutta la tua roba fradicia.

Un altro criterio molto importante è la visibilità della tua borsa, soprattutto con tempo nuvoloso/nebbia o semplicemente di notte. Sei stato presentato in un articolo come visibile sulla tua bici con un gilet giallo o un’imbracatura, sappi che con una borsa dovrai poi ripensare la tua attrezzatura. Per quanto l’imbracatura possa scivolare sopra la borsa, ma puoi anche fornire una protezione della borsa fluorescente. Infine, alcuni marchi di borse integrano direttamente elementi riflettenti sulle borse in modo che siano ben visibili.

Traspirabilità borsa:

Infine, è importante considerare la traspirabilità della borsa. In effetti, quando vai in bicicletta, sudi. È quindi importante scegliere una borsa che sia traspirante per evitare la formazione di cattivi odori. Per fare questo, scegli una borsa con schienale e cinghie in rete traspirante. Questi elementi favoriscono la circolazione dell’aria e prevengono l’eccessiva sudorazione.

Il nostro ❤ preferito: la borsa Ortlieb Atrack CR

La borsa Ortlieb Atrack CR appositamente progettata per il pendolarismo o le avventure all’aria aperta è la nostra preferita e la borsa che ci accompagna quotidianamente per i nostri viaggi di pendolarismo. Offre un grande comfort grazie agli spallacci e allo schienale imbottiti che assorbono tutte le aspirazioni della strada senza che colpiscano la schiena. Per quanto riguarda la manutenzione, come vi abbiamo spiegato poco sopra, la borsa Ortlieb Atrack è molto ben tenuta grazie alla sua cintura addominale e alla sua fascia toracica che sono facilmente regolabili, anche durante la guida se è necessario apportare alcune modifiche.

Scopri anche:   Pedala con stile: la guida definitiva all'acquisto delle scarpe da ciclismo

Ma il motivo per cui siamo conquistati da questa borsa è la sua impermeabilità! Dotata di una copertura completamente impermeabile, permette di partire serenamente sotto la pioggia senza dover provvedere alla protezione della borsa. L’interno della borsa è composto da un ampio vano portaoggetti e diverse tasche con cerniera in cui puoi organizzare tutto lo stoccaggio dei tuoi effetti personali. La capacità della borsa è di 25 litri, il formato ideale per il pendolarismo o una micro avventura. Se vuoi ottenerlo o saperne di più, non esitare a visitare direttamente il sito Web di Ortlieb.com, dove troverai anche tutti i loro prodotti per il bikepacking.

Simone
Simone Rogini

Appassionato di avventura e sport all'aria aperta. La sua bicicletta, una Graziella modificata e fatta in casa. Una bicicletta versatile che, come il suo proprietario, trascende ogni tipo di attività. Viaggiatore di lungo corso (Parigi-Città del Capo, Great Divide, tour delle Dolomiti...), Simone può anche essere visto sulle strade della pianura Padana con i panni dell'avventuriero urbano. Giornalista e autore, su questo blog condivide le sue esperienze e il suo punto di vista sulle molteplici sfaccettature della cultura ciclistica.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *