Come dimensionare una catena per bicicletta della giusta lunghezza

Valuta post

Ci sono molte cose importanti che i ciclisti dovrebbero sapere. Una di queste è come dimensionare una catena per bicicletta. Non si può andare in bicicletta se non c’è la catena. La catena è il meccanismo chiave della mobilità della bicicletta.

Tuttavia, a causa del lavoro che svolge, la catena è soggetta ad alcuni danni dovuti all’attrito. Quando si usa la bicicletta per un periodo di tempo considerevole, la catena comincia ad allentarsi e a perdere la sua presa.

La lunghezza corretta della catena della bicicletta dovrebbe essere di 30 centimetri per 12 maglie. Tuttavia, se la vostra inizia a misurare qualche millimetro di più per 12 maglie della catena, c’è un problema. Con questa misura, è necessario acquistare una nuova catena.

Come dimensionare una nuova catena per una bicicletta

Quando si vuole dimensionare la catena della propria bicicletta, occorre seguire alcuni passaggi. Se la catena di ricambio che si ottiene non è della lunghezza giusta, non funzionerà per la bicicletta.

1. Contare le maglie della vecchia catena

La prima cosa da fare quando si dimensiona una nuova catena per una bicicletta è misurare la lunghezza necessaria della catena sostitutiva rispetto a quella vecchia.

A tal fine, è necessario assicurarsi che la catena precedente sia ancora accuratamente dimensionata. Innestate le ruote dentate più piccole della bicicletta e osservate se la catena si inserisce saldamente o meno. Se così non fosse, la vecchia catena non è dimensionata correttamente.

Dopo aver fatto questa osservazione, dovrete innestare le ruote dentate più grandi, sia avanti che dietro. Se la catena è dimensionata correttamente, non dovrebbero esserci problemi a passare ai pignoni più grandi.

Se tutto sembra a posto, si può procedere alla fase successiva. Si tratta di togliere la catena e stenderla sul pavimento nudo.

Se non si vuole osservare/confrontare visivamente la lunghezza della catena precedente con quella di ricambio, si può semplicemente contare il numero di maglie della catena precedente e personalizzare la catena di ricambio in base a questo dato.

Scopri anche:   Metti al sicuro la tua bici: consigli per proteggerla dall'usura

2. Prova il metodo dell’anello di catena

Questa tecnica è un altro ottimo consiglio per determinare la lunghezza della catena della bicicletta:

  • Per prima cosa, togliete la vecchia catena della bicicletta. Dopodiché, scambiate i deragliatori rispetto all’ingranaggio più grande e a quello più piccolo. Quello davanti va al primo e quello dietro al secondo.
  • Ora, la catena di ricambio deve essere posizionata sull’ingranaggio più grande.
  • Quando si posiziona la catena di ricambio sull’ingranaggio più grande (davanti), assicurarsi che passi attraverso la gabbia del deragliatore anteriore.
  • Mantenere la catena in una posizione di 150⁰.
  • Per coloro che dispongono di una maglia maestra, sistemare metà della maglia maestra intorno alla parte più avanzata della catena.
  • Con l’estremità inferiore dello stug in mano, trascinarlo in direzione della catena più avanzata.
  • Nei punti di unione più vicini, aggiungere una coppia di maglie in più.

3. Utilizzare l’equazione di dimensionamento della catena

Un’altra tecnica applicabile che vi aiuterà a dimensionare una catena di bicicletta è l’equazione.

Con questa tecnica, non è necessario disimballare la catena di ricambio dal suo contenitore prima di poter effettuare il dimensionamento della catena.

Domande frequenti

Come faccio a conoscere la misura della catena della mia bicicletta?

Per conoscere le dimensioni della catena della vostra bicicletta, iniziate a contare il numero di denti che si trovano sui pignoni più grandi sia all’estremità anteriore che posteriore della bicicletta. Dopodiché, calcolate la distanza del fodero.

Quanto deve essere lunga la catena della mia bicicletta?

La lunghezza specificata dal punto centrale dell’asse posteriore al punto centrale del bullone della pedivella è di 16-3/8″.

Le catene per biciclette si allungano?

Il fatto è che le catene per biciclette non si allungano. Ciò che accade è che le catene vengono lavorate per un periodo di tempo prolungato fino a modificare la loro lunghezza originale. Questo effetto fa sì che la catena si afflosci invece di rimanere saldamente in posizione.

Come si misura l’allungamento della catena della bicicletta?

La specifica prevista è di 30 centimetri per 12 maglie. Se c’è un aumento di almeno un punto percentuale della lunghezza della catena originale, si dice che la catena si è allentata. Tuttavia, è consigliabile cambiare la catena prima che si allenti.

Che misura di catena mi serve per una bicicletta a 21 velocità?

Dopo aver contato il numero di pignoni attaccati al mozzo posteriore, è possibile stabilire la lunghezza della catena di ricambio. Questo funziona per le biciclette dotate di deragliatore. Di solito hanno una specifica di 3/32″. Ciò significa che le opzioni migliori sono le catene a 5/6/7 velocità, 8 velocità, 9 velocità o 10 velocità.

La catena della mia bicicletta è troppo corta?

Se la catena non è abbastanza lunga, la gabbia del deragliatore si allunga eccessivamente. A questo punto, innestate la corona più piccola e il pignone più piccolo. Se il deragliatore all’estremità posteriore trascina la catena fino a toccarsi, la lunghezza è eccessiva.

Quanto dura una catena di bicicletta?

Può durare da circa 500 a 5.000 chilometri. Catene diverse hanno durate diverse e la loro durata è influenzata dall’intensità degli esercizi di guida.

Ogni quanto tempo va sostituita la catena di una bicicletta?

Se non si vuole che la cassetta e gli ingranaggi si allentino pesantemente, è meglio smaltirli prima che diventino troppo vecchi. Dopo che le catene sono state esposte per almeno 2.000 chilometri, è consigliabile sostituirle con altre più recenti. Si noti che 2.000 km non è la cifra perfetta per tutti. Assicuratevi di osservare i cambiamenti della vostra catena di bicicletta.

Le catene per biciclette sono universali?

No, le catene per biciclette non sono universali. Anche se i denti delle ruote dentate hanno un design simile a 4 centimetri, non è possibile utilizzare una catena per bicicletta come sostituto di qualsiasi altra catena. Prendete nota delle principali catene per biciclette che incontrerete. Si tratta delle catene a una velocità e delle catene per deragliatori.

Quanto costano le catene per biciclette?

A seconda del budget a disposizione, è possibile acquistare una catena per bicicletta a partire da 10 euro. Quelle più costose costano circa 90 euro. I diversi modelli di bicicletta richiedono un determinato tipo e qualità di catena. Anche questo fattore influisce sul costo dell’acquisto di una catena di ricambio. Assicuratevi di acquistarne una che soddisfi le vostre esigenze.

Conclusione

Come detto nell’introduzione, ci sono molte cose importanti che i ciclisti dovrebbero sapere. Una di queste è come dimensionare correttamente una catena per bicicletta.

La catena è una parte molto importante della bicicletta. È il meccanismo principale della mobilità della bicicletta. Tuttavia, a causa del lavoro che svolge, la catena è soggetta ad alcuni danni dovuti all’attrito.

Quando si usa la bicicletta per un periodo di tempo considerevole, la catena inizia ad allentarsi e a perdere la sua presa.

Per questo motivo abbiamo preparato questo articolo. Seguite i suggerimenti e le istruzioni per imparare a dimensionare facilmente la catena della vostra bicicletta. Lasciate un commento qui sotto se avete bisogno di aiuto!

Martina
Martina Voletti

Appassionata di ciclismo su strada e mountain bike, scrivo articoli sul ciclismo (notizie, allenamento, attrezzature, consigli e opinioni) per i nostri lettori. Sono anche una fotografa in erba e ogni volta che esco in bici, cerco di catturare i migliori scatti... con la macchina fotografica.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *