Come misurare il movimento centrale della tua bicicletta

Valuta post

Vuoi imparare a misurare il movimento centrale? Allora continua a leggere! Il movimento centrale della tua bicicletta si trova nella parte che collega la sella ai tubi obliqui del telaio.

È caratterizzato da una coppia di cuscinetti posizionati in modo da consentire la libera rotazione degli ingranaggi e dei pedali.

Data la loro funzione, i movimenti centrali sono costruiti con i materiali migliori e più durevoli in modo da poter resistere alle intemperie. Ecco perché devi prestare attenzione quando impari a determinare le dimensioni del movimento centrale.

Detto questo, sono anche disponibili in diversi tipi di design per adattarsi a diversi modelli e produttori di biciclette.

Continua a leggere e ti mostreremo cosa serve per misurare il movimento centrale e di cosa hai bisogno.

Come determinare le dimensioni del movimento centrale

Il segreto è assicurarsi di utilizzare gli strumenti adatti al lavoro, come faresti quando monti la tua bicicletta su un portapacchi per bici in carbonio. In questo modo sarà possibile garantire una misurazione accurata del movimento centrale.

Ecco gli strumenti principali di cui avrai bisogno quando imparerai a misurare le dimensioni del movimento centrale:

  • Calibri o righelli metrici
  • Un mandrino

1. Controlla tutto

Prima di tutto, è importante notare che la parte del movimento centrale in cui si trova il mandrino deve essere cambiata regolarmente.

Questo significa che dovrai misurare i componenti ogni volta che lo farai.

Tieni presente che le misure del movimento centrale sono solitamente espresse in mm, motivo per cui è consigliabile utilizzare un calibro o un righello metrico per ottenere una misura precisa.

2. Misura il guscio

Il secondo passo consiste nel prendere la tua bicicletta e capovolgerla in modo da poter iniziare a misurarla appoggiando il righello o il calibro contro la scocca della bici.

L’obiettivo è quello di misurare la lunghezza della scocca da un’estremità all’altra, escludendo la parte interna del fusello.

La maggior parte delle calotte del movimento centrale misura 68, 70 o 73 mm.

3. Misura il mandrino

Un’altra chiave per imparare a misurare la lunghezza del perno del movimento centrale è rimuovere le pedivelle in modo da assicurarsi di ottenere una misurazione accurata.

Infatti, rimuovendo le pedivelle potrai misurare la lunghezza del perno da un capo all’altro, sempre in millimetri.

Assicurati di escludere dalla misurazione le parti del fuso fissate con i bulloni se vuoi ottenere una misura davvero precisa.

Conclusione

Queste sono le nozioni di base su come misurare il movimento centrale della tua bicicletta, utilizzando strumenti molto semplici e accessibili che probabilmente hai nel tuo garage o nel tuo capanno.

Non ci vorranno più di alcuni minuti al massimo. Una volta ottenuta la misura, potrai utilizzarla per sostituire i pezzi che ti servono e ottenere i componenti giusti per la tua bicicletta che, a loro volta, ti permetteranno di ottenere prestazioni ottimali!

Buon divertimento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *